1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Sergio Zangheri

Sergio Zangheri

Professore gi? ordinario di Entomologia agraria nell'UniversitÓ di Padova

- s.c.r. 18 giugno 1985, s.c.s.r. 1 settembre 2007

Nato a Forlì il 10 agosto 1926.
Laureato in Scienze Agrarie nell'Università di Bologna nel 1949.
Assistente e poi Aiuto alla Cattedra di Entomologia agraria dell'Università di Padova dal 1952 al 1969.
Professore aggregato di Parassitologia animale dei vegetali dal 1969 al 1973 ed in seguito Ordinario di Entomologia agraria fino al 1999.
Direttore dell'Istituto di Entomologia agraria dell'Università di Padova dal 1978 al 1990.
Socio Ordinario dell'Accademia Nazionale Italiana di Entomologia.
Membro, dal 1980, del Comitato scientifico per la Fauna d'Italia promosso dalla suddetta Accademia e dall'Unione Zoologica Italiana.
È stato eletto Fellow della Royal Entomological Society of London, nel 1989.
Socio dell'Accademia degli Incamminati di Modigliana e dell'Accademia Torricelliana di Scienze e Lettere di Faenza.
È autore di 125 pubblicazioni.
Gli interessi scientifici si sono rivolti principalmente allo studio della morfologia e della biologia di insetti ed acari dannosi all'agricoltura ed ai relativi mezzi di controllo. In questo settore ha condotto numerose esperienze di lotta guidata e integrata in frutticoltura, viticoltura e su talune colture erbacee ed inoltre ha studiato il problema della regolamentazione dell'impiego degli insetticidi nell'ambiente agrario.
Un secondo filone di ricerca riguarda la faunistica e la biogeografia dei Lepidotteri italiani, dei quali ha riunito una vasta collezione con materiale frutto di indagini in quasi tutte le regioni italiane.
In particolare ha pubblicato lavori sulla fauna dell'Appennino e di varie altre aree dell'Italia centro-meridionale, comprendenti l'analisi biogeografica dei popolamenti.
In anni recenti si &aerave; occupato dei problemi connessi all'introduzione ed alla diffusione in Italia di insetti esotici dannosi, quali la Corythuca ciliata (Tingide del platano) e l'Hyphantria cunea (Ifantria o bruco americano). È stato responsabile di gruppi di lavoro nazionali e internazionali nell'ambito del C.N.R. e della Comunit? Europea.
Afferisce al Ufficio: Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente - DAFNAE
Agripolis, viale dell'Universit? 16 - 35020 Legnaro (PD)
Principali opere:
BIBLIOGRAFIA SCIENTIFICA DELLA ROMAGNA - Societ? di Studi Romagnoli, Faenza, 1959.
NEL MONDO DELLE FARFALLE. I BRUCHI - Mondadori, Milano, 1970 (in coll. con A.Ancilotto e A.Grollo).
INSETTI. Enciclopedia monografica di Scienze naturali, 5 - Mondadori, Milano, 1971.
ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATA - Padova, CEDAM, 1972 (in coll. con A.Servadei e L.Masutti).
PARASSITOLOGIA ANIMALE DEI VEGETALI - CLEUP, Padova, I? ed. 1977 a V?ed. 2000 (in coll. con G. Pellizzari Scaltriti).
ENTOMOLOGIA AGRARIA - Edagricole, Bologna, 1986 (II? ed. 1988) (in coll. con L. Masutti).
ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATA - Padova, CEDAM, 2001, pp.978+32 tavv. colori (in coll. con L. Masutti).


 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter