1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Paolo Legrenzi

Paolo Legrenzi

Professore emerito di Psicologia cognitiva dell'UniversitÓ IUAV di Venezia

- s.c.r. 28 giugno 2005

E’ nato a Venezia il 27.7.1942 ed attualmente vi risiede (D.D. 269). E’ sposato con un figlio. Nel 1965 si è laureato in Filosofia all’Università di Padova con il Prof. Paolo Bozzi. E’ rimasto presso l’Istituto di Psicologia di Padova, borsista del Prof. Metelli, dopo aver fatto il servizio militare come ufficiale degli alpini.
Dal 1968 al 1972, grazie ad una borsa della NATO, ha imparato, a Londra presso l’University College, la psicologia cognitiva del pensiero e della decisione sotto la supervisione dei Prof. Peter Wason e Philip Johnson-Laird.
Nel 1973 è diventato ordinario di Psicologia alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Trieste, dove è rimasto fino al 1992 dirigendo inizialmente l’istituto di Psicologia. Nel 1973 ha fondato con altri il Giornale Italiano di Psicologia, diretto per un ventennio dal Prof. Gaetano Kanizsa.
Nel 1975-76 ha lavorato come research fellow presso l’Università di Leida.
Nel 1988-1990 ha occupato la cattedra Jean Piaget presso l'Università di Ginevra.
Nel 1990-91 ed è stato honorary visiting professor presso l'University College di Londra.
Nel 1991-92 è stato visiting professor l’Università di Princeton.
Nel 1993 si è trasferito all’Università Statale di Milano presso la Facoltà di Lettere e Filosofia.
Dal 1994 al 1997 è stato nominato dal MIUR presidente del Comitato Ordinatore dell’istituendo ateneo “Vita-Salute San Raffaele”.
Nel 1995 e nel 1996 è stato invitato dal CREPCO di Aix-en-Provence per un semestre di ricerca insieme al Prof. Evans e al Prof. Johnson-Laird.
Nel 1997-98 ha tenuto un corso di psicologia del pensiero presso l'Università di Saint-Denis (Paris 8).
Dal 1998 è responsabile di unità del Progetto Finalizzato Beni Culturali del CNR e dal 1999 di due progetti nazionali 40%; dal 2004 partecipa ad una unità di ricerca 40% presso il Dipartimento di Design e Arti.
Nel 2000 ha tenuto un corso di Psicologia cognitiva applicata presso la Scuola Universitaria Superiore di Pavia. Tale corso è stato pubblicato dall’Editore Laterza con il titolo “Psicologia Cognitiva Applicata. Pensare e Comunicare”. Lo stesso editore ha pubblicato il corso tenuto a Napoli all’Istituto Filosofico con il titolo “Come funziona la mente” (2002), tradotto in più lingue.
Dal 2000 è Presidente del nucleo di valutazione della Scuola Superiore S. Anna di Pisa, carica rinnovata fino al 2008. Ha tenuto il corso di “Behavioural Decision Making and Problem Solving” presso S. Anna e Bocconi.
Dal 2001 insegna psicologia cognitiva all’Università IUAV di Venezia, dove ha diretto fino al 2004 il Dipartimento di Arti e Disegno Industriale (DADI).
Nel 2002 il suo volume “Prima Lezione di Scienze Cognitive” (Laterza, tradotto in tre lingue) ha vinto il premio per la divulgazione scientifica attribuito dal Prof. Paolo Rossi, dal Prof. Bellone e dai direttori delle riviste italiane di divulgazione scientifica. Questo libro ed i saggi “La felicità”, “La Mente”, “L’euro”, pubblicati dal Mulino, sono stati tradotti in più lingue. Nel 2005 è uscito per i tipi del Mulino “Creatività ed Innovazione” e l’editore Psychology Press ha pubblicato in suo onore il volume “The Shape of Reason”, curato da Philip Johnson-Laird e Vittorio Girotto.
Dal 2002 al 2005 ha presieduto la commissione d’esperti per il finanziamento delle iniziative post-laurea delle università dell’Emilia-Romagna e la commissione che ha attribuito il premio annuale (scienze cognitive) della European Science Foundation.
Nel 2003 è stato nominato direttore della Scuola di Dottorato di alta qualificazione assegnata nel 2000 dal MIUR alla Venice International University e alle due università veneziane grazie anche al finanziamento della Fondazione di Venezia. Tale progetto è stato rifinanziato per il triennio 2005-2007.
Dal 1979 ha svolto funzioni direttive presso le Riviste e gli organi dell’Associazione Il Mulino.
Dal 2000 è membro dell’ AIP e dell’American Psychological Association.
E’ autore di ricerche pubblicate sulle riviste Science, Psychological Review, Cognition, Cognitive Development, Quarterly Journal of Experimental Psychology, British Journal of Psychology, British Journal of Social Psychology, Psychological Research, Memory and Cognition, Psychological Science, Current Developments in Psychological Science, Psychologia Belgica, Swiss Journal of Psychology, European Journal of Social Psychology, etc.


 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter