1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Silvia Morgana

Silvia Morgana

Professore ordinario di Linguistica italiana nell'UniversitÓ di Milano

- s.c.n.r. 27 maggio 2008

Si è formata scientificamente alla scuola milanese di Maurizio Vitale e dal 1986 è professore ordinario di Storia della lingua italiana. Ha insegnato nell’Università di Udine e dal 1990 nell’Università degli studi di Milano e ha tenuto lezioni e conferenze in varie Università italiane e straniere. Presidente del Centro di Ateneo per la promozione della lingua e della cultura italiana ‘G.e C. Feltrinelli’ (CALCIF), è stata dal 2006 al 2014 coordinatore del Master universitario “Promozione e insegnamento della lingua e cultura italiana a stranieri” (PROMOITALS). Dal 2009 dirige la rivista scientifica open access “Italiano LinguaDue” (www.italianolinguadue.unimi.it). Presidente dell’ASLI- Associazione per la storia della lingua italiana per il triennio 2009-11 è Accademica ordinaria della Crusca; membro effettivo dell' Istituto Lombardo Accademia di Scienze e lettere; socio fondatore dell’Accademia Ambrosiana di Italianistica presso la Biblioteca Ambrosiana; membro del Comitato per l'edizione nazionale delle opere di Giuseppe Parini; socio corrispondente dell’Accademia nazionale dell’Arcadia. Responsabile del progetto PROMOITALS dell’Università degli studi di Milano, vincitore del LABEL europeo delle lingue 2009, assegnato dall’Unione europea ai progetti pi? innovativi nella formazione linguistica professionale. Responsabile dall’a.a. 2012-13 per il Polo di Milano del Progetto dell’Accademia nazionale dei Lincei “Per una nuova didattica nella scuola”, in sinergia con il MIUR, USR Lombardia, finanziato da Fondazione Cariplo per il 2013-14 (Italiano: Progetto STRATEGIS- Strategie per l’Italiano scritto) (www.linceieistruzione.it ). Ha organizzato numerosi Convegni internazionali e La Piazza delle 2015 con l’Accademia della Crusca, per la prima volta a Milano in occasione di Expo. Premi ricevuti: nel 2009 LABEL europeo delle lingue come responsabile del progetto PROMOITALS; nel 2013 ex aequo Premio Luigi Tartufari “La lingua italiana nel mondo” dell’Accademia nazionale dei Lincei; nel 2014 Premio La mia vita per Milano dell’Associazione culturale Biblioteca Famiglia meneghina- Società del Giardino.
La sua ricerca scientifica si è sviluppata in alcuni principali ambiti: l’indagine pluriennale nel Fondo Ascoli conservato all’Accademia dei Lincei, che ha portato alla pubblicazione di nuovi importanti testi inediti; l’esame dei manoscritti conservati presso la Biblioteca Ambrosiana e all’Archivio di stato di Milano, in funzione di una nuova edizione delle prose di Giuseppe Parini (di cui ha curato per l’edizione nazionale delle Opere il volume degli Scritti polemici e ha in corso di pubblicazione due volumi delle Lezioni). Altri temi della sua indagine sono la lingua della comunicazione scientifica (da Vallisnieri a Frisi, Volta, Stoppani); la lingua letteraria (dal Galateo a Parini, alla Scapigliatura e al Verismo, alla lingua letteraria novecentesca); la storia della disciplina e le questioni linguistiche; le storie linguistiche regionali e i rapporti tra lingua e dialetti (con numerosi saggi e pubblicazione di testi inediti su Milano e la Lombardia); scrittura epistolare; lessico, lessicografia, interferenza, traduzione. Ha al suo attivo un centinaio di pubblicazioni. Principali volumi, edizioni e contributi (dal 2008):
Breve storia della lingua italiana (2009);
Mosaico italiano. Studi di storia linguistica, Firenze, Cesati, 2011.
Storia linguistica di Milano, Roma, Carocci, 2012.
Edizione nazionale di: Giuseppe Parini, Prose. Scritti polemici (1756-1760), a c. di S.Morgana e P.Bartesaghi, Pisa-Roma, Fabrizio Serra Editore, 2012.
Ascoli e le questioni della lingua, in Convegno nel centenario della morte di Graziadio Isaia Ascoli. Atti dei Convegni lincei 252, Roma, Scienze e Lettere editore commerciale, 2010, pp.221-41;
Fare l’italiano per fare l’Italia, in L’italiano dalla nazione allo stato, a cura di Vittorio Coletti, Firenze, Le Lettere, 2011, pp.113-20.
S.Morgana, I.Farnetani, Comunicazione e divulgazione in medicina. Problemi e prospettive, in Lingua italiana e scienze, a c.di A.Nesi e D.De Martino, Firenze, Accademia della Crusca, 2012, pp.105-120.
Scrivere in rosa: la lingua della narrativa, in Liala.Una protagonista dell’editoria rosa tra romanzi e stampa periodica, a c. di L.Finocchi e A.Gigli Marchetti, Milano, FrancoAngeli, 2013, pp.61-69.
Una ‘selva’ di lingue e dialetti; rileggendo le Note azzurre, in Carlo Dossi. Lo scrittore, il diplomatico l’archeologo, a cura di Francesco Spera e Angelo Stella, Milano, Centro nazionale studi manzoniani, 2014, pp.29-52;

<<Ho fato translatare in lingua nostra>>. Tra Milano e Ticino ducale: lingua cancelleresca e varietà d’uso, in Idee in cerca di parole, parole in cerca di idee, Incontro di studi n.73 in onore di Maurizio Vitale, Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere, 2014, pp.103- 121.

 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter