1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Margherita  Visentini Azzi

Margherita Visentini Azzi

Professore associato di Storia dell’Architettura nel Politecnico di Milano

- s.c.n.r. 30 maggio 2012

È nata il 3 luglio 1944 a Roma dove nel 1963, al Liceo Goffredo Mameli, ha conseguito la maturità classica.
Nello stesso anno si è iscritta alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma.
Nel 1965 ha raggiunto il marito a Padova, presso la cui università si è laureata nel 1970 in Lettere e Filosofia con una tesi in Storia dell'architettura (relatore Prof. Lionello Puppi, 110/110 e lode).
Per preparare la tesi, su Palladio in America, ha trascorso gli anni accademici 1967-68 e 1968-69 a Philadelphia, dove ha seguito corsi ed effettuato ricerche alla University of Pennsylvania (e in altre istituzioni culturali americane) sotto la guida del Prof. James O'Gorman, docente di Storia dell'architettura. La tesi di laurea ? stata alla base delle sue prime pubblicazioni. Da allora ha mantenuto rapporti scientifici con istituzioni culturali e colleghi americani, solidificati da regolari soggiorni negli Stati Uniti.
Dopo aver collaborato per due anni (1971-72), con circa 5000 schede, alla catalogazione del patrimonio artistico mobile della Provincia di Padova, su incarico della Soprintendenza alle Gallerie di Venezia (Prof. Francesco Valcanover), ed aver insegnato History of art e svolto la funzione di tutor alla University of Pittsburg, sede di Verona (anno accademico 1972-73), nel 1973 ha iniziato la carriera universitaria a Padova, come incaricato di esercitazioni, titolare di una borsa di studio, contrattista e, dal 1978, ricercatore presso la cattedra di Storia dell'Architettura e dell'urbanistica, titolare Prof. Lionello Puppi. I suoi interessi sono allora passati dalle colonie inglesi d'America al palladianesimo in Europa, e soprattutto al Veneto, alle ville e, quindi, ai loro giardini, un argomento, quest'ultimo, fino ad allora trascurato dalla critica, sul quale Lionello Puppi proprio in quegli anni aveva avviato i primi, pionieristici studi, coinvolgendo collaboratori e studenti.
Nel 1977 la famiglia si è trasferita in Svizzera. Pur continuando a risiedere e lavorare nel Veneto, ha avuto la possibilità di avviare studi e ricerche sul patrimonio artistico e paesaggistico della Confederazione elvetica, e di stabilire rapporti scientifici che durano tuttora.
Nel 1978 ha ottenuto il diploma di specializzazione in Storia dell'arte, indirizzo scientifico, presso l'Università di Padova (tesi: L'Orto Botanico di Padova e il giardino del Rinascimento, 90/90 e lode, base di una sua monografia e di svariate pubblicazioni).
Nel 1989 ha trasferito il posto di ricercatore confermato al Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura, dapprima collaborando al corso di Storia dell'architettura di cui era titolare il Prof. Bruno Adorni e quindi tenendo una supplenza di Storia dell'architettura. Da allora si interessa di argomenti legati alla cultura architettonica lombarda.
Vincitrice di un concorso per Professore associato nel 1992, ha tenuto la cattedra di Storia della città e del territorio presso la Facoltà di Beni culturali dell'Università di Udine per un triennio, conservando la supplenza di Storia dell'architettura presso il Politecnico di Milano, dove nel 1995 è stata richiamata, e dove dal 2007 insegna History of modern and contemporary architecture nel corso di laurea specialistica in Architettura per studenti stranieri.
Da oltre trent'anni partecipa attivamente all'attività scientifica nel suo settore, in Italia e all'estero. Si è occupata soprattutto del Palladio, della sua fortuna nel mondo anglosassone, dell'architettura della villa e del giardino in età moderna, con particolare riguardo all'area veneta e alle Isole Borromeo, ma anche delle fonti per lo studio del giardino storico italiano, della sua fortuna critica, e, ultimamente, di problemi legati all'architettura e alla civiltà veneziana tra rinascimento e neoclassicismo.
Dal 1972 collabora con il Centro Internazionale di Studi di Architettura A. Palladio (Vicenza).
Dal 1988 collabora con la Fondazione Benetton Studi Ricerche (Treviso), del cui comitato scientifico è membro dal 2006.
Dal 1989 al 2003 è stata membro del Comitato nazionale per lo studio e la conservazione dei giardini storici (Ministero per i Beni culturali), e ha partecipato attivamente all'organizzazione dei convegni annuali organizzati dal Comitato in collaborazione con le Soprintendenze.
Dal 2006 al 2011 è stata membro della giuria del Premio Mazzotti, San Polo di Piave (Treviso).
Dal 2000 collabora alla rassegna Verbania Editoria & Giardini, promossa dal Comune di Verbania con la Regione Piemonte, e dal 2006 è Presidente della giuria del "Premio per una tesi di laurea sul giardino Verbania Editoria & Giardini".
Dal 1978 collabora con istituzioni culturali svizzere tra cui la Abegg Stiftung di Riggisberg, la Schweizerische Gesellschaft f?r Gartenkultur, ICOMOS CH, l'Associazione per gli scambi economici e culturali tra Italia e Svizzera, Zurigo (del cui Comitato scientifico è membro dal 1996), e l'Archivio del Moderno, Accademia di Architettura, Mendrisio.
Dal 1996 collabora con il Centro di studi per la storia e l'immagine di Roma. Ha curato le sezioni su Venezia e il Veneto in diverse ricerche interuniversitarie coordinate dal Prof. Marcello Fagiolo (fondi prin), pubblicate nella collana "Atlante del barocco", De Luca, Roma, e presso altri editori italiani e stranieri.
È stata visiting professor al Center for Landscape Studies di Dumbarton Oaks, Washington (1986, 1990 e 2000), al Yale Center for British Art, New Haven (1993), e al CASVA (Center for Advanced Studies in the Visual Arts), National Gallery, Washington (2002), mentre ha dovuto rinunciare, per motivi di famiglia, ad una fellowship presso Huntington Library and Gardens, San Marino, California (1996).
È rappresentante per l'Italia del "Comitato Internazionale ICOMOS/IFLA for cultural landscapes" dal 2001; è membro dell'Ateneo Veneto dal 1985, dell'AIAPP dal 1988, e senior member della Society of Architectural Historians, del cui "Landscape Chapter" ha fatto parte dal 2005 al 2009. Dal 2008 è membro del comitato scientifico del Centro di studi sul Vignola, Roma.
Tra le sue oltre duecento pubblicazioni i volumi: Il palladianesimo in America e l'architettura della villa, Milano, Il Polifilo, 1976; L'Orto Botanico di Padova e il giardino del Rinascimento, Milano, Il Polifilo, 1984; Il giardino veneto tra Sette e Ottocento e le sue fonti, Milano, Il Polifilo, 1988; La villa in Italia. Quattrocento e Cinquecento, Milano, Electa, 1995.
Ha curato i volumi: Il giardino veneto dal tardo medioevo al Novecento, Milano, Electa, 1988; L'arte dei giardini, scritti teorici e pratici dal XIV al XIX secolo, 2 voll., Milano, Il Polifilo, 1999 e 2000; Il giardino delle Esperidi. Gli agrumi nella storia, nell'arte, nella cultura, Firenze, Edifir, 1996 (con Alessandro Tagliolini); Topiaria. Architetture e sculture vegetali nel giardino occidentale dall'antichità a oggi, Treviso, Fondazione Benetton Studi Ricerche/Canova, 2004. Si veda inoltre Islands of Delight: Shifting Perceptions of the Borromean Islands, in Baroque Gardens Culture: Emulation, Sublimation, Subversion, a cura di Michel Conan, Washington, Dumbarton Oaks, Trustees for Harvard University, 2005, pp. 245-89, argomento al quale è dedicata una monografia in corso di pubblicazione presso Leo Olschki, Firenze.
Parla e scrive correntemente in inglese e in francese, ha una buona conoscenza del tedesco.

Margherita Azzi Visentini
Elenco delle pubblicazioni (escluse recensioni e articoli in giornali) aggiornato al dicembre 2011.

Volumi di cui è autrice unica:

1 - Il Palladianesimo in America e l'architettura della villa, con prefazione di James F. O'Gorman, Edizioni "Il Polifilo", Milano 1976, pp. 278, ill. 218.
2 - L'Orto Botanico di Padova e il giardino del Rinascimento, Edizioni "Il Polifilo", Milano 1984, pp. 290, ill. 89.
3 - Il giardino veneto tra Sette e Ottocento e le sue fonti, Edizioni "Il Polifilo", Milano 1988, pp. 283, ill. 52.
4 - La villa in Italia. Quattrocento e Cinquecento, con prefazione di Andrá Corboz, pp. 364, ca. 350 ill., Milano, Electa, 1995 (edizione francese: Histoire de la villa en Italie. XVe - XVIe siàcles, Paris, Gallimard-Electa, 1996; edizione tedesca: Die italienische Villa. Bauten des 15. und 16. Jahrhunderts, Deutsche Verlags-Anstalt, Stuttgart 1997).

Volumi di cui è curatrice unica:

5 - Il giardino veneto. Dal tardo Medioevo al Novecento, a cura di Margherita Azzi Visentini, Edizioni "Electa", Milano 1988, pp. 359, ill. 448 (M. Azzi Visentini ha scritto le pp. 7, 34-68, 79-81, 90-103, 110-117, 120-122, 126-131, 138-151, 160-168, 179-181, 343-348; edizione tedesca: Die Gärten des Veneto, M?nchen, E. Diederichs Verlag, 1995).
6 – L'arte dei giardini. Scritti teorici e pratici dal XIV al XX secolo, a cura di M. Azzi Visentini, 2 voll., Milano, Edizioni Il Polifilo, 1999 e 2000, pp. 1250 ca., ill. 120 ca. M. Azzi Visentini ha scritto la premessa (vol. I, pp. XIII-XLVI), i capitoli introduttivi alle singole sezioni (vol. I, pp. 1- 42 e 137- 206; vol. II, pp. 1- 72), e i commenti ai testi.
7 – Topiaria. Architetture e sculture vegetali nel giardino occidentale dall'antichità a oggi, a cura di M. Azzi Visentini, Treviso, Fondazione Benetton Studi Ricerche-Canova, 2004, pp. III-XIII, 1-260, ill. 212 (oltre all'Introduzione, è autrice di un saggio: pp. 83-94, si veda qui, n. ).

Saggi, articoli in riviste, "voci" e schede in cataloghi ed enciclopedie, scritti vari:

8 - Thomas Jefferson autore della University of Virginia, in "Arte Veneta", XXVI, 1972, pp.177-192.
9 - La fortuna del neopalladianesimo inglese e la letteratura neopalladiana minore, in "Comunit?", n.170, ott.1973, pp.322-406.
10/12 - Giovanni Badile; Antonio Badile; Ludovico Dorigny, in Maestri della pittura veronese, Verona 1974, pp.75-82, 209-216, 349-358.
13 - Camporesi, Giovanni Battista, in "Dizionario Biografico degli Italiani", Roma, Istituto della Encicopedia Italiana Treccani, vol. XVII, 1974, pp.595-96.
14 - Un'opera inedita di Antonio Badile, in "Arte Veneta", XXVIII, 1974, p.245.
15 - Riflessioni su un inedito trattato di architettura: il codice Zichy della Biblioteca Comunale di Budapest, in "Arte Veneta", XXIX, 1975, pp.139-145.
16 - Canevari, Antonio (in collaborazione con A.Venditti), in "Dizionario Biografico degli Italiani", Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, vol. XVIII, 1975, pp.55-58.
17 - Il teatro di Inigo Jones, in "Comunità'", n.176, ag.1976, pp.273-93.
18 - I Palazzi "senza nome", in Vicenza Illustrata, Vicenza 1976, pp. 299-304.
19 - Per un'opera inedita di Giuseppe Jappelli in Inghilterra: il Mausoleo Hamilton, in "Arte Veneta", XXXI, 1977, pp.157-67.
20 - Cartolari, Antonio, in "Dizionario Biografico degli Italiani", Roma, Istituto della Encicopedia Italiana Treccani, vol. XX, 1977, pp. 803-804.
21 - Venezia in una sconosciuta veduta a volo d'uccello del Seicento, in "Antichità Viva", XVIII, 1979, 4, pp. 31-38.
22- Il giardino dei semplici di Padova: un prodotto della cultura del Rinascimento, in "Comunit?", 182, ag.1980, pp. 259-338.
23- I ponti in legno, I ponti in pietra, Il ponte di Rialto, Il ponte di Bassano prima di Palladio, Il ponte di Bassano dalla fine del Cinquecento ad oggi, in I ponti di Palladio, catalogo della mostra, a cura di Margherita Azzi Visentini, Licisco Magagnato, Fernando Rigon, Milano, Electa, 1980, pp. 6-13, 17-24, 29-34.
24-25 - Cevasco, Giovanni Battista; Chiari, Luigi, in "Dizionario Biografico degli Italiani", Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, vol. XXIV, 1980, pp. 334-35; 565-66.
26 - Un progetto inedito di Giorgio Fossati per l'Università di Padova, in "Padova e la sua provincia", I, 1980, pp.3-7.
27 - Le testimonianze dei viaggiatori, e "schede" nn.11-12, 22-33, in Architettura e Utopia nella Venezia del Cinquecento, catalogo della mostra, a cura di Lionello Puppi, Milano, Electa, 1980, pp. 56-58, 71-79.
28 - Un'eminente figura del Settecento veneziano in una serie di ritratti di Bartolomeo Nazzari, in "Arte Veneta", XXXIV, 1980, pp.195-199.
29 - In margine a un dipinto inedito di Bartolomeo Montagna, in "Antichit? Viva", XIX, 1980, 5, pp.5-10.
30 - Ancora un'inedita pianta prospettica di Venezia in un dipinto di Odoardo Fialetti per Sir Henry Wotton, in "Bollettino Civici Musei Veneziani d' Arte e di Storia", 1980, XXV N.S.,1-4, pp. 19-25.
31-32 - Cinatti, Giuseppe; Cipriani, Giovanni Battista, in "Dizionario Biografico degli Italiani", Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, vol. XXV, 1981, pp.574-76; 745-47.
33 - La villa di Papa Giulio III, in "Il Giornale di Villa Giulia", 2, Roma 1981, pp.1-3.
34 - Palladio nell'America del Nord, in "Il Veltro", XXVI, ag. 1982, 3-4, pp. 195-210.
35 - Un inedito soffitto trevigiano, in "Arte Veneta", XXXVI, 1982, pp. 218-220.
36-37 - Alberti, Matteo Giovanni, Aleotti, Giovanni Battista, in Allgemeines Kunstlerlexikon, Die bildende Kunstler aller Zeiten und Volker, vol. I, Leipzig 1983, pp. 835-837, 993-995.
38 - Treviso e Castelfranco, in Itinerari per il Veneto, Guide dell'Espresso, a cura di Camillo Semenzato e Neri Pozza, Roma 1983, pp. 257-326.
39 - Note sul giardino veneto: aggiunte e precisazioni, in "Arte Veneta", XXXVII, 1983, pp. 77- 89.
40 - Le ville rinascimentali a Roma, L'ubicazione della villa, La costruzione della villa, La villa, in Museo di Villa Giulia, Roma 1983, pp. 2-11.
41 - Introduzione in Rudolph Wittkower, Palladio e il Palladianesimo, traduzione dall'inglese di M. Azzi Visentini, Torino, Einaudi, 1984.
42 - La grotta nel Cinquecento veneto: il Giardino Giusti di Verona, in "Arte Veneta", XXXIX, 1985, pp. 55-64.
43 - Per un profilo del giardino a Venezia e nel Veneto, in "Comunit?", n.187, nov.1985, pp. 258-293.
44 - Nicolò Sebregondi, in Il Seicento nell'arte e nella cultura con riferimento a Mantova, atti del convegno (Mantova 1983), Mantova 1985, pp. 102-111.
45 - Un Guardi ritrovato, in "Arte Veneta", XXXIX, 1985, pp. 178-79.
46 - Ville e sculture, in Giorgio Celiberti, catalogo della mostra, Treviso 1985, pp. 8-14 (n.n.).
47 - Il giardino dei Semplici, in I secoli d'oro della medicina. 700 anni di scienza medica a Padova, catalogo della mostra, a cura di L. Premuda, Padova 1986, pp. 57-66.
48 - Villa Giulia a Roma, Giardino Giusti a Verona, in Il giardino e la scena, catalogo della mostra, a cura di P. Giulini e P. Bussadori, Castelfranco Veneto 1986, pp. 22-23, 41-42.
49 - Hans Holbein e la "fassadenmalerei", in Urbs picta. La città affrescata nel Veneto, atti del convegno (Treviso 1984), Treviso 1986, pp. 103-112.
50 - Il giardino Giusti di Verona, in Il giardino come labirinto della storia, atti del convegno (Palermo 1984), Palermo s.d. (1987), pp. 177-181.
51 - Le terme di Baden in Argovia, in Stile e struttura delle città termali, atti del convegno (S. Pellegrino Terme 1980), a cura di Rossana Bossaglia, vol.III, Bergamo 1986, pp. 225-239.
52 - Ninfei delle ville della Valpolicella, in La Valpolicella nella prima età moderna (1500 c.- 1630), a cura di Gian Maria Varanini, Verona 1987, pp. 138-141.
53 - Il giardino di Schloss G?mligen, in "Mitteilungen der Gesellschaft f?r Gartenkultur", V, 1987, 2, pp. 48-51.
54 - Descrizioni di giardini e di ville del Veneto, in Libro e incisione a Venezia e nel Veneto nei secoli XVII e XVIII, Testi delle lezioni, Vicenza, Neri Pozza Editore, 1988, pp. 61-80.
55 - The Conservation of Parks and Gardens in Italy (in collaborazione con L. Scazzosi), in "Landscape Research", XII, Summer 1987, n. 2, pp. 3-9.
56 - L'Ermitage di Arlesheim, Basilea, in Il Neogotico in Europa, Atti del convegno (Pavia 1985), a cura di Rossana Bossaglia, Ed. Mazzotta, Milano 1990, pp. 113-127.
57 - Palladio in America, 1760-1820, in The Italian Presence in American Art: 1760-1860, Atti del convegno (New York 1987), a cura di Irma Jaffe, Fordham University Press, New York 1989, pp. 231-249.
58 - I disegni di Thomas Jefferson, in "Il disegno di architettura", 0, dic.1989, p. 40.
59 - The Veneto, in The Gardens of Europe, a cura di P. Hobhouse e P. Taylor, London, G. Philip, London 1990, pp. 36-41.
60 - La grotta nel giardino veneto del Cinquecento, in Gli Orti Farnesiani sul Palatino, Atti del convegno (Roma 1985), Roma 1990, pp. 561-585.
61 - Le collezioni veneziane di archeologia nelle testimonianze dei viaggiatori dell'Europa centrale tra '500 e '600, in Venezia e l'archeologia, Atti del convegno (Venezia 1988), a cura di G. Traversari, Roma, Edizioni Giorgio Breschneider 1990, pp. 56-60.
62 - Les Villas de Palladio, in "L'Information Immobiliáre. 'Economie, Art, Architecture, Immobilier", n.37, Genève, automne 1988, pp. 102-115.
63 - Les Villas V?nitiennes, in "L'Information Immobilière. 'Economie, Art, Architecture, Immobilier", n.39, Gen?ve, 1989, pp. 104-119.
64 - Les Villas Mádicis, in "L'Information Immobilière. 'Economie, Art, Architecture, Immobilier", n.43, Gen?ve, 1990, pp. 104-122.
65 - Un esemplare giardino umanistico: Villa Brenzone a Punta San Vigilio, in L'architettura dei giardini d'occidente, a cura di Monique Mosser e George Teyssot, Edizioni Electa, Milano 1990 e segg., pp. 102-104 (traduzione inglese, francese, spagnola, giapponese, etc.).
66 - Il giardino lombardo tra XVIII e XIX secolo, in Costruire in Lombardia, V, Impianti sportivi, parchi e giardini, a cura di Ornella Selvafolta, Milano, Edizioni Electa, 1990, pp. 133-152.
67 - Vincenzo Scamozzi e il giardino veneto, in L'architettura a Roma e in Italia (1580 - 1621), Atti del convegno (Roma 1988), a cura di Gianfranco Spagnesi, Roma 1989, pp. 243-253, 514-516.
68 - Il giardino di Boboli nelle testimonianze dei viaggiatori dell'Europa centrale nella prima metà del Seicento, in Boboli '90, Atti del convegno (Firenze 1989), Firenze 1990, pp. 131-146.
69 - Il giardino Cittadella - Vigodarzere a Saonara, in Il giardino italiano dell'Ottocento, Atti del convegno (Pietrasanta 1989), a cura di Alessandro Tagliolini, Milano, Guerini, 1990, pp. 177-193.
70 - "Et in Arcadia ego." Innovazioni e tradizione nel giardino veneto del Settecento, in I Tiepolo e il Settecento vicentino, catalogo della mostra, Milano, Electa, 1990, pp. 350-381.
71 - Tutte le "schede" della sezione veneziana, e Pompeo Batoni, Saint Marin relevant la R&eacuto;publique de Saint-Marin après le siàge du cardinal Alberoni, in Emblèmes de la Libertá, catalogo della XXI? Esposizione d'Arte del Consiglio d'Europa, a cura di Georg Germann e Dario Gamboni, Berna, Verlag Stämpfli & Cie AG, 1991, pp. 266-299, 307-308 (edizione tedesca Zeichen der Freiheit, stesso anno, luogo, curatori e editore).
72 - Les Villas de Frascati, in "L'Information Immobilière. 'Economie, Art, Architecture, Immobilier", n.45, Genève 1991, pp. 76-88.
73 - Fermenti innovativi nel giardino veneto del secondo Settecento, da Villa Querini a Altichiero a Prato della Valle, in Alla fine dell'antico regime, Atti del convegno (Trento 1988), a cura di Cesare Mozzarelli e Gianni Venturi, Roma, Bulzoni, 1991, pp. 249-275.
74 - La nascita dell'Orto Botanico, in "Folia di Acer", 1990, 2, pp. 31-33.
75 - Architettura, giardino, paesaggio. Un saggio di lettura: le ville venete, in "Il Veltro", XXXV, 1991, 1-2, pp. 39-61.
76 - Fonti per lo studio dei giardini, in Paradisi ritrovati, Testi delle lezioni del I? corso sul governo del paesaggio e del giardino organizzato dalla Fondazione Benetton studi ricerche (Asolo 1990), a cura di Domenico Luciani e Mariapia Cunico, Milano, Guerini, 1991, pp. 15-32.
77 - La Villa Cornaro, detta "Il Paradiso", poi Revedin-Bolasco, a Castelfranco Veneto, in Il giardino come labirinto della storia, 2, Atti del convegno (Palermo 1985), Palermo, Centro Studi di Storia e Arte dei Giardini, 1990, pp. 7-12 .
78 - Le ville venete: note in margine al rapporto tra architettura, giardino e paesaggio, in Il giardino storico all'italiana, Atti del convegno (St. Vincent 1990), a cura di Francesco Nuvolari, Milano, Electa, 1992, pp. 11-32.
79 - The Italian Garden in America: 1890s-1920s, in The Italian Presence in American Art, 1860-1920, Atti del convegno (New York 1989), a cura di Irma Jaffe, New York, Fordham University Press, 1992, pp. 240-265.
80 - Il governo del giardino storico: l'apporto delle fonti, in Il giardino e il tempo. Conservazione e manutenzione delle architetture vegetali, Atti del convegno (Milano 1990), a cura di Maurizio Boriani e Lionella Scazzosi, Milano, Guerini, 1992, pp.83-90.
81 - Considerazioni sulla fortuna del landscape garden in Italia, in Pensare il giardino, Atti del convegno (Salerno 1991), a cura di Paola Capone, Paola Lanzara, Massimo Venturi Ferriolo, Milano, Guerini, 1992, pp. 83-88.
82 - Un esempio e la sua storia: il giardino dei semplici dell'Università di Padova, in Pensare il giardino, Atti del convegno (Salerno 1991), a cura di Paola Capone, Paola Lanzara e Massimo Venturi Ferriolo, Milano, Guerini, 1992, pp. 209-216.
83 - Il giardino nella storia, in Quaderni del Giardino Storico, I, Testi delle lezioni del I? Corso di aggiornamento sul giardino storico (Università di Padova 1991), a cura di Giuliana Baldan Zenoni-Politeo, Università degli Studi di Padova, Padova 1992, pp. 11-24.
84 - Il giardino romantico, in Quaderni del Giardino Storico, I, Testi delle lezioni del I? Corso di aggiornamento sul giardino storico (Università di Padova 1991), a cura di Giuliana Baldan Zenoni Politeo, Università degli Studi di Padova, Padova 1992, pp. 87-96.
85 - Giannantonio Selva e il giardino, in Scritti in onore di Elena Bassi, a cura di Alessandro Bettagno e Giuseppe Pavanello, Venezia, Arsenale Editrice, 1992, pp. 105-124.
86 - La villa italiana e il suo giardino, in Paesaggio mediterraneo, catalogo della mostra, Esposizione Universale di Siviglia 1992, Milano, Electa, 1992, pp. 83-89.
87 - "Tu que entras aqui pon atencion", in La trampa de la Memoria, Una fuente para Sevilla, catalogo della mostra di Federica Marangoni, Sevilla 1993, pp. 20-23.
88 - Feste, in Francesco Guardi. Vedute, Capricci, Feste, catalogo della mostra, a cura di A. Bettagno, Milano, Electa, 1993, pp. 177-197.
89 - Francesco Muttoni architetto di giardini: Villa Trissino-Marzotto a Trissino, in "Arte Veneta", n. 44, 1993, pp. 34-47.
90 - "The Genesis of the Picturesque" e la sua eredità: il contributo di Nikolaus Pevsner, in Nikolaus Pevsner, atti del convegno (Milano 1992), a cura di Fulvio Irace e Maria Luisa Scalvini, Milano, Guerini, 1992, pp.185-196.
91 - L'Orto Botanico di Padova nelle testimonianze dei viaggiatori, in L'Orto Botanico: il passato chiave per il futuro, Atti del convegno (Pisa 1991), a cura di Fabio Garbari, in "Museologia Scientifica", IX, 1992 (1993), pp. 119-144.
92 - Il giardino dei semplici, in Celebrazioni galileiane, Atti del convegno (Padova 1992), Padova, Cedam, 1992, pp. 137-149.
93 - Il giardino, in Vademecum per la manutenzione e il restauro della villa veneta, a cura del Centro Internazionale di Studi di Architettura A. Palladio, Vicenza, 1993, pp. 66-73.
94 - Il Veneto come giardino delle Esperidi nell'interpretazione di Johann Christoph Volkamer, in Paesaggi e giardini del Mediterraneo, Atti del III Convegno internazionale Parchi e giardini storici, Parchi letterari, Comitato Nazionale per lo studio e la conservazione dei Giardini Storici e Soprintendenza Archeologica di Pompei, Pompei 1993, 3 voll., vol. I?, pp. 13-23.
95 - Cuirs et cartouches, in L'art d?coratif en Europe, I, Renaissance et Mani?risme, a cura di Alain Gruber, Paris, Citadelles & Mazenot, 1993, pp. 348-450 (traduzione inglese 1994, traduzione giapponese 1999, traduzione spagnola 2000).
96 - Un letterato in villa: Antonio Caccianiga a Saltore, in "Arte Documento", 7, 1993, pp. 243-253.
97 - Le ville di Frascati, in Intorno al giardino, Testi delle lezioni del II? Corso di aggiornamento sul giardino storico (Università di Padova 1992), a cura di Giuliana Baldan Zenoni-Politeo, Milano, Guerini, 1993, pp. 27-33.
98 - Il giardino nell'Ottocento. I presupposti teorici, in Verona nell'Ottocento e nel Novecento, a cura di Pier Paolo Brugnoli e Arturo Sandrini, Banca Mutua Popolare di Verona, Milano, Mondadori, 1994, pp. 261-278.
99 - Nota introduttiva, in Giuseppe Jappelli, Relazione sulle Isole Borromee, Milano, Edizioni "Il Polifilo", 1994, nn.
100 - Villa Manfrin a S. Artemio (Treviso), in I giardini del Principe, Atti del IV Convegno internazionale Parchi e giardini storici, Parchi letterari, Comitato Nazionale per lo studio e la conservazione dei Giardini Storici e Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici del Piemonte (Racconigi 1994), a cura di Mirella Macera, Torino 1994, 3 voll., vol. I, pp. 99-112.
101 - Presentazione, in Paolo Cottini, Il giardino lombardo dall'antichit? all'età barocca, Varese, Edizioni Lativa, 1994.
102 - Le jardin du Veneto et l'Europe du XVe au XVIIIe siècle. Influences réciproques, in Architecture et jardins, atti del colloquio (Garenne Lemot, giugno 1992), Editions du Conseil g&eacxute;néral de Loire-Atlantique 1995, pp. 67-71.
103 - Prato della Valle a Padova: "una delle più sorprendenti Piazze di Europa, ed opportuna a più usi", in Attraverso giardini. Lezioni di storia, arte, botanica, Testi delle lezioni del III? e IV? Corso di aggiornamento sul giardino storico (Università di Padova 1993-4), a cura di Giuliana Baldan Zenoni-Politeo, Milano, Guerini, 1995, pp. 33-45.
104 - Gli agrumi nel giardino veneto, in Il giardino delle Esperidi. Gli agrumi nella storia, nell'arte, nella cultura, atti del convegno, a cura di Alessandro Tagliolini e Margherita Azzi Visentini, Firenze, Edifir, 1996, pp. 269-294.
105 - The gardens of villas in the Veneto from the fifteenth to the eighteenth century, in The Italian Garden. Art, design and culture, a cura di John Dixon Hunt, Cambridge University Press, Cambridge 1996, pp. 93-126.
106 - Riflessioni sul giardino paesaggistico in Italia tra Settecento e Ottocento / Ueberlegungen zum Landschaftsgarten in Italien zwischen dem 18. und 19. Jahrhundert, in Il giardino paesaggistico tra Settecento e Ottocento in Italia e in Germania / Der Landscaftsgarten zwischen dem 18. und 19. Jahrhundert in Italien und Deutschland, atti del convegno, a cura di Pier Fausto Bagatti Valsecchi e Andreas Kipar, Milano, Guerini e Associati, 1996, pp.29-41.
107 - Daniele Barbaro e l'architettura. Considerazioni sulla villa di Maser, in Una famiglia veneziana nella storia: i Barbaro, atti del convegno, a cura di M. Marangoni e Mario Pastore Stocchi, Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, 1996, pp. 397-433.
108 - Fonti e documenti per lo studio del giardino veneto, in L'Eden ritrovato. I giardini storici tra ricerca e proposte didattiche, atti del convegno, a cura di Bernardetta Ricatti e F. Tavone, Milano, Edizioni Unicopli, 1996, pp. 55-64.
109 - Selva, Giannantonio, in The Dictionary of Art, London 1996, vol. 28, pp. 389-91.
110 - Villa Pisani, Stra in The Dictionary of Art, London 1996, vol. 29, p. 736.
111 - L'archeologia in giardino, in Patrimonio archeologico, progetto architettonico e urbano, a cura di Maurizio Boriani, A-LETHEIA 8, Firenze, Alinea, 1997, pp. 87-89.
112 - Palladianisme, in Dictionnaire Europ&eacuto;en des Lumières, a cura di M. Delon, Paris, Presses Universitaires de France, 1997, pp. 815-16 (edizione inglese 2000).
113 - Il giardino e le mura: alcune osservazioni sul caso veneto, in Il giardino e le mura, atti del convegno (San Miniato 1995), a cura di Cristina Acidini Luchinat, Giorgio Galletti, Maria Adriana Giusti, Firenze, Edifir, 1997, pp. 145-160.
114 - Il giardino dei semplici di Padova come giardino rinascimentale, in Orti botanici: passato, presente, futuro,. Atti del convegno internazionale celebrativo del 450? anniversario di fondazione dell'orto botanico di Padova (1995), a cura di Elsa M. Cappelletti, G. Cassina e altri, in "Museologia scientifica", vol. 14 (1997), n. 1, Supplemento, 1998, pp. 93-99.
115 - Architettura, giardino e paesaggio nelle ville venete, in Il tempo di Dario Varotari, atti del convegno, a cura di E. Castellan, Selvazzano Dentro (Padova) 1997, pp. 109-132.
116 - Il giardino veneto e l'Europa, in L'Europa e le Venezie, a cura di Giuseppe Barbieri, Cittadella, Biblos, 1997, pp. 40-57.
117 - I giardini del Tiepolo, in Giambattista Tiepolo nel terzo centenario della nascita, atti del convegno, a cura di Lionello Puppi, "Quaderni di Venezia Arti 4", Padova 1998, pp. 137- 143.
118 - Il giardino in Scandinavia tra Rinascimento e Romanticismo, in Scandinavia. Luoghi, figure, gesti di una civilt? del paesaggio, raccolta dei testi del V Corso sul governo del paesaggio e del giardino organizzato dalla Fondazione Benetton studi ricerche, a cura di Domenico Luciani e Luigi Latini, Treviso, Canova, 1998, pp. 133-145.
119 - Il giardino come arte, in Gli Inglesi e l'Italia, a cura di A. Lombardo, Milano, Libri Scheiwiller, 1998, pp. 213-19.
120 - Ogród barokowy, in Ogród. Forma. Symbol. Marzenie, catalogo della mostra, a cura di Malgorzata Szafranska, Warszawie 1998, pp.105-121.
121 - Garden Sculpture and Fresco Decoration in 17th and 18th Century Venetian Villas, in Die Gartenkunst des Barock, atti del convegno (Bamberg 1997), a cura di Florian Fiedler e M. Petzet, ICOMOS, Hefte des deutschen Nationalkomitees XXVIII (1998), pp. 87-95.
122- Italia. Veneto, in Felipe II, El Rey ?ntimo. Jard?n y Naturaleza en el siglo XVI, atti del convegno, a cura di Carmen Añón Feliú, Madrid 1998, pp. 31-55.
123 - Nel Cilento il Grand Tour diventa stage, in "Mitteilungen der Schweizerische Gesellschaft für Gartenkultur", XVI, 1998, 1, pp. 8-11.
124 - Cesare Benciolini architetto di giardini, in La memoria, il tempo, la storia nel giardino italiano fra '800 e '900, a cura di Vincenzo Cazzato, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 1999, pp. 167-176.
125 - I giardini della Serenissima, in Viaggio nelle Venezie, a cura di Giuseppe Barbieri, Cittadella, Biblos, 1999, pp. 206-12.
126 - Il ruolo del paesaggio nella concezione della villa italiana tra rinascimento ed età barocca, in Paesaggio e paesaggi del Veneto, Testi delle lezioni del VII? Corso di aggiornamento sul giardino storico (Università di Padova 1998), a cura di Giuliana Baldan Zenoni-Politeo, Milano, Guerini, 1999, pp. 41-52.
127 - Premessa, in Margherita Levorato, Giuseppe Rallo, Torre e grotta: dal mito al giardino. Il Belvedere di Mirano, Venezia, Marsilio, 1999?, pp. X-XI.
128 - I giardini del Veneto, in "Le dimore storiche", XV, gennaio-aprile 1999, 1 (n. 39), pp. 15-17.
129 - I giardini di Dio, in Margherita Azzi Visentini, Giuseppe Barbieri, Elsa Cappelletti, I chiostri di Vicenza, Vicenza, Terra Ferma, 2000, pp. 5-15.
130 - Intorno al neopalladianesimo: aggiunte e precisazioni, in Scritti in onore di Renato Cevese, a cura di Guido Beltramini, Adriano Ghisetti Giavarina, Paola Marini, Vicenza, Centro Internazionale di studi di Architettura Andrea Palladio, 2000, pp. 9-26.
131 - L'Eden ritrovato: la riscoperta del giardino nell'Italia del Rinascimento, in Architettura e restauro. Una città: Ferrara, a cura di Maria Rosaria Di Fabio, Ferrara, TLA Editrice, 1999, pp. 197-212.
132 - L'Orto Botanico e l'Orto Agrario, in L'Università di Padova tra Sette e Ottocento, atti del convegno (Padova 1998), a cura di Luciana Sitran Rea, Padova 2000, pp. 113-38.
133 - Il Teatro Onigo di Treviso. Profilo storico, in Il Teatro Onigo di Treviso di Antonio Galli Bibiena in un album di disegni inediti, note introduttive di Margherita Azzi Visentini e Deanna Lenzi, Milano, Il Polifilo, 2000, pp. 9-26.
134 - Riflessioni intorno a una lettera di Giuseppe Jappelli sulle Isole Borromee, in Il giardino lombardo tra storia e attualità, atti del convegno, a cura di Gabriella Guerci, "Quaderni d'Archivio", 9, Cinisello Balsamo 2000, pp. 23-31.
135 - André Le Nôtre et l'Italie, in ? ICOMOS France ?, Bulletin n. 46-47, 2000, pp. 55-59.
136 - I giardini del Vicentino, in Vicenza. La provincia preziosa, a cura di Giuseppe Barbieri, Cittadella, Biblos Edizioni, 2000, pp. 215-28.
137 - Per il solenne ingresso in Vaticano dell'Ambasciatore Pietro Correr (1758), in Per l'Arte da Venezia all'Europa. Studi in onore di Giuseppe Maria Pilo, a cura di Mario Piantoni e Laura De Rossi, Venezia, Edizioni della Laguna, 2001, pp. 493-97, 694, tav. XLVII.
138 - La fortuna del giardino italiano negli Stati Uniti tra Otto e Novecento, in "Notiziario Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa", gennaio 2001, pp. 21-46.
139 - "Paiono quelle isole incantate di Alcina o Calipso". Osservazioni in margine alla fortuna critica delle Isole Borromee, in "Verbanus", 22 (2001), pp. 127-150.
140 - I giardini del Padovano, in Padova. Città tra pietre e acque, a cura di G. Baldissin Molli, Cittadella, Biblos, 2001, pp. 319-25.
141 - Paesaggi e giardini italiani nell'opera di Maurice Denis: in margine alla favola di Amore e Psiche, in Giardini e parchi di Lombardia. Dal restauro al progetto, atti del convegno (Cinisello Balsamo 2000), a cura di Gabriella Guerci, "Quaderni d'Archivio", 10, Cinisello Balsamo (Milano), 2001, pp. 13-22.
142 - "L'ingegnoso artifizio nuovamente ritrovato di far le fonti". Il ruolo dell'acqua nei giardini italiani del Rinascimento e dell'età barocca, in L'acqua nel paesaggio costruito, atti del Convegno (Terme di Comano, Trento, 2000), a cura di Fabrizio Fronza, "Natura alpina", LIII, 2001, 3, pp. 13-20.
143 - L'Orto botanico tra Sette e Ottocento: le fabbriche e i giardini, in L'Orto rappresentato. Scienza, didattica e immagini a Padova tra Sette e Ottocento, a cura di Luciana Sitran Rea, Cittadella, Biblos, 2002, pp. 11-35.
144 - L'influence du modèle antique sur l'architecture de la villa ? la Renaissance, in Hadrien Empereur et architecte. La Villa d'Hadrien. Tradition et modernité d'un paysage culturel, Actes du colloque international organisé par le Centre culturel du Panthéon en collaboration avec la Mairie de Paris (Paris, Grand Amphitéâtre de la Sorbonne, 19-20 nov. 1999), a cura di Monique Mosser e Henri Lavagne, Vögele Edition, Genève, 2002, pp. 71-81.
145 – Le Isole Borromee e la loro fortuna critica tra Seicento e Novecento, in Coltura e cultura dei giardini verbanesi, atti della giornata di studi (Pallanza, settembre 2001), a cura di Alessandro Pisoni, Verbania, Magazzeno Storico Verbanese, Alberti Libraio Editore, 2002, pp. 107-131.
146 - Andr&aeacuto; Le Nôtre et l'Italie: port&eacuto; et limite, in Le Nôtre, un inconnu illustre?, atti del convegno, a cura di Caecilia Pieri, Paris, Centre des Monuments Nationaux / Monum, &Eacuto;ditions du Patrimoine, 2003, pp. 224-239.
147 – L'Olimpo in villa. Riflessioni sulla statuaria nei giardini veneti tra Sei e Settecento, in Il giardino e la memoria del mondo, a cura di Giuliana Baldan Zenoni-Politeo e Antonella Pietrogrande, Firenze, Leo Olschki, 2002, pp. 93-106.
148 – L'architettura delle grotte tra Cinque e Settecento; Maser. Ninfeo di villa Barbaro; Verona. Giardino Giusti; Longare, loc. Costozza. Villa Eolia e villa Trento da Schio, in Atlante delle grotte e dei ninfei in Italia, Italia settentrionale, Umbia e Marche, a cura di Vincenzo Cazzato, Marcello Fagiolo, Maria Adriana Giusti, Electa, Milano, 2002, pp. 224-27; 253-260; 289-90;
149 – La civiltà di villa nel Trevigiano, in Treviso. I luoghi del colore, Cittadella (Padova), Biblos, 2002, pp. 410-13;
150 - Dall'hortus conclusus al giardino di villa aperto sul paesaggio: riflessioni in margine ad alcuni dipinti e disegni di area veneta tra Quattro e Cinquecento, in "Venezia Cinquecento", XI (2001), n. 22, Omaggio a Lionello Puppi II, a cura di Augusto Gentili e Enrico Maria Dal Pozzolo, pp. 155-66.
151 - Nostalgia d'Italia, rinnovamento istituzionale e preilluminismo: arte e poesia del giardino inglese, in Genève et l'Italie, "M&eacuto;langes de la Soci&eacuto;t&eacuto; genèvoise d'&eacuto;tudes italiennes", IV, a cura di Angela Kahn-Laginestra, Genève 2002, pp. 157-72;
152 - The Borromean Islands on Lago Maggiore, in "Center 22" (National Gallery of Art, Center for Advanced Study in the Visual Arts), Washington 2002, pp. 48-51.
153 – Ville e giardini nell'opera di Francesco Guardi, in I Guardi. Vedute, caprici, feste disegni e "quadri turcheschi", atti del convegno (Venezia, Fondazione Cini, 1993), a cura di Alessandro Bettagno, Venezia, Marsilio, 2002, pp. 73-82.
154 – Vincenzo Scamozzi e il giardino, in Vincenzo Scamozzi 1548-1616, a cura di Franco Barbieri e Guido Beltramini, Venezia, Marsilio, 2003, pp. 110-119.
155 - Storia dei giardini. Osservazioni in margine al recente sviluppo di questa disciplina in Italia, in Storia e storie di giardini. Fortune e storia del giardino italiano e verbanese nel mondo, a cura di L. Parachini e Carlo Alessandro Pisoni, Verbania, Alberti Libraio Editore, 2003, pp. 45-95.
156 – Il giardino storico italiano: bilanci e prospettive degli studi, in "topiaria helvetica", II, Zürich 2003, pp. 84-90.
157 – Ville e paesaggio: il caso veneto, in Oltre il giardino... le architetture vegetali e il paesaggio, atti del convegno (Cinisello Balsamo 2002), a cura di Gabriella Guerci, Laura Pelissetti, Lionella Scazzosi, Firenze, Leo S. Olschki, 2003, pp. 207-215.
158 – Giardini di delizia nel Milanese dai Visconti alla Restaurazione, in Ville di delizia nella Provincia di Milano, a cura di Roberto Cassanelli, Milano, Jaca Book, 2003, pp. 53-61.
159 - Un inedito progetto di Alfonso de Taccoli per un sito reale con giardino alla francese, in Arti a confronto. Studi in onore di Anna Maria Matteucci, a cura di Deanna Lenzi, editrice Compositori, Bologna 2004, pp. 401-406, tavole alle pp. CXXXIV-CXXXV.
160 – L'Italia e il giardino paesaggistico, in Giardini cremonesi, a cura di Marida Brignani e Luciano Roncai, Persico Dosimo (Cremona), Edizioni Delmiglio, 2004, pp. 10-19.
161 – Architetture e sculture vegetali nei giardini italiani tra Trecento e Settecento: fonti iconografiche e letterarie, in Topiaria. Architetture e sculture vegetali nel giardino occidentale dall'antichità a oggi, a cura di M. Azzi Visentini, Treviso, Fondazione Benetton- Canova, 2004 (si veda qui sopra, n. 7), pp. 83-94.
162 – Presentazione, in Filippo Re, Manuale del giardiniere pratico (1816), Milano, Edizioni Il Polifilo, 2004, pp. IX-XVII.
163 - Villa Borghese a Roma. Cent'anni di apertura al pubblico, in"topiaria helvetica", 2004, pp. 37-43.
164 - I giardini delle ville venete, e alcune schede, in Andrea Palladio e la villa veneta da Petrarca a Carlo Scarpa, Venezia, Marsilio, 2005, pp. 176-79, 378-79, etc.
165 – Nuovi documenti e alcune considerazioni sulla fortuna del Palladio in Inghilterra, in Ferdinando Sanfelice. Napoli e l'Europa, a cura di Alfonso Gambardella, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2004, pp. 117-31.
166 - Le paesaggiste inglesi, in Donne di fiori. Paesaggi al femminile, a cura di Marta Isnenghi, F. Palminteri, Ines Romitti, Milano, Mondatori Electa, 2005, pp. 10-13.
167 – Alle origini dell'architettura del paesaggio: considerazioni in margine al rapporto tra edifici, giardini e sito nelle ville laziali del Cinquecento, in Villa Lante a Bagnaia, a cura di Sabine Frommel, Milano, Electa 2005, pp. 190-205.
168 – La villa come "città piccola": il caso veneto, in Giardini, contesto, paesaggio. Sistemi di giardini e architetture vegetali nel paesaggio. Metodi di studio, valutazione, tutela, atti del convegno a cura di Laura Sabrina Pelissetti, Lionella Scazzosi, Firenze, Leo Olschki, 2005, pp. 539-52.
169 – Islands of Delight: Shifting Perceptions of the Borromeo Islands, in Baroque Garden Cultures: Emulation, Sublimation, Subversion, a cura di Michel Conan, Washington, D.C., Dumbarton Oaks & Harvard University, 2005, pp. 245-289.
170 – Il giardino dell'Ottocento tra dimensione privata e spazio pubblico, in L'arte del verde attraverso i secoli, Firenze, Giunti, 2005, pp. 110-151.
171 – I giardini di Palazzo, in Venezia. La regina del mare e delle arti, a cura di Attilia Dorigato, Biblos, Cittadella, 2005 (nuova edizione 2010), pp. 146-53.
172 – "Le Prato della Valle" ? Padoue: un espace urbain plurifonctionnel à l'&eacuto;poque des lumières, in La nature citadine au si?cle des lumières, Annales du Centre Ledoux, Tome V, 2005, pp. 131- 144.
173 – Osservazioni in margine ai giardini dell'Europa del Nord: presenze venete a San Pietroburgo e dintorni nel Settecento, tra Pietro il Grande e Caterina II, in Per un giardino della Terra, a cura di Antonella Pietrogrande, Firenze, Leo Olschki, 2006, pp. 157-166.
174 – Une résidence baroque dans les Alpes. Le palais Tonatsch à Sils dans le Domleschg, in Utilit&eacuto; et Palisir. Parcs et jardins historiques de Suisse, a cura di B. Sigel, C. Waeber, K. Medici-Mall, Gollion, infolio, 2006, pp. 78-81.
175 – ? veder…lontano ? e da lontano ? esser veduti": il rapporto tra interno ed esterno, tra edifici, giardini e paesaggio, nelle ville ville venete dell'età barocca, in "Arte Lombarda", vol. 145, 2005, pp. 5-23;
176 - La forza della tradizione : in margine al dibattito sul landscape garden in Italia, in "Parametro", vol. 264/65, 2006, pp. 56-67;
177 - I Borromeo e l'Isola Bella: strategie territoriali, ambizioni dinastiche e ragioni di rappresentanza, in Il giardino e il lago. Specchi d'acqua fra illusione e realt?, a cura di Renata Lodari, Roma, Gangemi Editore, 2007, ISBN 978-88-492-1300-3, pp. 100-104.
178 – I parchi e i giardini, in Verona. Civilt? della bellezza / Verona. The culture of beauty, a cura di G. Baldissin Molli, Verona, Biblos, 2007, ISBN 978-88-88064-79-6, pp. 396-401.
179 - Andrea Mantenga e l'arte dei giardini, in Attorno al Mantenga. La cultura, le arti, le scienze nel Padovano nella seconda metà del Quattrocento, Padova, Provincia di Padova, Assessorato alla cultura, 2007, pp. 1-6.
180 - Feste di lago: i Borromeo e il Verbano, curatela della sezione Le Venezie, e La festa nelle Venezie; Venezia in festa: le cerimonie di Stato, in Le capitali della festa. Italia settentrionale, a cura di Marcello Fagiolo, Roma, De Luca editori d'arte, 2007, N. ISBN: 978-88-8016-572-9, pp. 247-254, 256-257, 258-272.
181 – Il viaggio in Sicilia tra Sette e Ottocento e i "sollazzi" palermitani, in Giardini Islamici, atti del convegno internazionale, Convento della Magione, Palermo, 12-14 ottobre 2006, a cura di Giuseppe Barbera, CD Overview, allegato a "Architettura del paesaggio", n. 16, Editore Paysage, Milano, 2007, pp. 35 circa, non numerate.
182 - La Chasse dans le Duch&eacuto; de Milan à l'&eacuto;poque des Visconti et des Sforza: les parcs de Pavie et de Milan, in Chasses princi?res dans l'Europe de la Renaissance, a cura di. Claude D'Anthenaise et Monique Chatenet, Paris, Maison de la chasse et de la nature-Actes sud (FRANCE), 2007, ISBN: 978-2-7427-6643-7, pp. 179-217.
183 –Landscape concepts for a formal area to display qur'anic plants, in Qur'anic BotanicGarden in Sharjah (UAE), Guidelines for developing the Master Plan, Unesco Office in Doha, Government of Sharjah, 2007, cap. V, pp. 28-37.
184 – From Palladianism to Eclecticism, in The Italian Legacy in Washington, D.C., a cura di Luca Molinari e A. Canepari, Milano, Skira, e New York, Rizzoli, 2007, ISBN: 978-88-6130-304-1, pp. 60-73.
185 – Johann Chrisoph Volkamer's treatises on citruses in the history of north Italian and German Baroque gardens, in Prussian Gardens in Europe / 300 years of Garden History, Stiftung Preussische Schlösser und G?rten Berlin-Brandenburg, Published by the director general of the Prussian palaces and gardens foundation Berlin Brandenburg, Potsdam 2007, Edition Leipzig, pp. 26 – 29, ISBN 978- 3-361-00631-7
186 – Festival of State: The Scenography of Power in Late Renaissance and Baroque Venice, in Festival Architecture, edited by Sarah Bonnemaison and Christine Macy, London, Routledge, 2008, pp.74-128, ISBN 978-0-415-70128-0
187 – "…ma spesse volte fa bisono all'architetto accommodarsi più alla volontà di coloro che spendono che a quello che si devrebbe osservare". Il ruolo della committenza nei giardini veneti del Rinascimento, in Delizie in villa. Il giardino rinascimentale e i suoi committenti, a cura di Gianni Venturi e Francesco Ceccarelli, Firenze, Leo S. Olschki, 2008, pp. 147-184, ISBN/ISSN: 978 88 222 5756 7.
188 – Vivere in villa nel Settecento: gli Attems Petzenstein e la loro residenza di Piedimonte-Podgora, in Abitare il Settecento, a cura di R. Sgubin, Gorizia, Musei Provinciali di Gorizia, 2008, pp. 174-181, ISBN/ISSN 978-88-88606-10-1.
189 – Garden art in 18th century Habsburg Lombardy: from Isola Bella in the Lake Maggiore to the archducal villa of Monza, in "Die Gartenkunst", vol. XX, 2008, pp. 49-56;
190 – Riflessioni e aggiunte in margine ai rapporti tra Russia e Veneto nel Settecento: l'arte dei giardini, in La cultura architettonica italiana in Russia da Caterina II a Alessandro I, a cura di P. Angelini, Nicola Navone, Letizia Tedeschi, Mendrisio, Mendrisio Academy Press, 2008, pp. 287-316.
191 – Alessandro Bettagno, un ricordo, in La cultura architettonica italiana in Russia da Caterina II a Alessandro I, a cura di P. Angelini, Nicola Navone, Letizia Tedeschi, Mendrisio, Mendrisio Academy Press, 2008, pp. XV-XXIII.
192 – Pensieri in margine ai primi vent'anni della Fondazione, in Fondazione Benetton Studi Ricerche, Bollettino, 4, 2007. Rapporto di attivit? 1987-2007, Treviso 2007, pp. 339-343.
193 – Presentazione in Margherita Zalum Cardon, Passione e cultura dei fiori tra Firenze e Roma nel XVI e XVII secolo, Firenze, Leo Olschki, 2008 (Premio per una tesi di laurea Verbania Editoria & Giardini, Ia edizione).
194 – Riflessioni intorno alla fortuna critica del giardino storico italiano negli Stati Uniti, negli ultimi trentacinque anni, in Giardini storici. A 25 anni dalle Carte di Firenze: esperienze e prospettive, a cura di Laura Sabrina Pelissetti e Lionella Scazzosi, Firenze, Leo Olschki, 2009, ISBN 978 88 222 5864 9, pp. 31-46.
195-204 - Benciolini Cesare; Beregan Nicol?; Bon Andrea; Caccianiga Antonio; Dolfin Daniele Andrea; Jappelli Giuseppe; Memmo Andrea; Piazza Antonio; Radicchio Vincenzo; Selva Giannantonio, "voci" in Atlante del giardino italiano 1750-1940. Dizionario biografico di architetti, giardinieri, botanici, committenti, letterati e altri protagonisti, a cura di Vincenzo Cazzato, 2 voll., vol. I, Italia settentrionale, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Libreria dello Stato, 2009, ISBN 978 – 88 – 240 – 1044 – 3, pp. 326-328, 328-330, 331, 337-339; 367-374; 383-385; 392-393; 404-405; 411-415.
205 – Topiaria. Architektur und Skulptur aus Pflanzen in italienischen G?rten zwischen Trecento und Settecento. Ikonografische und literarische Quellen, in "Topiaria Helvetica 2010" (ma stampato nel 2009), ISBN 978 – 3 – 7281 – 3276 – 5, pp. 23-34.
206 - Vedute di Roma e dintorni e "nuovo sentire": dal paesaggio arcadico con rovine classiche alla natura sublime, riflessioni in margine ad alcuni acquerelli inediti tra Sette e Ottocento, in Lontananze capovolte. Nuovi scritti di amici per Raffaella Piva, a cura di Alessandro Pasetti Medin, Saonara (PD), Il Prato, ISBN 978 – 88 – 6336 – 076 – 9, pp. 19-28.
207 - La Madonna del Roseto. Riflessioni in margine a un intrigante tema iconografico, in Rose. Purezza e passione nell'arte dal Quattrocento a oggi, a cura di Andreina d'Agliano, Milano, Silvana Editoriale, 2009, pp. 30-38.
208 – Pietro de' Crescenzi, De Agricoltura (n. 98); Francesco Colonna, Hypnerotomachia Poliphili (n. 99); Pietro Bembo, Gli Asolani (n. 102), in Giorgione, catalogo della mostra, a cura di Enrico Maria Dal Pozzolo e Lionello Puppi, Milano, Skira, 2009, pp. 476-477, 479-480.
209 - Vitaliano VI Borromeo e l'Isola Bella: un'eccezionale celebrazione barocca; la curatela della sezione Veneto, e Le residenze della nobilt? veneziana: palazzi e ville, in Atlante tematico del barocco in Italia. Il sistema delle residenze nobiliari - Italia settentrionale, a cura di Marcello Fagiolo, con il coordinamento redazionale di Giancarlo Coccioli, Roma, De Luca Editori d'Arte, 2009, ISBN 978-88-8016-690-0, pp. 192-204, 231-334, 236-246.
210 - Le Isole Borromeo, la Brianza, Venezia e Trieste all' epoca del viaggio di Giuseppe e Marcellino Roda, in Marcellino e Giuseppe Roda. Un viaggio nella cultura del giardino e del paesaggio, a cura di M. Macera, Ministero per i Beni e le Attivit? culturali, Savigliano (Cuneo), L'Artistica Editrice, 2010, 4 voll., vol I, pp. 155-170.
211- Around the Historiography of Italian Gardens: Georgina Masson´s Contribution, in "Rocznik Historii Sztuki", tom. XXXIV (2009), Polska Akademia Nauk Komitet Nauk o sztuce, Wydawnictwo Nerito, pp. 25-42.
212 - "Come ne giardini de gli antichi si soleva fare". La memoria della classicit? nel giardino occidentale dal XV al XX secolo, in Il valore della classicità nella cultura del giardino e del paesaggio, a cura di Eliana Mauro e Ettore Sessa, Palermo, Grafill, 2010, pp. 27-42, ISBN 13 978-88-8207-375-6.
213 - Introduzione, in Georgina Masson, Giardini d'Italia (Milano 1961), Milano, Officina Libraria, 2010, pp. 11-25, ISBN 978-88-89854-18-1 (edizione inglese 2011).
214 - Osservazioni in margine alla civilt? della villa nella Milano del Settecento: committenza, funzione e rappresentazione, in La cultura della rappresentazione nella Milano del Settecento. Discontinuità e permanenze, a cura di Roberta Carpani, Annamaria Cascetta, Danilo Zardin (atti delle giornate di studio 26-28 novembre 2009), in "Studia Borromaica", 24, 2010, Roma, Bulzoni Editore, 2010, pp. 823-868, ISBN 978-88-7870-532-6.
215 - Presentazione, in Rita Panattoni, San Rossore nella storia. Un paesaggio naturale e costruito, (Premio per una tesi di laurea Verbania Editoria & Giardini 2009, II edizione), Firenze, Leo S. Olschki, 2010, pp. VII-IX, ISBN 978 88 222 6023 9.
216 - Renaissance and Baroque Private Gardens of Venice and their urban impact, in "T?BA-KED Turkish Academy of Sciences Journal of Cultural Inventory", vol. 9, 2011, pp. 185-200.
217 – L'isola tra realtà e immaginario nel mondo occidentale: riflessioni in margine alle isole Borromeo, in La parola e l'immagine. Studi in onore di Gianni Venturi, a cura di Marco Ariani, Arnaldo Bruni, Anna Dolfi, Andrea Gareffi, 2 voll., Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2011, pp. 773-790.
218 – Impegno politico, giardini e agricoltura tra Restaurazione e Unità d'Italia nelle Venezie, in L'Eclettismo: stile dell'Italia unita. Esempi per l'Italia settentrionale, a cura di Fiorella Mattioli Carcano e Valerio Cirio, Miasino (Novara), Associazione Cusius, 2011, pp. 19-37.
219 – Osservazioni intorno al Voyage pittoresque de Genève à Milan par le Simplon (1811), in Cultura architettonica in Italia e in Francia in età napoleonica, a cura di Letizia Tedeschi, Mendrisio, Archivio del Moderno, Accademia di Architettura, 2011 (in corso di pubblicazione).


 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter