1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Nicola Sartor

Nicola Sartor

Professore ordinario di Scienza delle finanze nell’Università di Verona

- s.c.r. 21 luglio 2014

Dati personali
Luogo e data di nascita Bolzano, 14 marzo 1953.
Luogo di lavoro Università degli studi di Verona,
Istruzione
1971 Diploma di maturità classica, Liceo "S. Pio X", Treviso.
1976 Laurea in Economia e Commercio, Università Ca' Foscari, Venezia.
1979-80 Master of Science in Economics, Università di York (U.K.).
Professione
2013 (ott.) a oggi Rettore dell'Università degli studi di Verona
2000 a oggi Professore ordinario di Scienza delle finanze, Università degli studi di Verona.
Altri incarichi professionali correnti
2011 (gen.) a oggi Componente (esperto esterno) del Comitato finanza della Fondazione Cariverona, Verona.
2009 a oggi Consigliere (con funzioni di censore fino a settembre 2013), Banca d'Italia, Sede di Verona.
2012 (lug.) a 2013 (sett.) Componente (esterno) del Laboratorio relazioni di lavoro istituito presso il "Volkswagen Group Italia s.p.a.", Verona.
2010 (ott.) a 2013 (sett.) Componente del Consiglio generale della Fondazione Cariverona, Verona.
2006 a 2013 (dic.) Componente del Comitato scientifico della Fondazione Ermanno Gorrieri per gli studi sociali, Modena.
Precedenti esperienze professionali 2012 (dic.) e 2013 (giu.-lug.) Consulente, Nazioni Unite, Department of Economics and Social Affairs, Population Division per il progetto triennale "National Transfer Accounts".
2006 (giu.) - 2008 (mag.) Sottosegretario di Stato, Ministero dell'economia e delle finanze, con delega per la finanza pubblica. Rappresenta il governo in Parlamento durante la discussione della legge finanziaria e di bilancio e degli altri provvedimenti con effetti sulla finanza pubblica.
2003 (ott.) - 2006 (mag.) Preside, Facoltà di Economia, Università degli studi di Verona.
2003 (mag.) - 2006 (mag.) Componente del consiglio di amministrazione della "Cassa di risparmio di San Miniato s.p.a.", San Miniato (PI).
2002 (apr.) – 2006 (mag.) Componente della "Consulta" della "Societ? Cattolica di Assicurazione s.p.a.", Verona.
2001 (ott.) - 2003 (set.) Rettore vicario, Universit? degli studi di Verona.
2000 - 2006 (mag.) Componente del "Nucleo di valutazione" della Provincia di Verona.
1993 (nov.) - 1999 Professore associato di Scienza delle finanze, Facoltà di Economia, Universit? degli studi di Verona.
1994 – 1998 Componente del "Consiglio tecnico-scientifico per la programmazione economica", organo consultivo del Ministro per il bilancio e la programmazione economica.
1993 e 1997 Membro di 3 commissioni di studio nominate dal Ministro delle finanze su argomenti legati alla riforma dell'imposta personale sui redditi.
1993 – 1994 Consigliere economico del Ministro del bilancio e della programmazione economica (On. prof. Beniamino Andreatta e prof. Luigi Spaventa).
1990 (lug.) – 1993 (ott.) Economista, Servizio studi della Banca d'Italia, Roma (grado finale: condirettore). Titolare di un'unità di ricerca (capo Ufficio problemi dell'economia pubblica).
1988 (apr.) – 1990 (giu.) Economista (grado A4), Monetary and fiscal policy division, Department of economics and statistics, Organization for Economic Cooperation and Development (O.E.C.D. - Parigi).
1981 (mag.) – 1988 (mar.) Economista, Servizio studi della Banca d'Italia, Roma.
1978 (lug.) – 1981 (apr.) Funzionario, Banca d'Italia, sede di Torino.
1976 (dic.) -1977 (nov.) Servizio militare di leva.
Principali aree d'interesse scientifico
? Intervento pubblico in economia;
? Debito pubblico e politica di bilancio: sostenibilità ed equità intergenerazionale; ? Effetti economici e finanziari dei mutamenti demografici;
? Sistemi pensionistici pubblici;
? Principi alternativi di giustizia distributiva e politiche per la famiglia; ? Tassazione diretta.


 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter