1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Paolo Procaccioli

Paolo Procaccioli

Professore associato di Letteratura italiana nell’Università della Tuscia

- s.c.r. eletto il 25 marzo 2017


Paolo Procaccioli (Vallerano, VT, 6 aprile 1955) si è laureato all’Università di Roma “La Sapienza” (1978).

Nel triennio 1984-86 ha partecipato al I ciclo del Dottorato di Ricerca in Italianistica presso la stessa Università (tesi: Filologia ed esegesi dell’Inferno nel “Comento sopra la Comedia” di Cristoforo Landino, sotto la direzione dei proff. N.Borsellino, G.Petrocchi, I.Baldelli).
Dal 1993 è in servizio presso l’Università della Tuscia, dapprima come ricercatore, poi, dal 2001, come professore di II fascia.

Si è interessato soprattutto di letteratura volgare dal Tre- al Settecento. Ha svolto ricerche intorno all’epistolografia, all’esegesi dantesca, alla novellistica, alla letteratura irregolare e all’editoria del Cinquecento, alla critica d’arte, alla grafia dei letterati, alla letteratura ludica, all’esegesi parodistica. Su questi argomenti ha promosso pubblicazioni e organizzato convegni nazionali e internazionali.
Sono state oggetto di studio specifico, con edizioni e commenti, le figure di Pietro Aretino, Cristoforo Landino, Anton Francesco Doni, Ortensio Lando, Francesco Marcolini, Lodovico Dolce, Girolamo Ruscelli, Cesare Ripa, Traiano Boccalini.

È stato coordinatore nazionale dei Prin 2008 (“Autografi dei letterati italiani”) e 2015 (“Repertorio epistolare del Cinquecento”).
Cofondatore dei gruppi di ricerca interuniversitari “Cinquecento plurale”, “Archilet reti epistolari. Archivio delle corrispondenze epistolari di età moderna (secoli XVI-XVII)”, “Carteggi”, presente nei comitati scientifici di collane e riviste di settore nazionali e internazionali, coordina la collana “Cinquecento. Testi e studi di letteratura italiana” (Vecchiarelli Editore, Manziana) e, con Antonio Ciaralli, dirige la serie “La scrittura nel Cinquecento” (Salerno Editrice).

 

Pubblicazioni

A - saggi, edizioni e commenti:

- Pietro Aretino, Ragionamento – Dialogo, a c. di P.P., introd. di Nino Borsellino, Milano, Garzanti,
1984;
- Bartolomeo Davanzati, Novella di Matteo e del Grasso legnaiuolo, a c. di P.P., Roma, Istituto
dell’Enciclopedia Italiana, 1987;
- Filologia ed esegesi dantesca nel Quattrocento. L’“Inferno” nel “Comento sopra la Comedia” di
Cristoforo Landino, prem. di Giorgio Petrocchi, Firenze, Olschki, 1989;
- La novella del Grasso legnaiuolo, a c. di P.P., pres. di Giorgio Manganelli, Milano-Parma, Fondazione
Bembo-Guanda, 1990;
- Pietro Aretino, Lettere, 2 voll., introd., scelta e commento di P.P., Milano, Rizzoli, 1991;
- Ortensio Lando, La sferza de’ scrittori antichi et moderni, a c. di P.P., Roma, Vignola, 1995;
- Pietro Aretino, Lettere. Libri I-VI, a c. di P.P., Roma, Salerno Editrice, 1997-2002;
- Anton Francesco Doni, Contra Aretinum (Teremoto, Vita, Oratione funerale), a c. di P.P., Manziana, Vecchiarelli, 1998;
- Commenti danteschi dei secoli XIV-XV-XVI, a c. di P.P., CD, Roma, Lexis, 1999;
- Giovanni Alberto Albicante, Occasioni aretiniane. (Vita di Pietro Aretino, Abbattimento, Nuova contentione), a c. di P.P., Manziana, Vecchiarelli, 1999;
- Lettere scritte a Pietro Aretino. Libri I-II, a c. di P.P., Roma, Salerno Editrice, 2003-2004;
- Lodovico Dolce, Terzetti per le “Sorti”, a cura di P.P., Treviso-Roma, Fondazione Benetton Studi e Ricerche-Viella, 2006;
- Francesco Marcolini, Le sorti intitolate giardino d’i pensieri, rist. anast. a cura di P.P., Treviso-Roma,
Fondazione Benetton Studi e Ricerche-Viella, 2007;
- Girolamo Ruscelli, Lettere, a cura di Chiara Gizzi e P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2010;
- Cesare Ripa, Iconologia, a cura di Sonia Maffei, testo stabilito da P.P., Torino, Einaudi, 2012;
- Francesco Marcolini, Scritti. Lettere, dediche, avvisi ai lettori, a cura di P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2013;
- Sigismondo Fanti, Trattato di scrittura. Theorica et pratica de modo scribendi (Venezia 1514), a cura di
Antonio Ciaralli e P.P., Roma, Salerno Editrice, 2013;
- Lodovico Dolce, Lettere, a cura di Paolo Procaccioli, Manziana, Vecchiarelli, 2015.

 

B - organizzazione di convegni, curatela di atti e di volumi miscellanei:

- Cinquecento capriccioso e irregolare. Eresie letterarie nell’Italia del classicismo, Seminario di Letteratura italiana, Viterbo 6 febbraio 1998, a c. di P.P. e Angelo Romano, Manziana, Vecchiarelli, 1999;
- Cum notibusse et comentaribusse. L’esegesi parodistica e giocosa del Cinquecento, Seminario di Letteratura italiana, Viterbo, 23-24 novembre 2001, a cura di Antonio Corsaro e P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2002;
- Studi sul Rinascimento italiano / Italian Renaissance Studies. In memoria di Giovanni Aquilecchia, a cura di Angelo Romano e P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2005;
- Il Rinascimento italiano di fronte alla Riforma: letteratura e arte / Sixteenth Century Italian Art and Literature and the Reformation, Atti del Colloquio internazionale London, Warburg Institute 30-31 gennaio
2004, a cura di Chrysa Damianaki, P.P., Angelo Romano, Manziana, Vecchiarelli, 2005;
- Ex marmore. Pasquini, pasquinisti, pasquinate nell’Europa moderna, Atti del Colloquio internazionale
Lecce-Otranto 17-19 novembre 2005, a cura di Chrysa Damianaki, P.P., Angelo Romano, Manziana, Vecchiarelli, 2006;
- Studi per le “Sorti”. Gioco, immagini, poesia oracolare a Venezia nel Cinquecento, a cura di P.P., Treviso-Roma, Fondazione Benetton Studi e Ricerche-Viella, 2007;
- Autorit?, modelli e antimodelli nella cultura artistica e letteraria tra Riforma e Controriforma, Atti del
Seminario internazionale di studi Urbino-Sassocorvaro 9-11 novembre 2006, a cura di Antonio Corsaro, Harald Hendrix, P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2007;
- “In utrumque paratus”. Aretino e Arezzo, Aretino a Arezzo: in margine al ritratto di Sebastiano del Piombo, Atti del Colloquio internazionale per il 450? anniversario della morte di Pietro Aretino, Arezzo 21 ottobre 2006, a cura di P.P., Roma, Salerno Editrice, 2008;
- Officine del nuovo. Sodalizi tra letterati, artisti e editori nella cultura italiana fra Riforma e Controriforma, Atti del Simposio internazionale, Utrecht 8-10 novembre 2007, a cura di Harald Hendrix e P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2008;
- Un giardino per le arti: “Francesco Marcolino da Forl?”. La vita, l’opera, il catalogo, Atti del Convegno internazionale di studi, Forl?, 11-13 ottobre 2007, a cura di P.P., Paolo Temeroli, Vanni Tesei, Bologna, Editrice Compositori, 2009;
- Autografi dei letterati italiani, a cura di Matteo Motolese, P.P., Emilio Russo, collaborazione paleografica di Antonio Ciaralli, voll. I-II, Il Cinquecento, Roma, Salerno Editrice, 2009-2013;
- “Di mano propria”. Gli autografi dei letterati italiani, Atti del Convegno internazionale di Forl? 24-27 novembre 2008, a cura di Matteo Motolese, P.P., Emilio Russo, Roma, Salerno Editrice, 2010;
- Girolamo Ruscelli. Dall’accademia alla corte alla tipografia, a cura di Paolo Marini e P.P., 2 voll., Manziana, Vecchiarelli, 2012;
- Sebastiano Gandolfi. Un segretario per i Farnese, a cura di Alfredo Cento e P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2014;
- Traiano Boccalini tra satira e politica, a cura di Laura Melosi e P.P., Firenze, Olschki, 2015;
- Per Lodovico Dolce. Miscellanea di studi, I, Passioni e competenze del letterato, a cura di Paolo Marini e P.P., Manziana, Vecchiarelli, 2016;
- Per Cristoforo Landino lettore di Dante. Il contesto civile e culturale, la storia tipografica e la fortuna del Comento sopra la Comedia, a cura di Lorenz Böninger e P.P., Firenze, Le Lettere, 2016;
- Archilet. Per uno studio delle corrispondenze letterarie di età moderna, Atti del seminario internazionale di Bergamo, 11-12 dicembre 2014 a cura di Clizia Carminati, P.P., Emilio Russo, Corrado Viola, Verona, QuiEdit, 2016.


 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter