1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Foto di Cesare Chiosi

Cesare Chiosi

GiÓ Professore Ordinario di Astrofisica Teorica ed attualmente Professore Emerito di Astrofisica Teorica nell'UniversitÓ di Padova.

Principali campi di ricerca: Struttura ed evoluzione stellare, instabilitÓ stellare, popolazioni stellari, evoluzione chimica, spettrale e fotometrica delle galassie, formazione ed evoluzione dinamica di galassie, cosmologia.

Sommario della carriera scientifica:  La carriera scientifica di Cesare Chiosi incomincia nel 1966 con un lungo soggiorno presso l'Osservatorio Astronomico dell'UniversitÓ di Gottinga (Germania) dove sotto la supervisione del Prof. Rudolf Kippenhahan (uno dei fondatori della moderna astrofisica) egli Ŕ stato introdotto al campo della astrofisica stellare teorica.
Ritornato a Padova, egli fonda e guida un piccolo gruppo di astrofisici teorici, il cui numero crescerÓ nel tempo, aprendo varie linee di ricerca alcune delle quali sono completamente nuove in ambito italiano e alle quali egli avvia numerosi studenti. Le linee di ricerca vanno dalla struttura ed evoluzione stellare, stabilitÓ stellare, popolazioni stellari, evoluzione chimica, spettrale e fotometrica delle galassie, dinamica delle galassie, formazione delle galassie fino alla cosmologia.
Nel corso degli anni, in ogni area vengono introdotte importanti innovazioni e sono ottenuti importanti risultati riconosciuti a livello internazionale. Menzionandone alcuni, ricordiamo: (i) La teoria delle stelle massicce in presenza di semi-convezione, overshooting e perdita di massa per vento stellare; (ii) Il grande data base di modelli stellari, isocrone e proprietÓ spettrali e fotometriche di popolazioni stellari singole, i mattoni fondamentali della sintesi di popolazione nelle galassie. Il data base padovano, tenuto continuamente aggiornato, Ŕ virtualmente usato in ambito internazionale da tutti coloro che fanno sintesi di popolazione. (iii) Il modello di evoluzione chimica di galassie di diverso tipo morfologico continuamente usato sia a Padova che in altri gruppi. (iv) La teoria della sintesi di popolazione in diversi ambienti fisici (per esempio in presenza di polveri nel mezzo interstellare ) e sistemi and spettrali e fotometrici (sia a banda larga che stretta) per interpretare le proprietÓ integrate di ammassi stellari e galassie. (v) La teoria della sintesi di popolazione "star by star" per interpretare i diagrammi colore-magnitudine (CMDs) e le funzioni di luminositÓ (LFs) di grandi insiemi di stelle sia in galassie esterne che nella Via Lattea (con la realizzazione del software HRD-simulator che Ŕ correntemente usato in ambito internazionale). (vi) Finalmente, la teoria della formazione ed evoluzione di galassie in ambito cosmologico. Il codice NB-TSPH "GALDYN - EvoL", completamente realizzato a Padova, Ŕ uno dei pi¨ sofisticati codici in letteratura e contiene lo stato dell'arte della fisica dei barioni, (formazione stellare, energy feedback, arricchimento chimico, etc). (vi) Le relazioni di scala delle galassie in particolar modo l'origine della relazione massa raggio. (vii) La teoria della forma e stabilitÓ dinamica del Gruppo Locale. (viii) la teoria della formazione e distruzione della polvere e dell'evoluzione termodinamica del mezzo interstellare. (ix) La sintesi spettrale e fotometrica applicata galassie a diverso redshift. 
Nel corso degli anni, molti studenti sia del Corso di Laurea che di Dottorato sono stati guidati al compimento dei loro studi e numerosi giovani sono stati avviati alla ricerca alla frontiera della moderna astrofisica. Alcuni di loro hanno raggiunto livelli di eccellenza e ricoprono ora posizioni a tutti i livelli accademici presso l'UniversitÓ di Padova, presso altre UniversitÓ italiane o Istituti di Ricerca nazionali ed internazionali.

Per ulteriori dettagli e l'elenco delle pubblicazioni, si rinvia a: 
http://www.istitutoveneto.it/flex/FixedPages/Common/accademici_se.php/L/IT/IDS/56


 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter