1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Presentazione del libro: Tra Roma e Venezia. La cultura dell'antico nell'Italia dell'unità. Giacomo Boni e i contesti.

a cura di Irene Favaretto e Myriam Pilutti Namer

 Giacomo Boni, Palazzo Dario, Venezia, acquerello, inchiostro e penna su traccia di mina di grafite su carta, ante 1883, © Ashmolean Museum, University of Oxford.
Giacomo Boni, Palazzo Dario, Venezia, acquerello, inchiostro e penna su traccia di mina di grafite su carta, ante 1883, © Ashmolean Museum, University of Oxford.

Mercoledì 2 marzo 2017, ore 17.30 - Palazzo Franchetti

Interverranno:
Albert Ammerman
Colgate University, Hamilton, New York
Ripensando Boni e le origini dell'area marciana

Irene Favaretto
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

Myriam Pilutti Namer
SAET, Scuola Normale Superiore, Pisa

Ettore Vio
Procuratoria di San Marco

Il volume raccoglie gli Atti del convegno internazionale che si è tenuto a Venezia il 18 e 19 settembre 2015, incentrato sulla figura dell' archeologo veneziano Giacomo Boni (1859-1925), celebre soprattutto per la straordinaria stagione di scavi di cui fu protagonista a Roma tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento. Nella pur vasta letteratura a lui dedicata, il volume si distingue per gli approfondimenti sulle politiche nazionali in materia di beni culturali e sui contesti in cui Boni si trovò a operare, soprattutto a Venezia e a Roma nell'età liberale e nei primi anni del fascismo. Ne emerge un quadro innovativo, ricco di spunti di ricerca, capace di comprendere anche gli aspetti tecnici della gestione del patrimonio in quel più ampio progetto culturale per l'Italia dell'Unità di cui Boni fu protagonista di primo piano.

Scheda del libro


 
 
 
 
 
  1. Calendario
  2. Divulgazione
  3. Video
  4. Banca Dati Lagunare Ambientale
  5. Pubblicazioni dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
  6. Collaborazioni nazionale e internazionali
  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter