1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Giuseppe Amadio

Giuseppe Amadio

Professore ordinario di Diritto civile nell'UniversitÓ di Padova 

- s.c.r. eletto il 19 maggio 2017; s.e. eletto il 15 luglio 2021
 
AttivitÓ scientifica e didattica
Laureatosi in Giurisprudenza presso l'UniversitÓ degli Studi di Padova, con una tesi in diritto civile, insignita della dignitÓ di stampa, ha completato la propria attivitÓ di studio e ricerca anche presso le UniversitÓ di Roma La Sapienza, Regensburg e Heidelberg.
╚ stato Ricercatore Universitario, nella FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ di Padova, dal 1990 al 1995.
Nell'anno accademico 1995-1996 gli Ŕ stato attribuito l'affidamento dell'insegnamento di Istituzioni di diritto privato, per il corso di diploma universitario di Operatore giuridico di impresa, nella FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ di Padova.
Negli anni accademici 1995-1996, 1996-1997, 1997-1998, e 1998-1999, gli Ŕ stata conferito, per supplenza, l'insegnamento di Istituzioni di diritto privato I, per il corso di laurea in Giurisprudenza, nella FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ di Trieste
Vincitore, nel 1998, del Concorso a posti di professore universitario di ruolo di seconda fascia (bandito con DD. MM. 22/12/ 1995 e 29/2/ 1996), Ŕ stato chiamato come Professore Associato per il settore scientifico-disciplinare IUS01 - Diritto privato presso la FacoltÓ di Economia dell'UniversitÓ degli studi di Udine, nella quale ha insegnato negli anni accademici 1998-1999 e 1999-2000.


Conseguita nel 2000 l'idoneitÓ di professore di prima fascia, Ŕ stato chiamato come Professore Straordinario per il settore scientifico-disciplinare IUS01- Diritto privato presso la FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ di Padova.
Dal 2004 Ŕ Professore Ordinario, prima di Istituzioni di Diritto privato I, ora di  Diritto civile, nella Scuola di Giurisprudenza del medesimo Ateneo.
╚ autore di due monografie (La condizione di inadempimento. Contributo alla teoria del negozio condizionato, Padova, 1996, e Divisione ereditaria e collazione, Padova, 2000) coautore (con Aldo Checchini) di un manuale di Lezioni di diritto privato, giunto all'undicesima edizione, autore delle Lezioni di diritto civile, giunte alla quarta edizione, e di oltre cento altre pubblicazioni (in materia di diritto di famiglia, successioni e donazioni, arbitrato, professioni intellettuali, contratto in generale, contrattazione dei consumatori, e contratti tra imprese).
Ha curato, unitamente a Francesco Macario, per le edizioni del Mulino, il Trattato Diritto civile. Norme questioni concetti.
╚ stato relatore in oltre centocinquanta convegni nazionali e internazionali.
╚ Condirettore della rivista Diritto delle successioni e della famiglia, e della collana Cultura giuridica e rapporti civili.
╚ componente del Comitato scientifico dell'Osservatorio di diritto civile e commerciale, della Rivista di diritto privato, e della rivista Notariato.
╚ componente del Comitato editoriale della Nuova giurisprudenza civile commentata, e del Comitato di valutazione scientifica della Rivista di diritto civile, della Rassegna di diritto civile, della Rivista del Notariato e di Nuovo diritto civile.

Dal 2006 a oggi, Ŕ componente laico della Commissione studi civilistici del Consiglio Nazionale del Notariato.
Dal 2002 a oggi, Ŕ Direttore della Scuola Forense, organizzata dalla Fondazione dell'Avvocatura Trevigiana.
╚ Socio effettivo dell'associazione Civilisti italiani, dell'Unione privatisti e  della SocietÓ Italiana degli Studiosi del Diritto Civile, della quale Ŕ componente del Direttivo.
╚ Socio effettivo della Society of European Contract Law.
Dal settembre 2017, Ŕ Socio corrispondente dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti.

AttivitÓ gestionale
Dal  dicembre  1999  e  fino  al  dicembre  2000,  Ŕ  stato  (Decr.  Rett.  
1071/1999) componente del Nucleo di Valutazione dell'UniversitÓ degli Studi
di Udine.
Negli anni accademici 2009-2010 e 2010-2011 Ŕ stato Direttore del Dipartimento di diritto privato e diritto del lavoro dell'UniversitÓ di Padova.
Dall'anno accademico 2011-2012 e fino all'anno accademico 2018- 2019, Ŕ stato Direttore del Dipartimento di diritto privato e critica del diritto (DPCD) dell'UniversitÓ di Padova
Negli stessi otto anni accademici, Ŕ stato membro del Senato Accademico e della Giunta della Consulta dei Direttori di Dipartimento.

Dal 2007 al 2019, Ŕ stato Consigliere di Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo Pordenonese, della quale, tra il 2010 e il 2019 Ŕ stato Vicepresidente. Dal 1░ gennaio del 2020, a seguito di operazione di fuzione per incorporazione, Ŕ Consigliere di Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo Pordenonese e Monsile.
Dal 2011 a oggi, Ŕ Presidente del Consorzio Universitario di Pordenone.

 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter