1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Loredana Capuis

Loredana Capuis
Professore già associato di Civiltà dell'Italia preromana nell'Università di Padova 

- s.c.r. 28 giugno 2005 
Nata a Venezia il 6-2-1942.
Laureata in Lettere all'Università di Padova nel 1965, con tesi in Archeologia e storia dell'arte greca e romana (110/110 e lode). Diploma di perfezionamento in Archeologia presso la stessa Università nel 1973 (70/70 e lode).
Assistente dapprima alla cattedra di Archeologia e storia dell'arte greca e romana presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Padova (dal 1965 al 1973), poi alla cattedra di Etruscologia e antichità italiche della stessa Facoltà (dal 1973 al 1986).
Dal 1986 al 2007 professore associato di Civiltà dell'Italia preromana presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Padova.
Socio ordinario dell'Istituto Nazionale di Studi Etruschi e Italici dal 1994 (Corrispondente dal 1982).
Socio corrispondente dell'Accademia Galileiana di Scienze, Lettere e Arti dal 2007, Socio effettivo dal 2014.
Membro della redazione scientifica della rivista "Quaderni di Archeologia del Veneto", edita dalla Regione Veneto, dal 1985 al 2012.
Entro gli innumerevoli interessi di studio -teorici, metodologici e pratici- che sono propri dell'archeologia, le ricerche si sono incentrate nell'ambito della protostoria con specifico riguardo alla protostoria del Veneto, cioè la cultura e la società dei Veneti nel I millennio a.C. Particolare attenzione è stata rivolta allo studio delle necropoli e dell'ideologia funeraria, che offrono uno dei più validi osservatori per ricostruire il mondo dei vivi nei molteplici aspetti: dalle strutture socio-economiche, alla produzione materiale, ai rapporti con le genti limitrofe. In questo ambito rientra lo studio sistematico delle necropoli preromane di Este, avviato nel 1965 su un progetto di collaborazione scientifica tra Università e Soprintendenza Archeologica. Nel 1985 è uscito un primo nucleo in due cospicui volumi (A.M. CHIECO BIANCHI, L. CALZAVARA CAPUIS, Este I. Le necropoli Casa di Ricovero, Casa Muletti Prosdocimi, Casa Alfonsi) nella prestigiosa collana dei Monumenti Antichi dall'Accademia Nazionale dei Lincei. Un secondo nucleo è uscito nel 2006 nella stessa collana dei Monumenti Antichi (L. CAPUIS, A.M. CHIECO BIANCHI, Este II. La necropoli di Villa Benvenuti).
Altre ricerche riguardano la ricostruzione storico-territoriale dei centri veneti preromani, i loro reciproci rapporti di gestione 'politica' del territorio, le somiglianze e le differenze all'interno di una compagine ampia all'incirca come le attuali Tre Venezie, e diversificata soprattutto in ragione di una disomogeneità geografica che la pone in dialettico rapporto con ambiti culturali differenti, dall'Etruria alla grecità adriatica, all'Europa centrale.
Particolare rilievo hanno assunto negli ultimi tempi le ricerche sulle manifestazioni religiose dei Veneti per indagare il ruolo socio-politico-cultuale rivestito dai centri di culto nei confronti delle città e del territorio, l'ideologia, l'organizzazione sacerdotale. In tale ambito si inquadra lo studio sistematico dei materiali del santuario di Reitia a Este (curato dall'Università di Colonia in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Archeologici del Veneto), che ha prodotto un primo volume sulle lamine figurate (L. CAPUIS, A.M. CHIECO BIANCHI, Le lamine figurate del santuario di Reitia a Este), mentre un secondo volume è in avanzato stadio di preparazione. 
Altre tematiche, che per novità materiali e per novità di metodo presentano risultati di notevole rilievo, anche alla luce di ricerche interdisciplinari con linguisti e storici, riguardano i processi di romanizzazione politica e, soprattutto, quelli di integrazione culturale tra Veneti e Romani.
Autrice di oltre un centinaio di pubblicazioni scientifiche. Un approfondito quadro della protostoria del Veneto è nel volume L. CAPUIS, I Veneti. Società e cultura di un popolo dell'Italia preromana, Milano, Longanesi, 1993 (2° ed. 2004); tale lavoro (che ha tra l'altro ottenuto il Premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti per il 1993) è riconosciuto e apprezzato punto di riferimento per l'ambito di studi in questione.
  
- CAPUIS L. 1967, L'Eracle giacente del Museo di Este, in Venetia. Studi Miscellanei di Archeologia delle Venezie, I, pp. 203-223.
- CAPUIS L. 1967, Recensione a S.SETTIS, Saggio sull'Afrodite Urania di Fidia, in "Atene e Roma", XII, 4, pp. 183-187.
- CAPUIS L. 1968, Alkamenes. Fonti storiche e archeologiche, Firenze.
- CALZAVARA CAPUIS 1968-69, Il Burgkofel di Lothen, in "Atti dell'Istituto Veneto di Scienze Lettere Arti", pp. 199-208.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1970, Tavoletta iscritta da S.Lorenzo di Sebato, in Venetia. Studi Miscellanei di Archeologia delle Venezie, II, pp. 235-249.
- CHIECO BIANCHI A.M., CALZAVARA CAPUIS L., DE MIN M., TOMBOLANI M. 1976, Proposta per una tipologia delle fibule di Este, Firenze.
- CALZAVARA L. 1976, Le Necropoli, in Padova Preromana, Padova, pp. 225-243.
- CALZAVARA L. 1977, The Necropolis, in Padua before Rome, Padova, pp. 117-124.
- CALZAVARA L. 1977, Grabfunde, in Padua vor den Römern, München, pp. 79-83.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1978, Ciottolone del Piovego (Padova), in "Studi Etruschi", XLVI, pp. 181-190.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1978, Recensione alla Mostra Ambra oro del nord, in "Aquileia Nostra", XLIX, cc. 263-265.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1979, Necropoli del Piovego, in "Studi Etruschi", XLVII, pp. 495-497.
- CALZAVARA CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 1979, Osservazioni sul celtismo nel Veneto euganeo, in "Archeologia Veneta", II, pp. 7-32.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1979, Padova, Localit?.Gregorio: Necropoli paleoveneta del Piovego, in "Rivista di Archeologia", III, pp. 137-139.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1980, Necropoli del Piovego, in Este e la civiltà paleoveneta a cento anni dalle prime scoperte, Atti XI Convegno di Studi Etruschi e Italici, Firenze, pp. 171-174.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1980, Gli insediamenti sui Colli Euganei dalle origini a Roma, in AA.VV., I Colli Euganei, Padova, pp. 97-114.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1980, Recensione alle Mostre Die Hallstatt-Kultur e Die Kelten in Mitteleuropa, in "Aquileia Nostra", LI, cc. 415-420.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1983, Intervento, in Popoli e facies culturali celtiche a nord e a sud delle Alpi dal V al I secolo a.C., Milano pp. 165-166.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1983, Abano e la zona termale euganea in epoca preromana, in AA.VV., Per una storia di Abano Terme, Abano Terme (PD), pp. 11-45.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1984, Aspetti e problemi della religione di Padova preromana, in Religione e città nel mondo antico, Roma, pp. 65-80.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1984, Vasi paleoveneti: il concetto di antichità preromana nella cultura padovana del Cinquecento, in Marco Mantova Benavides, il suo Museo e la cultura padovana del Cinquecento, Padova, pp. 145-158.
- CALZAVARA CAPUIS L., DE GUIO A., LEONARDI G. 1984, Il popolamento in epoca protostorica, in Misurare la terra: centuriazione e coloni nel mondo romano. Il caso veneto, Modena, pp. 38-52. 
- CALZAVARA CAPUIS L. 1984, La zona pedemontana tra Brenta e Piave e il Cadore, in AA.VV., Il Veneto nell'antichità. Preistoria e protostoria, Verona, pp. 847-866.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1985, Iscrizioni venetiche nel Museum Veronense: Scipione Maffei e l'"etruscheria", in Nuovi Studi Maffeiani, Verona, pp. 57-72
- CHIECO BIANCHI A.M., CALZAVARA CAPUIS L. 1985, Este I. Necropoli Casa di Ricovero, Casa Muletti Prosdocimi, Casa Alfonsi, Monumenti Antichi dei Lincei, Serie Monografica II (Serie Generale LI). 
- CALZAVARA CAPUIS L. 1985, Un rituale funerario paleoveneto: analisi e proposte di interpretazione socio-economica e culturale, in Studi di Paletnologia in onore di Salvatore M.Puglisi, Roma, pp. 863-883.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1986, Este, Necropoli Casa di Ricovero (scavi 1895-1898): nuovi spunti per un tentativo di lettura planimetrica e combinatoria, in "Quaderni di Archeologia del Veneto", II, pp. 109-125.
- CALZAVARA CAPUIS L. 1986, Rapporti culturali veneto-etruschi nella prima età del ferro, in Gli Etruschi a nord del Po, I, Mantova, pp. 90-102.
- CAPUIS L. 1986, Per una "archeologia della morte" nel mondo paleoveneto: limiti e prospettive di ricerca, in "Aquileia Nostra", LVII, cc. 77-92. 
- CALZAVARA CAPUIS L., RUTA SERAFINI A. 1987, Per un aggiornamento della problematica del celtismo nel Veneto, in Celti ed Etruschi nell'Italia centro-settentrionale dal V secolo a.C. alla romanizzazione, Bologna, pp. 281-307.
- CAPUIS L. 1987, Recensione a H.W.D?MER, S.Pietro Montagnon (Montegrotto), in "Quaderni di Archeologia del Veneto", III, , pp. 245-248
- CAPUIS L. 1989, I Colli nell'antichità, in AA.VV., I Colli Euganei. Natura e civiltà, Padova, pp. 89-118.
- CAPUIS L. 1989, Padova preromana: L'abitato; i luoghi di culto; le necropoli; i fiumi come vie di traffico, in Padova città d'acque, Padova, pp. 16-17; 29.
- CAPUIS L. 1990, Antichità paleovenete negli inventari veneziani del Settecento, in Venezia e l'Archeologia, Roma, pp. 77-82.
- CAPUIS L. 1990, Antenore e l'archeologia. Le varie chiavi di lettura del mito, in Padova per Antenore, Padova, pp. 151-164.
- CAPUIS L. 1992, Il Veneto nel quadro dei rapporti etrusco-italici ed europei dalla fine dell'età del bronzo alla romanizzazione, in Etrusker nördlich von Etrurien, Wien, pp. 27-44.
- CAPUIS L. 1992, Religiosità veneta e religiosità etrusca: appunti per una ricerca, in "Archeologia Classica", XLIII (1991), pp. 1199-1211.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 1992, Este preromana. Vita e cultura, in Este antica. Dalla preistoria all'età romana, Padova, pp. 40-108.
- CAPUIS L. 1993, I Veneti. Società e cultura di un popolo dell'Italia preromana, Milano.
- CAPUIS L. 1994, Il territorio a sud di Padova in epoca preromana, in Studi di archeologia della X Regio in ricordo di Michele Tombolani, Roma, pp. 73-80.
- CAPUIS L. 1994, Acqua nel culto e culto dell'acqua nel Veneto preromano, in Letture d'acqua, Homo Edens III, Padova, pp. 137-149.
- CAPUIS L. 1994, Appunti di topografia e poleografia del Veneto preromano, in "Mitteilungen der Anthropologischen Gesellschaft in Wien", (1993/94), pp. 39-46.
- CAPUIS L. 1994, Celtismo nel Veneto: marginalità culturale e marginalità etnica, in Numismatica e Archeologia del Celtismo Padano, Aosta, pp. 57-70.
- CAPUIS L. 1994, Recensioni a: M.G. MAIOLI, A. MASTROCINQUE, La stipe di Villa di Villa e i culti degli antichi Veneti, Roma 1992; G.LEONARDI, L. ZAGHETTO, Il territorio nord-ovest di Padova dalla media età del bronzo all'età romana, in Padova nord-ovest. Archeologia e territorio, Padova 1992; P.PASCUCCI, I depositi votivi paleoveneti. Per un'archeologia del culto, Padova 1993; in "Quaderni di Archeologia del Veneto", X, pp. 213-215.
- CAPUIS L., RUTA SERAFINI A. 1996, Nuovi documenti di arte delle situle nel Veneto, in Die Osthallstattkultur, Akten des Internationalen Symposius Sopron, Budapest, pp. 37-48.
- CAPUIS L. 1996, Altino: l'abitato preromano; Altino: materiali votivi, in La protostoria tra Sile e Tagliamento. Antiche genti tra Veneto e Friuli, Padova, pp. 28-33, 45-46.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 1996, Omaggio a Giulia Fogolari, in "Quaderni di Archeologia del Veneto", XII, p. 9.
- CAPUIS L. 1998, Rapporti tra il Veneto e la cerchia hallstattiana nella prima età del ferro, in Archäologische Untersuchungen zu den Beziehungen zwischen Altitalien und der Zone nordwärts der Alpen während der frühen Eisenzeit Alteuropas, Regensburg, pp. 249-263.
- CAPUIS L. 1998, Storie a confronto: Grecia, Roma, Italia preromana, in A.MENEGAZZI (a cura di), Fare storia con l'archeologia, Padova, pp. 25-32.
- CAPUIS L. 1998, I Veneti: territorio, società, cultura. Il rituale funerario, in Tesori della Postumia, Milano, pp. 100-104; 106. 
- CAPUIS L. 1998, Dai dischi di Montebelluna al disco di Ponzano: iconografia e iconologia della dea clavigera nel Veneto, in "Quaderni di Archeologia del Veneto", XIV, pp. 108-120.
- CAPUIS L. 1999, Gli aspetti del culto: tra continuità e trasformazione, in Vigilia di romanizzazione. Altino e il Veneto orientale tra II e I sec.a.C., Roma, pp. 153-170.
- CAPUIS L. 1999, L'Italia nord-orientale e il Piceno, in Piceni. Popolo d'Europa, Catalogo Mostra, Roma, pp. 161-162.
- CAPUIS L. 1999, Altino tra Veneto euganeo e Veneto orientale, in Protostoria e storia del "Venetorum angulus", Atti XX Convegno di Studi Etruschi e Italici, Pisa-Roma, pp. 289-306.
- CAPUIS L . 1999, Recensione a M.DE MIN, Documenti inediti dell'Italia antica, Treviso 1998, in "Quaderni di Archeologia del Veneto", XV, pp. 235-236.
- CAPUIS L. 1999, I Veneti, in I Reti/Die Räter, Atti del Simposio, Trento, pp. 650-670.
- CAPUIS L. 2000, "Citt?8221;, strutture e infrastrutture "urbanistiche" nel Veneto preromano: alcune note, in TEXNH. Studi di Architettura e di Urbanistica greca e romana. 
in onore di Giovanna Tosi, "Archeologia Veneta", XXI-XXII (1998-1999), pp. 51-57.
- CAPUIS L. 2000, Etruschi e Veneti: forme di scambio e processi di acculturazione, in Gli Etruschi, Catalogo della Mostra, Milano, pp. 191-195.
- CAPUIS L. 2000, I Veneti antichi, in Popoli e civiltà del Veneto antico. Preistoria e protostoria, "Quaderni del Museo", III, Padova, pp. 61-83.
- CAPUIS L. 2000, I Veneti dell'Italia preromana, in Storia del Veneto, 1, Roma-Bari, pp. 19-41.
- CAPUIS L. 2000, Le radici della memoria: i Veneti, in Vicenza. La provincia preziosa, Cittadella (PD), pp. 34-38.
- CAPUIS L. 2001, Gli Etruschi nel Veneto, in G.CAMPOREALE (a cura di), Gli Etruschi fuori d'Etruria, Verona, pp. 130-145.
- CAPUIS L., GAMBACURTA G. 2001, I materiali preromani dal santuario di Altino-Localit?#8220;Fornace": osservazioni preliminari, in Orizzonti del sacro. Culti e santuari antichi in Altino e nel Veneto orientale, Roma, pp. 61-85.
- CAPUIS L. 2001, Padova preromana, in Padova. Citt?ra pietre e acque, Cittadella (PD), pp. 38-41.
- CAPUIS L. 2001, L'arte delle situle quarant'anni dopo, in "Arheoloski Vestnik, 52, pp. 199-205.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2001, In ricordo di Giulia Fogolari, in "Aquileia Nostra", LXXII, cc. 13-18.
- CAPUIS L. 2002, Aspetti e forme del culto nel Veneto preromano, in Kult der Vorzeit in den Alpen/Culti nella preistoria delle Alpi, Bozen/Bolzano, pp. 233-249.
- CAPUIS L. 2002, Recensione a Bronzi antichi del Museo Archeologico di Padova, Catalogo della Mostra, Roma 2000, in "Quaderni di Archeologia del Veneto, XVII, pp. 194-195.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2002, Il santuario sud-orientale: Reitia e i suoi devoti, in Este preromana: una citt? i suoi santuari, Treviso, pp. 233-247.
- CAPUIS L., RUTA SERAFINI A. 2002, L'uomo alato, il cavallo, il lupo: tra arte delle situle e racconti adriatici, in L'alto e medio adriatico tra VI e V secolo a.C., "Padusa" XXXVIII, pp.35-42.
- CAPUIS L., GAMBACURTA G. 2003, Altino: importazioni e direttrici commerciali in epoca preromana, in Produzioni, merci e commerci in Altino preromana e romana, Roma, pp.27-45.
- CAPUIS L. 2003, Preistoria e protostoria del medio e basso corso del Brenta, in Il Brenta, Verona, pp. 163-171.
- 73. CAPUIS L. 2003, Recensione a AKEO i tempi della scrittura, in  "Quaderni di Archeologia del Veneto" XIX, pp. 243-245.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2004, Schede nn. 4.43; 5.22; 5.25; 5.31; 5.35; 5.36;      5.37; 5.38; 5.39; 5.40; 5.45, in Guerrieri, principi ed eroi tra il Danubio e il Po dalla preistoria      all'alto medioevo, Trento.
- CAPUIS L. 2004, Presentazione a I cigni del sole. Culti, riti, offerte dei Veneti antichi nel       Veronese, Verona, p. 5.
- CAPUIS L. 2004, s.v. Veneti, in Enciclopedia Archeologica Treccani, vol. Europa, pp. 504-      507. 
- CAPUIS L. 2005, Presentazione a M. DE MIN, M. GAMBA, G. GAMBACURTA, A. RUTA SERAFINI, La città invisibile, Padova preromana. Trent'anni di scavi e ricerche, Padova.
- CAPUIS L. 2005, Per una geografia del sacro nel Veneto preromano, inDepositi votivi e culti dell'Italia antica dall'età arcaica a quella repubblicana, Bari, pp. 507-516.
- CAPUIS L. 2005, Postfazione a F. MORO, La custode dei segreti. L'epopea degli antichi Veneti, Spinea (Ve),  pp. 171-173. 
- CAPUIS L. 2006, Recensione a E. BIANCHIN CITTON, Alle origini di Treviso: dal villaggio all'abitato dei Veneti antichi, in "Quaderni di Archeologia del Veneto" XXI,pp.226-227.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2006, Este II. La necropoli di Villa Benvenuti, MAL Serie Monografica VII (Serie Generale LXIV), Roma.
- CAPUIS L.,  2006, Recensione a Fragmenta. Altino tra Veneti e Romani. Scavo-scuola  dell'Università Ca' Foscari Venezia, in "Quaderni di Archeologia del Veneto" XXII, pp. 278-279.
- CAPUIS L. 2007, Padova capitale dei Veneti, in Padua felix. Storie padovane illustri, Padova, pp. 9-20.
- CAPUIS L. 2007, Recensionea Stipi votive delle Venezie, in "Quaderni di Archeologia del Veneto" XXIII, pp. 213-216.
- CAPUIS L. 2008, Recensione a Stipi votive delle Venezie, in "Anzeiger fur Altertumswissenschaft", pp. 119-122.
- CAPUIS L. 2008, Introduzione, in I Veneti antichi. Novità e aggiornamenti, Sommacampagna (VR), pp. 9-11.
- CAPUIS L. 2008, I Veneti dalla protostoria alla storia, in Il modello veneto fra storia e futuro, Padova, pp. 13-27.
- CAPUIS L., GAMBACURTA G., TIRELLI M. 2009, Il santuario preromano: dalle strutture al culto, in ALTNOI. Il santuario altinate: strutture del sacro a confronto e i luoghi di culto lungo la via Annia, Roma, pp. 39-59.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2009, Una nuova lamina figurata dal santuario di Reitia a Este, in Etruria e Italia preromana. Studi in onore di Giovannangelo Camporeale, Pisa-Roma, pp. 209-214.
- CAPUIS L. 2009, I Veneti in intimum maris Hadriatici sinum, in Adriatico di molte genti, Bologna, pp. 8-35.
- CAPUIS L. 2009, La romanizzazione del "Venetorum angulus", in Aspetti e problemi della romanizzazione. (Atti della XXXIX Settimana di Studi Aquileiesi), "Antichità Altoadriatiche" LXVIII, pp. 179-205.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2010, Le lamine figurate del Santuario di Reitia a Este, Figural verzierte Votivbleche aus dem Reitia-Heiligtum von Este, Mainz am Rhein. 
- CAPUIS L. 2011, L'epoca della celtizzazione, in Altino antica. Dai Veneti a Venezia, Venezia, pp. 81-87.
- CAPUIS L. 2011, Schede, in Altino antica. Dai Veneti a Venezia, Venezia, pp. 65.5; 78.13; 88.16.
- CAPUIS L. 2012, Venetokultur, in Lexikon zur Keltischen Archaeologie, Wien, pp. 1924-1925.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2012, Gli ex voto a disco dei santuari di Este, in Interpretando l'antico. Scritti di archeologia offerti a Maria Bonghi Jovino, Milano, pp. 775-787.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2013, Principi e aristocrazie, in Venetkens.           Viaggio nella terra dei Veneti antichi, Venezia, pp. 58-65.  
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M. 2013, Riflessioni sull'arte delle situle a Este: rapporti tra produzione votiva e produzione funeraria, in Giulia Fogolari e il suo "repertorio ... prediletto e gustosissimo". Aspetti di cultura figurativa nel Veneto antico, Archeologia Veneta" XXXV-2012, pp. 65-75.
- CAPUIS L., Giulia Fogolari e l'Istituto di Archeologia, ibidem, pp. 26-27.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M., Ricordo di Giuseppe Penello, ibidem, pp. 28-29.
- CAPUIS L., CHIECO BIANCHI A.M., 2004, Ornati e prodotti a stampo nel mondo atestino, in Amore per l'Antico. Studi di antichità in onore di Giuliano de Marinis, Roma, pp. 1007-1014
- CAPUIS L., GAMBACURTA G., c.s., Il Veneto tra il IX e il VI secolo a.C.: dal territorio alla città, in Atti della XLVIII Riunione Scientifica IIPP, Preistoria e Protostoria del Veneto.
- CAPUIS L., c.s., Limiti che uniscono nel distinguere: alcune note sul Venetorum angulus, in Beyond Limits. Studi in onore di Giovanni Leonardi.  

 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter