1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Sala Luigi Luzzatti a Palazzo Loredan

Scultura in bronzo rappresentante la vittoria alata
Foto di Oliviero Zane

Il 23 febbraio 1930 i membri effettivi dell'Istituto Veneto, riuniti in assemblea, accoglievano all'unanimitą la proposta pervenuta dalla moglie e dai figli di Luigi Luzzatti di accogliere il lascito delle carte, libri, mobili, ricordi personali dello statista veneziano. Nel corso degli anni successivi l'Istituto Veneto, di cui Luigi Luzzatti era stato socio corrispondente dal 1868 e membro effettivo dal 1872, ha proceduto alla schedatura della biblioteca ricca di circa 16.000 titoli. Sono stati invece necessari lunghi anni di riordino e di studio dell'imponente archivio prima di poter completare l'inventario analitico e informatizzato delle due sezioni che lo compongono: la Sezione Corrispondenza (con circa 38.700 schede, inserite nella banca dati, raccolte in 4.262 fascicoli intestati ai singoli corrispondenti, ordinati alfabeticamente), e la Sezione Atti (costituita da 192 buste, comprendente ca. 20.000 pezzi di corrispondenza). L'archivio, grazie a questi strumenti di consultazione, rappresenta una delle fonti di maggior rilievo e ricchezza per lo studio della storia dell'etą contemporanea italiana ed europea. Grazie a un contributo della Banca Popolare di Vicenza, della quale fu ispiratore e poi presidente onorario, si č potuta dedicare a Luigi Luzzatti, nel centenario della sua nomina a Presidente del Consiglio dei Ministri, una sala a palazzo Loredan, sede storica dell'Istituto Veneto, dove vengono esposti ricordi personali, elementi del mobilio della casa romana, fotografie e documenti che illustrano alcuni momenti essenziali dell'attivitą dello statista e studioso.

La sala dedicata a Luigi Luzzatti a Palazzo Loredan č stata
allestita grazie al contributo della Banca Popolare di Vicenza.

Il museo, allestito presso una sala del mezzanino di Palazzo Loredan, si compone di vari oggetti appartenuti a Luigi Luzzatti e di parte del mobilio proveniente dalla casa dello statista. 
Tra gli oggetti esposti, di particolare interesse,  si segnalano: 
Ritratto ad olio di Luigi Luzzatti (Opera di Dieudonné Jacobs).
Busto in bronzo di Luigi Luzzatti. 
Scrivania di Luigi Luzzatti e poltrona.
Scanno di deputato, proveniente da palazzo Montecitorio. 
Scultura in bronzo di Antonin Mercié rappresentante Davide che rinfodera la spada dopo la vittoria sul gigante Golia. 
Scultura in bronzo rappresentante la vittoria alata, dono del Rione Operaio Cattori (Torre Annunziata, 1910). 
Scultura in bronzo, vittoria su un cocchio tirato da due leoni, dono dell'Unione Cooperativa di Milano (1921). 
Scultura in legno di Valentino Besarel a ricordo dell'alluvione del fiume Mač del 29 agosto 1890, dono dei comuni della Val Zoldana (BL). 
Numerose onorificenze ai massimi livelli, tra i quali:
-         Grand'Ufficiale della Legion d'Onore;
-         Gran Cordone d'Italia;
-         Gran Cordone dei Ss. Maurizio e Lazzaro;
-         Gran Cordone dell'Ordine di Francesco Giuseppe. 
Targhe a ricordo di inaugurazioni o visite ufficiali a Casse di Risparmio, Banche popolari, Esposizioni Internazionali. 
Varie cazzuole d'argento con dedica incisa a ricordo della posa della prima pietra di importanti edifici o quartieri residenziali. 
Importante collezione di medaglie e di monete rare, tra le quali:
-         2 medaglie uguali ai Principi di Napoli (1896);
-         Venezia dichiara di combattere gli Austriaci (1848);
-         Medaglia Minghetti;
-         Buonaparte presidente della repubblica Italiana;
-         Medaglia degli Stati Uniti in onore della Rivoluzione Francese;
-         Medaglia d'oro di Vittorio Emanuele III;
-         Collezione di monete eritree;
-         Medaglie commemorative della fondazione di Banche e di Cooperative. 

 
Per un profilo bio-bibliografico di Luigi Luzzatti si rinvia alla voce curata da P.L. Ballini e P. Pecorari per il Dizionario biografico degli italiani  (per gentile concessione dell'Istituto per l'Enciclopedia Italiana).

 
 

 
 
 
 
  1. Calendario
  2. Divulgazione
  3. Video
  4. Banca Dati Lagunare Ambientale
  5. Pubblicazioni dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
  6. Collaborazioni nazionale e internazionali
  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter