1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Ugo Trivellato

Ugo Trivellato

Professore emerito di Statistica economica dell'UniversitÓ di Padova 

- s.c.r. 12 settembre 2000, s.e. 27 maggio 2008 
Nato a Cavarzere (Ve) nel 1942, risiede a Venezia. Si Ŕ laureato in Scienze Politiche nell'UniversitÓ di Padova nel 1966. Dal 1969 al 1979 Ŕ stato assistente ordinario di Istituzioni di Statistica Economica presso la facoltÓ di Scienze Statistiche dell'UniversitÓ di Padova, e dal 1980 al 2010 professore ordinario di Statistica Economica presso la stessa universitÓ. ╚ stato Visiting Scholar/Professor al Department of Statistics, University of Uppsala (1979); al Department of Economics, University of Wisconsin-Madison (1988/89); al CLS, UniversitÓ di Arhus (maggio-giugno 2000); al CES, UniversitÓ di Monaco (marzo 2003). ╚ stato coordinatore dei dottorati di ricerca in Statistica (1983-86) e in Statistica applicata alle scienze economiche e sociali (1994-97). ╚ stato preside della facoltÓ di Scienze Statistiche (1984-87 e 1990-93). Nell'ambito dell'ateneo ha svolto numerosi incarichi in tema di organizzazione e valutazione della ricerca scientifica; in particolare, Ŕ stato presidente della Commissione "Progetti di Ricerca" dell'ateneo per il finanziamento di programmi di ricerca start-up (1998-99). Ha partecipato a numerosi gruppi di lavoro e commissioni di studio di organismi internazionali e nazionali, fra i quali: il gruppo di lavoro dell'OECD su "Educational statistics and indicators" (1972-78), il gruppo di lavoro dell'Eurostat su "Transition from school to working life" (presidente, 1980-81), il gruppo di lavoro del ministero della Pubblica Istruzione su "Il sistema informativo della Pubblica Istruzione" (presidente, 1984), la Commissione di indagine sulla povertÓ e l'esclusione sociale (1994-2000), il CEIES - European Advisory Committee on Statistical Information in the Economic and Social Spheres (1995-2005), la Commissione per la garanzia dell'informazione statistica (presso la presidenza del Consiglio dei Ministri; membro, febbraio 1997-febbraio 2003; presidente, settembre 1999-novembre 2002), il gruppo di lavoro delle societÓ scientifiche e della CRUI per il codice di deontologia sui trattamenti di dati personali per scopi scientifici (presidente, 1998-2004), il Consiglio dell'Istat (1999-2002), la Commissione di studio del CSS "Valutazione degli effetti di politiche pubbliche: metodi, pratiche, prospettive" (coordinatore, 2006-09), la Commissione di indagine sul lavoro istituita dalle presidenze di Senato, Camera dei Deputati e CNEL (2007-08). I suoi principali interessi di ricerca riguardano: valutazione dell'impatto di politiche pubbliche; misura e analisi della partecipazione al lavoro e della disoccupazione; modelli strutturali e di misura nelle scienze sociali. In passato ha lavorato a lungo su altri due temi: revisioni nei dati, modelli economici dinamici e previsioni; modelli markoviani del processo scolastico e analisi causali della riuscita scolastica. NATO-CNR Senior Fellow (1979 e1988) e Fulbright Fellow (1988/89), dalla fine degli anni 1970 ha diretto numerosi progetti di ricerca finanziati dal CNR, dal MIUR e dall'Istat. In particolare, dal 1997 al 2005 Ŕ stato coordinatore nazionale di quattro progetti di ricerca, cofinanziati dal MIUR nell'ambito del programma PRIN, sulla mobilitÓ del lavoro e la valutazione degli effetti di politiche pubbliche, e ha partecipato al progetto "La valutazione dell'impatto di interventi pubblici: metodi e studi di caso", 2006-08, sempre cofinanziato dal MIUR. Attualmente, Ŕ responsabile scientifico del protocollo di ricerca della Fondazione Ermanno Gorrieri con l'Istat sul tema "L'evoluzione delle disuguaglianze intergenerazionali e della condizione giovanile in Italia" (2009-12) e partecipa al progetto FIRB "Le conseguenze economiche dell'invecchiamento della popolazione" (2010-13). ╚ senior research fellow dell'IRVAPP, CESifo research fellow, IZA research fellow, membro del Comitato Scientifico della Fondazione Ermanno Gorrieri per gli studi sociali. ╚ membro della Commissione scientifica dell'Istat per la misura del benessere, del Scientific Advisory Board del progetto di ricerca "Data without Boundaries [FP7-13]", della Commissione governativa per il livellamento retributivo Italia-Europa. Ha scritto o curato (anche in collaborazione) una quindicina di libri, fra i quali The determinants of student achievement in Italy, Stockholm, Almqvist & Wicksell, 1979; Errori nei dati preliminari, previsioni e politiche economiche, Padova, Cleup, 1986; Forze di lavoro: disegno dell'indagine e analisi strutturali, Roma, Istat, 1991; Eppur si muove. Dinamiche e persistenze nel mercato del lavoro italiano, Bologna, il Mulino 2005; Sono soldi ben spesi? Perch? come valutare l'efficacia delle politiche pubbliche, Venezia, Marsilio, 2011; Generazioni disuguali. Le condizioni di vita dei giovani di ieri e di oggi:un confronto Bologna, il Mulino, 2011; ╚ autore o coautore di oltre centoventi articoli scientifici, pubblicati, tra l'altro, in Bioetica, Economia & Lavoro, European Economic Review, Il Mulino, Journal of Business & Economic Statistics, Journal of Econometrics, Journal of the Royal Statistical Society - Series A, Labour, Politica Economica, Quality & Quantity, Research in Economics, Rivista Internazionale di Scienze Economiche e Commerciali, Statistica, Statistica Applicata, Survey Methodology. Nel 2005 gli Ŕ stato conferito il Premio di Economia del lavoro Ezio Tarantelli per il contributo alla ricerca.

 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter