1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Alberto Broglio

Alberto Broglio

Professore emerito di Paleontologia umana dell'Università di Ferrara 

- s.c.r. 7 luglio 1976., s.c.s. 1 settembre 2012 
Nato ad Asiago (VI) il 31 dicembre 1931, ha conseguito la libera docenza in Paletnologia nel 1966.
Nel 1968 è stato incluso nella terna dei vincitori del concorso alla cattedra di Paleontologia Umana dell'Università di Pisa; nel 1970 è stato chiamato a ricoprire la cattedra di Paleontologia Umana alla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Ferrara, presso la quale è professore ordinario dal 1973. 
Ha tenuto per due anni (1995/96 e 1996/97) la supplenza dell'insegnamento di Paletnologia alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento. Attualmente ha come compito didattico l'insegnamento di Paleontologia Umana per il Corso di laurea in Scienze Naturali (e per altri corsi di studio) all'Univ. di Ferrara. In passato ha ricoperto le funzioni di Direttore di Istituto, Direttore di Dipartimento e di Presidente di Consiglio di Corso di Laurea. 
E' membro del Consiglio Permanente della Union Internationale des Sciences Préhistoriques et Protohistoriques e dell'VIII Commissione "Paléolithique supérieur" della stessa Unione. Ha fatto parte dal 1970 al 1998 del Consiglio Direttivo dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria. E' corrispondente dell'Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti, membro dell'Accademia Olimpica di Vicenza e dell'Accademia delle Scienze di Ferrara. E' conservatore onorario del Museo Tridentino di Scienze Naturali. 
Fa parte del Comité de Lecture de L'Anthropologie (Paris), del Comité d'édition di Préhistoire éuropéenne (Liège), del Comité Scientifique International di Quaternaire (Paris), dei comitati di redazione di Zephyrus (Salamanca), di Veleia (Vitoria Gasteiz), di Preistoria Alpina (Trento), di Gortania (Udine), di Human Evolution (Firenze), de Il Quaternario (Torino), della Rivista di Antropologia (Roma), di Antropologia Contemporanea, del Bollettino del Museo Civico di Storia Naturale di Verona (Verona).Ricerche.
Le ricerche di campagna del Prof. Alberto Broglio hanno interessato soprattutto la preistoria nel Veneto, nel Trentino Alto Adige, nel Friuli e nelle Marche. Sotto la sua direzione o codirezione sono stati condotti i seguenti scavi.
In Alto Adige: Siti tardopaleolitici o mesolitici del Sas dl Moro (Plan de Frea, Alta Valgardena, 1930 m), del Cionstoan (Alpe di Siusi, 1850 m), del Passo Occlini (2000 m).
In Trentino: siti mesolitici di Vatte di Zambana, di Romagnano III e di Pradestel in Val d'Adige; siti protostorici del Ciaslir del M.Ozol in Val di Non, del Castelir di Bellamonte in Val Travignolo e di Serso di Pergine.
Nei Monti Lessini (Verona): siti paleolitici del Riparo Tagliente (Valpantena), del Riparo Soman (Val d'Adige) e della Grotta di Fumane (Valpolicella).
Nei Colli Berici (Vicenza): siti paleolitici della Grotta di San Bernardino, della Grotta del Broion, del Riparo del Broion, della grotta di Trene e della Grotta di Paina; sito mesolitico della Grottina dei Covoloni del Broion; insediamento perilacustre neolitico di Molino Casarotto nelle Valli di Fimon.
Nell'Altipiano di Asiago (Vicenza): siti paleolitici del Riparo Battaglia e di Val Lastari; siti mesolitici di Cima XII.
Nelle Dolomiti Bellunesi: siti paleolitici dei Ripari Villabruna nella Valle del Cismon e del Monte Avena. Nel Friuli: siti paleolitici delle Grotte Verdi di Pradis e di Piancavallo; sito neolitico di Fagnigola. 
Nelle Marche: siti paleolitici di Monte Conero, della Grotta della Ferrovia (Gola di Frasassi) e di Ponte di Pietra (Arcevia).Delle sue pubblicazioni, alcune hanno scopi didattici e trattano della preistoria antica (pubblicazioni n. 16, 35, 83, 87, 97, 111). Di esse è particolarmente impegnativa la sintesi sul Paleolitico e sul Mesolitico scritta in collaborazione col Prof. J.K.Kozlowski (87). Altre sono dedicate alla metodologia della ricerca e in particolare alla tipologia del Mesolitico (68) e all'interpretazione delle evidenze archeologiche negli scavi delle paleosuperfici (88, 94, 108).
Il gruppo più consistente di lavori interessa siti preistorici studiati con metodi interdisciplinari soprattutto nel Veneto, nel Trentino, in Alto Adige e nelle Marche. Le età coinvolte sono il Paleolitico inferiore (13, 18, 28), il Paleolitico medio (15, 23), il Paleolitico superiore (2, 3, 8, 9, 15, 22, 31, 40, 52, 60, 61, 63, 72, 75, 84, 90, 100, 105, 107, 115, 116, 119), il Mesolitico (41, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 56, 57, 62, 65, 67, 68, 69, 70, 74, 82, 85, 89, 96), il Neolitico (12, 19, 24, 26, 32, 37, 39, 45, 46, 53) e la Protostoria (17, 20, 38, 104). 
Nel loro insieme questi lavori hanno contribuito ad un notevole avanzamento delle conoscenze relativa alla preistoria del versante meridionale delle Alpi Orientali, delle Prealpi e della Pianura veneto-friulana. Si sono definite le caratteristiche dei complessi musteriani ( 5, 23), aurignaziani (60, 107, 110, 115), epigravettiani (72, 116), sauveterriani e castelnoviani (41, 68), della Cultura di Fiorano (24) e della Cultura dei Vasi a Bocca Quadrata (19, 39, 45, 79). E' stato messo in evidenza come la collocazione cronostratigrafica e le caratteristiche tecnico-morfologiche e strutturali dell'industria aurignaziana venuta in luce nelle Prealpi Venete assuma un particolare significato nel processo di diffusione dell'Uomo moderno in Europa (93, 110, 126). Si è sottolineato come la presenza di cacciatori paleolitici in alcune grotte dei Colli Berici durante il II Pleniglaciale würmiano sia significativa di modi di vita e di processi di adattamento, stabilendo un parallelismo tra ambiente periglaciale prealpino e ambiente periglaciale dell'Europa media (113, 123). Relativamente all'intervallo cronologico che abbraccia il Tardiglaciale würmiano e il Postglaciale antico si è potuto stabilire una sequenza di riferimento molto dettagliata, che ha consentito di dare una collocazione temporale anche a ritrovamenti isolati o comunque non datati, e di costruire delle mappe dei ritrovamenti di ogni età, ricostruendo il processo di colonizzazione dell'area prealpina e alpina (44, 46, 55, 57, 66, 67). In questo quadro si è stabilito anche il ruolo della catena alpina in età paleolitica, neolitica e calcolitica (76, 98, 105). 
Si sono analizzate le trasformazioni culturali ed economiche che marcano il passaggio dal Mesolitico al Neolitico nella Valle dell'Adige (85); nell'insediamento perilacustre di Fimon M.C. lo studio interdisciplinare ha consntito di ricostruire il modo di vita di un gruppo neolitico, ancora legato ad una economia prevalentemente di caccia e di raccolta (45, 79). Nell'ambito di sintesi di carattere storico, sono stati presi in considerazione i dati relativi alla preistoria antica della provincia di Vicenza (78), dell'altopiano di Asiago ( 118), della bassa Valle del Piave (92). Altri lavori di sintesi hanno interessato la preistoria antica del Veneto, del Trentino e del Friuli (6, 25, 66). 
Nell'Europa media e nel Nord della Penisola Balcanica sono stati analizzati complessi leptolitici di varia età nell'intento di stabilire affinità eventuali coi complessi coevi dell'Italia nord-orientale; i risultati sono stati molto interessanti (29, 30, 114). Infine alcuni lavori sono stati dedicati a comportamenti non-utilitaristici dei cacciatori paleolitici, e in particolare alle sepolture epigravettiane del Riparo Tagliente e dei Ripari Villabruna (50, 104, 119), alle pietre dipinte dei Ripari Villabruna (95) e al particolare significato del collegamento tra sepoltura e pietre dipinte nel Riparo Villabruna stesso (121).Elenco delle pubblicazioni 
1. Allegranzi A., Broglio A.: Manufatti musteriani della Valle del Chiampo. Ann. Univ. Ferrara, n.s. sez. XV, 1, 1959: 23-28. 
2. Leonardi P., Broglio A.: Quatrième campagne de fouilles dans la Grotte de Broion. Bull. Soc. Et. Rech. Préhist. Les Eyzies, 10, 1960: 110-115. 
3. Leonardi P., Broglio A.: Paleolitico superiore in situ nel deposito pleistocenico della Grotta di S. Bernardino nei Colli Berici orientali (Vicenza). Atti Ist. Veneto SS. LL. AA., 119, 1960-61: 435-449.
4. Broglio A.: Ricerche statistiche e nuovi orientamenti sull'origine e sull'evoluzione delle industrie del Paleolitico superiore dell'Europa occidentale. Ann. Univ. Ferrara, n.s. sez. XV, 1, 1961: 89-132. 
5. Leonardi P., Broglio A.: Il Bernardiniano, nuova industria litica musteriana. Atti Ist. Veneto SS. LL. AA., 120, 1961-62: 261-283.
6. Leonardi P., Broglio A.: Le Paléolitique de la Vénétie. Ann. Univ. Ferrara, n.s. sez. XV, suppl. vol. 1, 1962: 1-118. 
7. Leonardi P., Broglio A.: Ricerche sul Paleolitico emiliano. Preistoria dell'Emilia e Romagna, 7, 1962: 1-15. 
8. Leonardi P., Pasa A., Broglio A., Ronchetti G.: La stazione preistorica del Covolo di Paina nei Colli Berici (Vicenza). Riv. Scienze Preist., 17, 1962: 77-122. 
9. Leonardi P., Broglio A.: Il Paleolitico superiore dei Colli Berici. Arheoloski Vestnik, 13-14, 1962: 109-128. 
10. Broglio A., Leonardi P.: Les industries leptolithiques pre-aurignaciennes, aurignaciennes et gravettiennes en Italie. Aurignac. et l'Aurignacien. Bull. Soc. Et. Rech. Préhist. Les Eyzies, 6-9, 1956-1959 (1963): 93-102.
11. Broglio A., Lollini D.G.: Nuova varietà di bulino su ritocco a stacco laterale nell'industria del Neolitico medio di Ripabianca di Monterado (Ancona). Ann. Univ. Ferrara, n.s. sez. XV, 1, 1964: 143-155.
12. Leonardi P., Broglio A.: I Covoli della Sengia Bassa di San Cassiano nei Berici (Vicenza). Bull. Paletnol. Ital., 71-72, 1963: 155-189. 
13. Broglio A., Leonardi P.: Industria acheuleana in situ sul Monte Conero. Riv. Scienze Preist., 18, 1963: 25-40.
14. Leonardi P., Broglio A.: Il deposito della Grotta del Broion. Atti IX Congr. Naz. Spel. Trieste, 1963: 1-12.
15. Broglio A., Laplace G., Zorzi F.: I depositi quaternari di Ponte di Veia. Le industrie. Mem. Museo Civ. St. Nat. Verona, 11, 1963: 325-367. 
16. Broglio A.: La ricerca preistorica moderna. Rend. Soc. Cult. Preist. Alpina 1, 1963: 7-46. 
17. Broglio A., Perini R.: Risultati di uno scavo nell'abitato preistorico dei Montesei di Serso in Valsugana. Studi Trentini Sc. Nat., 41, 1964: 159-180. 
18. Leonardi P., Broglio A., Bosellini A.: Nuovi contributi alla conoscenza del Paleolitico inferiore e medio delle Marche. Emilia Preromana, 5, 1964: 93-106. 
19. Rittatore Vonwiller F., Fusco V., Broglio A.: Abitato con vasi a bocca quadrilobata a Castelnuovo di Teolo (Colli Euganei). Atti VIII-IX Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost., 1964: 165-185. 
20. Leonardi P., Broglio A.: Risultati delle più recenti ricerche nei castellieri del Trentino. Atti Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost., : 57-63.
21. Bartolomei G., Broglio A.: Primi risultati delle ricerche nella Grotta Minore di San Bernardino nei Colli Berici. Ann. Univ. Ferrara, n.s. sez. XV, 1, 1964: 157-185. 
22. Broglio A.: Il Riparo "Raffaello Battaglia" presso Asiago. Riv. Scienze Preist., 1964: 129-174. 
23. Broglio A.: Le industrie musteriane della Grotta del Broion. Mem. Museo Civ. St. Nat. Verona, 12, 1964: 369-390.
24. Barfield L.H., Broglio A.: Nuove osservazioni sull'industria de le Basse di Valcalaona (Colli Euganei). Riv. Scienze Preist., 20, 1965: 307-344.
25. Leonardi P., Broglio A.: Il Paleolitico del Veneto. Miscelanea en homenaje al Abate Breuil, 1965, 2: 31-73.
26. Barfield L.H., Broglio A.: Materiali per lo studio del Neolitico del Territorio Vicentino. Bull. Paletnol. Ital., 75, 1966: 51-95.
27. Leonardi P., Broglio A.: Datazione assoluta di un'industria musteriana della Grotta del Broion. Riv. Scienze Preist., 21, 1966: 397-405. 
28. Bartolomei G., Broglio A., Leonardi P.: Le industrie del Paleolitico inferiore e medio raccolte in situ sul Monte Consero presso Ancona (Marche). Atti X Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost. Verona 1965 : 23-39.
29. Broglio A., Laplace G.: Etudes de typologie analytique des complexes leptolithiques de l'Europe centrale. I Les complexes aurignacoïdes de la Basse Autriche. Riv. Scienze Preist., 21, 1966: 61-121. 
30. Broglio A., Laplace G.: Etudes de typologie analytique des complexes leptolithiques de l'Europe centrale. II Les complexes gravettiens de la Basse Autriche: Willendorf II. Riv. Scienze Preist., 21, 1966: 303-364. 
31. Bartolomei G., Broglio A.: Il giacimento dei Fiorentini sull'Altopiano di Tonezza-Folgaria. Origini, 1, 1967: 3-28. 
32. Broglio A.: Trancianti di industrie neo-eneolitiche del Veneto. Atti XI e XII Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost., 1968: 53-59. 
33. Broglio A., Rigoni Stern G.: La stazione preistorica dell'Odegar sull'Altipiano di Asiago. Ann. Univ. Ferrara, n. s. sez. XV, 1, 1967: 187-194.
34. Broglio A.: Considerazioni sui complessi epigravettiani del Veneto. Scritti in onore di A.Pasa, Verona 1968, pp. 137-148. 
35. Broglio A.: Culture paleolitiche. In AA.VV., Introduzione allo studio della preistoria,Pavia 1968: 85-160.
36. Broglio A.: Gli insediamenti paleolitici degli altipiani vicentini. 
37. Broglio A.: Risultati delle recenti ricerche sul Neolitico e sull'Eneolitico del Veneto, del Trentino e del Friuli. Odeo Olimpico, 7, 1970: 65-79. 
38. Leonardi P., Broglio A.: Ricerche sui castellieri del Trentino- Alto Adige. Adriatica Praehistorica et Antiqua - Miscellanea Gregorio Novak dicata. Zagreb 1970: 227-234. 
39. Barfield L.H., Broglio A.: Osservazioni sulle culture neolitiche del Veneto e del Trentino nel quadro del Neolitico Padano. Origini, 5, 1971: 21-45.
40. Bartolomei G., Broglio A., Gaspardo D.: Un insediamento epigravettiano sul Pian del Cavallo (Pordenone). Riv. Scienze Preist., 26, 1971: 393-401. 
41. Broglio A.: Risultati preliminari delle ricerche sui complessi epipaleolitici della Valle dell'Adige. Preistoria Alpina, 7, 1971: 135-241.
42. Broglio A.: Cronologia delle culture del Paleolitico superiore, dell'Epipaleolitico e del Neolitico della Valle Padana. Boll. Centro Camuno Studi Preist., 8, 1972: 47-79.
43. Broglio A.: Le passage du Paléolithique supérieur au Néolithique dans la région Vénétie-Trentin-Frioul. Coll. Int. Aix-en-Provence "L'Epipaléolithique méditerranéen", 1972:5-21.
44. Broglio A.: I più antichi abitatori della Valle dell'Adige. Preistoria Alpina, 8, 1972: 157-176. 
45. Bagolini B., Barfield L.H., Broglio A.: Notizie preliminari delle ricerche sull'insediamento neolitico di Fimon-Molino Casarotto (Vicenza) (1969-1972). Riv. Scienze Preist., 28, 1973: 161-215. 
46. Broglio A.: La preistoria della Valle padana dalla fine del Paleolitico agli inizi del Neolitico: cronologia, aspetti culturali e trasformazioni economiche. Riv. Scienze Preist., 28, 1973: 133-160. 
47. Broglio A.; Epipalaeolithische Fundkomplexe im Etschtal. Der Schlern, 223-225.
48. Broglio A.: L'Epipaléolithique de la Vallée de l'Adige. L'Anthropologie, 77, 1973: 5-33.
49. Broglio A.: Die aeltesten Spuren menschlicher Besiedlung des Etschtal. Der Schlern, 1-8. 
50. Bartolomei G., Broglio A., Guerreschi A., Leonardi P., Peretto C., Sala B.: Una sepoltura epigravettiana nel deposito pleistocenico del Riparo Tagliente in Valpantena (Verona). Riv. Scienze Preist., 29, 1974: 1-52.
51. Bartolomei G., Broglio A.: Risultati preliminari delle nuove ricerche nei depositi quaternari della Grotta A di Veia. Boll. Mus. Civ. St. Nat. Verona, 2, 1975: 217-238. 
52. Broglio A., Fasani L.: Le Valli di Fimon nella preistoria. Vicenza, 1975: 1-59.
53. Broglio A., Fasani L.: Veneto. In Radmilli A.M. (a cura di), Guida della preistoria italiana, Firenze 1975:11-27. 
54. Barfield L.H., Broglio A.: Die neolithische Siedlung von Fimon-Molino Casarotto. Archaeologia Austriaca, 13, 1976: 137-157.
55. Broglio A.: Ricerche sulle culture paleolitiche, epipaleolitiche e neolitiche dell'Italia nord-orientale. Quad. de "La ricerca scientifica"100, Un decennio di ricerche archeologiche. C.N.R., Roma 1978: 9-20. 
56. Broglio A., Lunz R.: Eine epipalaeolithische Niederlassungauf Jochgrimm in den Dolomiten. Vorgeschichtliche Siedlungsspures in Raum zwischen Eggental und Fleimstal. Der Schlern, 52: 489-498. 
57. Broglio A.: Culture e ambienti della fine del Paleolitico e del Mesolitico nell'Italia nord-orientale. Preist. Alpina, 16: 7-29. 
58. Bartolomei G., Broglio A., Palma di Cesnola A.: Chronostratigraphie et écologie de l'Epigravettien en Italie. Coll. Int. CNRS 271 "La fin des temps glaciaires en Europe", 1979, 2: 297-324. 
59. Broglio A.: Il Paleolitico superiore e l'Epipaleolitico del territorio veronese e dell'area circostante. In Fasani L. (a cura di), Il territorio veronese dalle origini all'età romana, Verona 1980: 29-41. 
60. Bartolomei G., Broglio A., Corai P., Cremaschi M.: Dépôt würmien à industrie protoaurignacienne à lamelles Dufour dans l'Abri Tagliente (Monts Lessini, Verona, Italie). In Banesz L. e Kozlowski J.K. (a cura di) L'Aurignacien et le Gravettien dans leur cadre écologique, Nitra 1980: 37-51.
61. Broglio A., Lollini D.G.: I ritrovamenti marchigiani del Paleolitico superiore e del Mesolitico. I Conv. Reg. Beni Culturali, 1980: 27-61.
62. Bagolini B., Broglio A., Lunz R.: I siti mesolitici delle Dolomiti. Ladinia, 4, 1980: 5-40.
63. Bartolomei G., Broglio A., Cattani L., Cremaschi M., Guerreschi A., Mantovani E., Peretto C., Sala B.: I depositi würmiani del Riparo Tagliente. Ann. Univ. Ferrara, n.s. sez. XV, 3, 1982: 61-105. 
64. Broglio A.: Significato cronostratigrafico delle industrie del Pleistocene superiore. Geogr. Fisica Dinamica Quat., 6, 1983: 184-188.
65. Broglio A., Corai P., Lunz R.: Risultati preliminari delle prospezioni nei siti mesolitici della Valgardena e degli scavi al Plan de Frea. Bull. Soc. Et. Préhist. Alpines, 15: 19-53. 
66. Broglio A. (a cura di): Paleolitico e Mesolitico. In Aspes A. (a cura di), Il Veneto nell'antichità - preistoria e protostoria. Verona 1984, 1: 165-319. 
67. Bagolini B., Broglio A., Lunz R.: Le Mésolithique des Dolomites. Preistoria Alpina, 19, 1984: 15-36.
68. Broglio A., Kozlowski S.K.: Tipologia ed evoluzione delle industrie mesolitiche di Romagnano III. Preistoria Alpina, 19, 1984: 93-148. 
69. Broglio A., Lunz R.: Osservazioni preliminari sull'utilizzazione del cristallo di rocca nelle industrie mesolitiche del Bacino dell'Adige. Preistoria Alpina, 19, 1984: 201-208.
70. Alessio M., Allegri L., Bella F., Broglio A., Calderoni G., Cortesi C., Improta S., Preite Martinez M., Petrone V., Turi B.: 14C Datings of three Mesolithic Series of Trento Basin in the Adige Valley (Vatte di Zambana, Pradestel, Romagnano) and comparisons with Mesolithic Series of other Regions. Preistoria Alpina, 19, 1984: 245-254.
71. Broglio A.: Considerazioni sulla comparsa di Homo sapiens sapiens e dei complessi del Paleolitico superiore nell'Europa occidentale. L'Uomo di Saccopastore e il suo ambiente. Suppl. vol. 62 Riv. di Antropologia, 1984: 135-140. 
72. Bisi F., Broglio A., Guerreschi A., Radmilli A.M.: L'Epigravettien évolué et final dans la zone Haute et Moyenne Adriatique. Actes Coll. Int. "La position taxonomique et chronologique des industries à pointes à dos autour de la Méditerranée européenne", Riv. Scienze preistoriche, 38, 1983: 230-265.
73. Broglio A.: L'utilizzazione delle grotte del Veneto, del Trentino e del Friuli nei tempi preistorici. Atti Congr. Naz. Speleologia: 1-28. 
74. Broglio A.: La fin du Paléolithique supérieur et le Mésolithique en Italie. Scripta Praehistorica F. Jorda oblata, Salamanca 1984: 163-185. 
75. Bartolomei G., Broglio A., Cattani L., Cremaschi M., Lanzinger M., Leonardi P.: Risultati preliminari delle nuove ricerche nella Grotta di Paina. In Jagen und sammeln, Festschrift Bandi, Bern. Hist. Mus., 63-64, 1985: 43-54. 
76. Bagolini B., Broglio A.: Il ruolo delle Alpi nei tempi preistorici (dal Paleolitico al Calcolitico). In Studi di paletnologia in onore di S.M.Puglisi, Roma 1985: 663-705. 
77. Broglio A.: Riflessioni sull'origine e sull'evoluzione biologica e culturale dell'Uomo. In Volpi F. (a cura di), Ars majeutica. Scritti in onore di Giuseppe Faggin. Vicenza, 1985: 35-45. 
78. Broglio A.: La preistoria antica. Siti e culture dei popoli cacciatori-raccoglitori del Paleolitico e del Mesolitico. In Broglio A. e Cracco Rugini L. (a cura di), Storia di Vicenza, 1, Vicenza 1986: 55-70.
79. Barfield L.H., Broglio A. (a cura di): L'insediamento neolitico di Molino Casarotto nelle Valli di Fimon. Vicenza, 1, 1986: 1-115.
80. Broglio A.: Il Paleolitico del Veneto, del Trentino Alto Adige e del Friuli: bilancio di cent'anni di ricerche. Scritti in onore di G. Fogolari, Aquileiua Nostra, 198 , 53-64. 
81. Broglio A.: Le grotte dei Colli Berici e la preistoria. In I colli Berici. Natura e Civiltà. Padova 1988: 41-69. 
82. Broglio A., Luise M., Lunz R.: Lithic Materials and their Use during the Mesolithic within the Catchment Area of the Adige. Int. Conference on prehistoric flint mining and lithic raw material identification in the Carpatian Basin. Budapest, 1987, 1: 201-209.
83. Broglio A.: Il Paleolitico medio in Europa. I Neandertaliani, Viareggio 1986: 73-137.
84. Broglio A., Lanzinger M., Mondini C.: I ritrovamenti paleolitici di Monte Avena. El Campanon, Feltre 1986: 3-14. 
85. Bisi F., Broglio A., Dalmeri G., Lanzinger M., Sartorelli A.: Les bases mésolithiques du Néolithique ancien au sud des Alpes. Chipped Stone Industries of the Early Farming Cultures in Europe, Archaeologhia interregionalis, Warsaw-Cracow, 1986: 381-422. 
86. Broglio A., Lanzinger M.: Il ruolo dei complessi mesolitici locali nella formazione del Neolitico: l'esempio del Bacino dell'Adige. Atti Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost.Firenze 1985, 1987: 147-155.
87. Broglio A., Kozlowski J.K.: Il Paleolitico. Uomo, ambiente e culture.. Milano 1987: 1-436.
88. Broglio A.: Modelli interpretativi dei dati archeologici nello studio del Paleolitico e del Mesolitico. Atti XXVII Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost.Ferrara 1987,1989: 17-28. 
89. Broglio A., Favero V., Marsale S.: Ritrovamenti mesolitici attorno alla Laguna di Venezia. Ist. Veneto SS.LL.AA., Rapporti e studi della Comm.ne di studio dei provvedimenti per la conservazione e difesa della Laguna e della Città di Venezia, 10, 1987: 195-231.
90. Bartolomei G., Broglio A., Cattani L., Cremaschi M., Lanzinger M., Leonardi P.: Nuove ricerche nel deposito pleistocenico della Grotta di Paina sui Colli Berici (Vicenza). Atti ist. Veneto SS. LL. AA., 146, 1987-88: 111-160. 
91. Broglio A.: Cadre chronologique et culturel des Néandertaliens de l'Europe. Hominidae. Proc. of the 2nd Int. Congr. of Human Paleontology. 1989: 305-310.
92. Broglio A., Paolillo A.: La preistoria antica della Bassa Valle del Piave. In Gasparini D. (a cura di) Due villaggi della Collina Trevigiana: Vidor e Colbertaldo. Vidor, 1, 1989: 185-252.
93. Broglio A.: Le début du Paléolithique supérieur dans les régions méditerranéennes d'Europe. Hominidae. Proc. 2nd Int. Congr. Human Paleont., 1989: 437-441.
94. Broglio A.: Possibilità di interpretazione funzionale di squilibri strutturalio di insiemi litici. Origini, 14, 1988-89: 647-652. 
95. Broglio A.: Le pietre dipinte dell'Epigravettiano recente del Riparo Villabruna A in Val Cismon - Val Rosna (Dolomiti venete). Atti XXVIII Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost. Firenze 1989, 1992: 223-238.
96. Broglio A., Lanzinger M.: Considerazioni sulla distribuzione dei siti tra la fine del Paleolitico superiore e l'inizio del Neolitico nell'Italia nord-orientale. In Biagi P. (ed.), The Neolithisation of the Alpine Region, Brescia 1990,53-69. 
97. Broglio A.: L'Uomo cacciatore e raccoglitore della preistoria. Acc. Naz. Lincei, Sem. "Origine ed evoluzione dell'Uomo", Roma 1991: 103-141. 
98. Broglio A.: I cacciatori raccoglitori della preistoria nelle Dolomiti Venete. In AA.VV., Guide naturalistiche delle Dolomiti Venete, 1, 1986: 93-103.
99. Broglio A.: Die Besiedlung der Alpen im Palaeo- und Mesolithikum. Die Untersuchungsergebnisse von der Suedseite der Ostalpen. Anthropologie, 29, 1991: 109-113. 
100. Broglio A., Peresani M..: Conco (Vicenza). Località Val Lastari. Nuovi dati sul Paleolitico superiore delle Prealpi Venete. Scavi 1990-1992. Boll. di Archeologia, Roma 1991: 55-62.
101. Broglio A., Palma di Cesnola A.: Recherches sur le Paléolithique supérieur en Italie (1986-1990). UISPP, VIII Comm., ERAUL 52, 1991: 239-272. 
102. Broglio A.: La preistoria delle Dolomiti..Le Dolomiti, Belluno 1991: 53-68.
103. Broglio A.: Busi del Bernardo. In Leonardi P., La Val di Fiemme nel Trentino dalla preistoria all'alto Medioevo. Calliano, 1991: 22.
104. Leonardi P., Broglio A., Panciera D., Mengotti C.: Scavo all'estremità nord-orientale del Doss Zelor. Scavi all'estremità orientale del Doss Zelor. In Leonardi P., La Val di Fiemme nel Trentino dalla preistoria all'alto Medioevo. Calliano, 1991: 213-227. 
105. Broglio A.: La sepoltura epigravettiana del Riparo Villabruna. In AA.VV., Sepolture preistoriche nelle Dolomiti e primi insediamenti storici. Belluno 1992: 59-88.
106. Broglio A.: Beziehungen zwischen beiden Alpenabhaengen im spaeten Mesolithikum. Schriften des Vorarlberger Landesmuseums, A/5, 1992: 51-52.
107. Broglio A., Cremaschi M., Maspero A., Bartolomei G., Cassoli P., Tagliacozzo A., Malerba G., Giacobini G., Peresani M.: Risultati preliminari delle nuove ricerche sl Riparo di Fumane. Ann. St. Valpolicella, 1991-92 e 1992-93: 7-64. 
108. Broglio A.: Considerazioni sulle paleosuperfici antropiche di età paleolitica. Atti XXX Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost. Venosa-Isernia 1991, 1993: 53-61.
109. Broglio A., Chelidonio G., Longo L.: Analyse morphologique et fonctionelle des pointes à cran de l'Epigravettien ancien. Traces et fonction: les gestes retrouvés. Coll. Int. Liège. ERAUL 50, 1993: 31-39. 
110. Broglio A.: L'Aurignacien au Sud des Alpes. Actes XII Congrès Int. Sciences Préhist. Protohist. Bratislava 1991, 1993: 193-203.
111. Facchini F., Beltran A., Broglio A. (a cura di): Paleoantropologia e Preistoria. Enciclopedia tematica aperta. Milano, 1993, pp. 1-470.
112. Alciati G., Broglio A., Lanzinger M.: The Human population of Italy. Man and Environment in the Past: census and analysis. General Introduction. Preistoria Alpina, 26, 1990 (1994): 11-24.
113. Broglio A.: Man and Environment in the Alpine Region (Palaeolithic and Mesolithic). Preistoria Alpina, 26, 1990 (1994): 61-70. 
114. Broglio A.: Il Paleolitico superiore del Friuli Venezia Giulia. Considerazioni sul popolamento umano nel territorio tra Penisola Italiana e penisola Balcanica. Atti XXIX Riun. Scient. Ist. Ital. Preist. Protost. 1990, 1994: 37-56.
115. Bartolomei G., Broglio A., Cassoli P.F., Castelletti L., Cattani L., Cremaschi M., Giacobini G., Malerba G., Maspero A., Peresani M., Sartorelli A., Tagliacozzo A.: La grotte de Fumane. Un site aurignacien au pied des Alpes. Proc. Int. Coll. "Human Adaptations to the Mountain Environment in the upper Palaeolithic and Mesolithic", Preistoria Alpina, 28/1, 1992 (1994):131-179. 
116. Broglio A., Castelletti L., Frigo G., Martello G.V., Maspero A., Peresani M.: Le site épigravettien de Val Lastari sur l'Haut Plateau d'Asiago (Préalpes de la Vénétie). Proc. Int. Coll. "Human Adaptations to the Mountain Environment in the Upper Palaeolithic and Mesolithic", Preistoria Alpina, 28/1, 1992 (1994): 207-225. 
117. Broglio A.: Mountain Sites in the context of the North-East Italian Upper Palaeolithic and Mesolithic. Proc. Int. Coll. "Human Adaptations to the Mountain Environment in the Upper Palaeolithic and Mesolithic", Preist. Alpina, 28/1, 1992 (1994): 293-310. 
118. Aimar A., Alciati G., Broglio A., Castelletti L., Cattani L., D'Amico C., Giacobini G., Maspero A., Peresani M.: Les Abris Villabruna dans la Vallée du Cismon. Proc. Int. Coll. "Human Adaptations to the Mountain Environment in the Upper Palaeolithic and Mesolithic", Preist. Alpina, 28/1, 1992 (1994): 227-254.
119. Broglio A.: Le prime tracce della presenza umana sull'Altipiano: i cacciatori raccoglitori del Paleolitico e del Mesolitico. In Stella A. (ed.), Storia dell'Altipiano dei Sette Comuni, Vicenza 1994, I: 94-141. 
120. Broglio A.: The end of the Glacial Period in the Alpine-Po Valley Area and in the Italian Peninsula. In V. Villaverde Bonilla (a cura di), Los Ultimos cazadores. Transformaciones culturales y economicas durante el Tardiglaciar y el inicio del Holocene en el ambito mediterraneo. Alicante 1995: 147-163. 
121. Broglio A.: Les sepultures épigravettiennes de la Vénétie (Abri Tagliente et Abri Villabruna). Coll. Int. "Nature et Culture", Liège 1993, 1995: 845-867.
122. Broglio A.: Observations sur la chronologie de l'Aurignacien en Vénétie. Coll. Int. Ravello, 1994, in stampa. 
123. Broglio A.: Observations sur la chronologie du Gravettien et de l'Epigravettien ancien en Vénétie. Coll. int. Ravello 1994, in stampa. 
124. Broglio A.: Considerations concernant la chronologie et la distribution des sites du Tardiglaciaire et du Postglaciaire ancien des Alpes orientales. Coll. Int. Ravello 1994, in stampa.
125. Broglio A., Improta S.: Nuovi dati di cronologia assoluta del Paleolitico superiore e del Mesolitico del Veneto,del Trentino e del Friuli. Atti Ist. Veneto SS. LL. AA., 103 (1994-1995): 1-45.
126. Angelucci D.E., Bartolomei G., Broglio A., Casoli P.F., Improta S., Maspero A., Tagliacozzo A.: Plan de Frea, Site 4 (Dolomites): mobility, seasonality and the exploitation of the mountain environment during the Mesolithic. In AA.VV., L'Europe des derniers chasseurs, 5.e Coll. Int. UISPP, 1995: 443-448. 
127. Broglio A.: Modificazioni del comportamento legate alla comparsa dell'Uomo moderno in Europa: le evidenze del giacimento di Fumane (Prealpi Venete). Atti XI Congr. Antropologi italiani, Isernia 1995, 1996: 29-50.
128. Broglio A.: Considérations sur l'Epigravettien italique. In J.M.Fullola i N. Soler (eds.), El Mon Mediterrani despres del Pleniglacial (18.000-12.000), Coll. Int. Banoles 1995, Girona 1997, pp. 147-160. 
129. Broglio A.: Recherches sur le Paléolithique supérieur en Italie (1991-1995). I Italie du Nord. In Otte M. (a cura di), Le Paléolithique supérieur européen - Bilan quinquennal 1991-1995. E.R.A.U.L.76, Liège, pp.289-304.
130. Broglio A.: The appareance of Modern Humans in Europe: the Archareological Evidence from the Mediterranean Regions. XIII Congr. U.I.S.P.P., Forlì 1996, Coll. 10: 237-249 .
131. Angelucci D., Broglio A., Peresani M.: A Geoarcheological Approach to Living Floors: Some Remarks on Palaeo-Mesolithic Sites of the South-Eastern Alps. 1st Int. Cong. "Science and Technology for the Safeguard of Cultural Heritage in the Mediterranean Basin", Catania-Siracusa 1995, pp. 1447-1457.
132.Broglio A.: The end of the Glacial Period in the Alpine-Po Valley Area and in the Italian Peninsula. InV.Villaverde Bonilla (ed.), Los Ultimos cazadores. Transformaciones culturales y economicas durante el Tardiglaciar y el inicio del Holocene en el ambito mediterraneo. Alicante 1995: 147-163. 
133. Broglio A.: Les sepultures épigravettiennes de la Vénétie (Abri Tagliente et Abri Villabruna). In M. Otte (ed.), Coll. Int. "Nature et Culture", Liège , 1995: 845-867.
134. Broglio A.: Le punte a dorso del Protoaurignaziano mediterraneo: i reperti della Grotta di Fumane (Prealpi venete). XIII Congr. UISPP, Forlì 1996, Coll. 12: 237-248 
135. Broglio A. ( a cura di): Paleolitico, Mesolitico e Neolitico dell'Italia nordorientale. Preistoria e Protostoria. Guide archeologiche XIII Congr. UISPP, N.4, Abaco Forlì 1996.
136. Broglio A.: L'estinzione dell'Uomo di Neandertal e la comparsa dell'Uomo moderno in Europa. Le evidenze della Grotta di Fumane nei Monti Lessini.. Atti ist. Veneto SS. LL. AA., t.CLV (1996-97), pp. 1-55. 
137. Broglio A., Lanzinger M.: The Human population of the Southern Slopes of the Eastern Alps in the Würm Late Glacial and Early Postglacial. Il Quaternario, Italian Journal of Quaternary Sciences, 9(2), 1996, pp.499-508. 
138. Alessio M., Angelucci D.E., Broglio A., Improta S.: New Data for the chronology of the Mesolithic in the Dolomites. The radiocarbon dates from Plan de Frea (Selva Valgardena, Italy). Preistoria Alpina,, 30 (1994), 1996: 145-154.
139. Broglio A.: Considérations sur l'Epigravettien italique. In J.M.Fullola & N. Soler eds., El mon mediterrani després del Pleniglacial (18.000 - 12.000 B.P.). Girona, 1997, pp. 147 - 157. 
140. Broglio A.: Introduzione al Paleolit ico. I ed., Laterza, Bari, 1998. II ed., 1999.
141. Broglio A.: Considerazioni sulla produzione artistica dell'Epigravettiano recente del Veneto e del Trentino. Due nuove pietre dipinte del Riparo Villabruna A. In Vigliardi A. (ed.), In memoria di P. Graziosi, Firenze. Rivista di Scienze Preist.., XLIX, 1998, pp. 1-19.
142. Broglio A.: Considerations on the Aurignacian Industries from Krems-Hundssteig in the Middle Danube Basin and Fumane in the Adige Basin..In Z.Mester e A.Ringer (eds.), A la recherche de l'Homme préhistorique, E.R.A.U.L., Liege 2000, pp.311 - 319. 
143. Musola F., Broglio A., Peresani M.: Il Museo Paleontologico e Preistorico di S.Anna D'Alfaedo (Verona, Italia) - The Museo Paleontologico e Preistorico di S.Anna D'Alfaedo (Verona, Italia). In Peretto C. (ed.), Landscape Changes in relation to the Human Environnment Relationship in Southern Europe during the Pleistocene, Euopean Commission, Raffaello Programme, Exhibition Catalogue, Forlì 1999, pp. 52-63.
144. Broglio A.: Considerazioni sulla produzione artistica dell'Epigravettiano recente del Veneto e del Trentino. Due nuove pietre dipinte del Riparo Villabruna A. In Vigliardi A. (ed.), In memoria di P. Graziosi, Rivista di Scienze Preist.., XLIX, 1998, pp. 1-19.
145. Broglio A., Cremaschi M., Peresani M., Salzani L.: Lo stato delle ricerche nella Grotta di Fumane all'anno 1998. In AA. VV., Studi sulla Grotta di Fumane, Annuario Storico Valpolicella, 1998-1999, pp. 9-18. 

 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter