1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Dilettanti di architettura nella Venezia del Cinquecento

 Chiostro di Santo Stefano (particolare).
Chiostro di Santo Stefano (particolare).

30 novembre 2018
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti 
Palazzo Loredan, Campo Santo Stefano, Venezia

Seminario


L'argomento «Dilettanti di architettura a Venezia» non è stato mai approfondito tanto sistematicamente da poter valutare il contributo prestato da alcuni appassionati dell'architettura, spesso personaggi eruditi e prestigiosi, alla storia dell'architettura veneziana del Rinascimento. D'altronde non ci si è mai chiesto perché proprio a Venezia si abbiano notizie di una gran quantità di «dilettanti» in quel periodo. Il seminario intende definire più precisamente le parole «dilettante», «amatore», o «intendente» d'architettura e il ruolo del committente riguardo alla sua possibile ingerenza teorica e pratica nella progettazione o nella direzione dei lavori. In che modo diventa ‹pratico›, in che forma s'interessa e mette mano al processo del progetto o della costruzione? Quale è il ruolo del proto o dell'architetto, quale il ruolo dei trattati d'architettura? Il seminario, a cura del prof. Martin Gaier e del prof. Wolfgang Wolters, si concentra su singoli personaggi ed edifici per i quali ogni volta dobbiamo porci il problema tutt'altro che facile dell'attribuzione dell'‹invenzione› dell'edificio o di parti di esso e della sua decorazione, ma anche chiederci se si trattasse di un diletto puramente privato o di una certa ambizione umanistica e politico-culturale.

La partecipazione al seminario è su prenotazione
Per informazioni: 0412407711

Venerdì 30 novembre 2018

Ore 9.30
Saluti di apertura e introduzione
Un argomento rimasto marginale

Ore 10.00
Wolfgang Lippmann, Università degli studi di Firenze
Il dilettantismo architettonico tra diletto e dovere: conoscenze e ruolo culturale di alcuni dilettanti

 
 

Loredana Olivato, Università degli studi di Verona
Palazzo Zen ai Crociferi. Il ruolo del committente

Paola Modesti, Università degli studi di Trieste
Un caso aperto: il palazzo di Camillo Trevisan a Murano

 

Wolfgang Wolters, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Palazzo Grimani presso S. Maria Formosa. Gli interni

 

Ore 14.30
Deborah Howard, University of Cambridge
I rettori veneziani come architetti dilettanti?

 

Gianmario Guidarelli, Università degli studi di Padova
Monaci architetti e frati architetti nella Venezia del Rinascimento

 

Martin Gaier, Universität Basel
Il manuale di Alvise Cornaro riconsiderato

 

Guido Beltramini, Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio
Dilettanti veneti e l'idea di villa

Ore 17.00 Conclusioni

 
 
 
 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter