1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

L'inestinguibile sogno del dominio: Francesco Morosini

 
Logo celebrazioni quattrocentenario Francesco Morosini
Pittore dell'ultimo quarto del XVII secolo, Ritratto del doge Francesco Morosini, Sala dello Scrutinio in Palazzo Ducale. © Archivio Fotografico - Fondazione Musei Civici di Venezia.
Pittore dell'ultimo quarto del XVII secolo, Ritratto del doge Francesco Morosini, Sala dello Scrutinio, Palazzo Ducale. © Archivio Fotografico - Fondazione Musei Civici di Venezia.

26 - 27 febbraio 2019
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti 
Palazzo Franchetti, Campo Santo Stefano, Venezia

Convegno

Toccherà all'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti aprire le celebrazioni del quattrocentesimo anniversario della nascita del Morosini, visto che ha stabilito di iniziare i propri lavori proprio il 26 febbraio, giorno in cui nacque il futuro comandante e doge.
Questo convegno avrà luogo nella sede di Palazzo Franchetti e si articolerà in tre mezze giornate, non già con l'intento di esaurire l'esame dei molteplici eventi nei quali il personaggio e, con lui, la Repubblica, furono coinvolti, ma più semplicemente nella speranza di conoscere un po' meglio il contesto storico, prosopografico, militare e geopolitico che sottese la vita del Morosini. E, con Morosini, Venezia, che lo seguì trovando nel personaggio l'interprete di un sogno mai del tutto svanito - dopo l'epopea della IV crociata - nella propria coscienza antropologica. Una componente, questa, per così dire incarnatasi nella storia della Serenissima, ma rinvigoritasi nel corso del XVII secolo a motivo di lunghi reiterati conflitti contro l'Impero ottomano: l'apertura a Venezia del Fondaco dei Turchi (1621) non significò infatti l'inizio di una fase di cooperazione economica, ma il suo contrario. Ecco allora la guerra di Candia (1645-1669), della Lega Santa (1684-1699), della guerra di Morea (1714-1718).

Ingresso libero e gratuito

Programma
Martedì 26 febbraio 2019
Ore 14.30
Gherardo Ortalli, Presidente dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

Introduzione
Giuseppe Gullino, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Università degli studi di Padova
Per la patria e per la gloria. Morosini il Peloponnesiaco

 
 

Piero Del Negro, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Università degli studi di Padova
Francesco Morosini capitano generale da mar

 

Piero Falchetta, Biblioteca Nazionale Marciana
Il capitano illustrato. Luoghi e momenti delle guerre egee di Francesco Morosini

 

Vera Costantini, Università Ca' Foscari di Venezia
Prospettive ottomane su Venezia e il Mediterraneo centro-orientale all'epoca di Francesco Morosini


Mercoledì 27 febbraio 2019
Ore 9.00
Luca Lo Basso, Università degli studi di Genova
La flotta da guerra di Venezia all'epoca di Francesco Morosini

 

Davide Villa, Università Ca' Foscari di Venezia
Il processo a Francesco Morosini: da eroe a reo?

 

Gilberto Pizzamiglio, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Università Ca' Foscari di Venezia
Manifestini e satire anonime attorno alla guerra di Candia

 

Egidio Ivetic, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Università degli studi di Padova
Guerre di riconquista e definizione dei Balcani (1684-1699)

Giuseppe Arbore, Generale di Brigata
Guardia di Finanza
L'attualità geostrategica ed i relativi compiti di sicurezza nel Mediterraneo

 

Marco Sciarretta, Capitano di Fregata
Ufficio Storico della Marina Militare
Il Potere Marittimo italiano e il Mediterraneo, una storia di continuità

Mercoledì 27 febbraio 2019
Ore 14.30
Sergio Perini, Deputazione di Storia Patria per Venezie
I provvedimenti veneziani in Morea. 1687-1714

 

Luciano Pezzolo, Università Ca' Foscari di Venezia
Una finanza di guerra

 

Irene Favaretto, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Università degli studi di Padova
Le "antiche vestigia di celebri ed erudite memorie...": Francesco Morosini e le spoliazioni del Partenone

 

Marino Zorzi, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Le raccolte di casa Morosini a S. Stefano e la loro dispersione nell'Ottocento

 

Gerassimos Pagratis, Università Nazionale e Capodistriaca di Atene
Politiche veneziane e società locali nel Regno della Morea

 

Gino Benzoni, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Università Ca' Foscari di Venezia
Tra regno perduto e regno recuperato: la sindrome della corona

 
 
 
 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter