1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Franco Crevatin

Professore già ordinario di Glottologia linguistica nell'Università degli studi di Trieste

- s.c.r. eletto il 23 marzo 2019


Franco Crevatin si è laureato in Lettere Classiche nell'Università di Trieste nel 1969. Ha studiato
" inoltre presso l' Università di Bonn (Germania) ed è stato allievo di docenti italiani di varie Università
(V. Pisani, Milano; M. Durante, Roma). E' stato borsista del Consiglio Na~ionale delle Ricerche,
assistente di ruolo (dal 1970) alla cattedra di Glottologia della Facoltà di Lettere (Univ. Trieste),
docente di Sanscrito (corso libero), professore incaricato di Filologia Micenea; dal 1980 professore
ordinario di Linguistica Generale e Applicata presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per
Interpreti e Traduttori (Univ. Trieste), in sèguito passato all' insegnamento di Etnolinguistica nella
stessa Facoltà e affidatario degli insegnamenti di Antropologia Sociale e Linguistica Culturale; è stato
affidatario dell ' insegnamento di Egittologia presso la Facoltà di Lettere (Univ. Trieste). E' stato
Preside della Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori e Direttore del
Dipartimento di Scienze del Linguaggio, dell'Interpretazione e della Traduzione. Franco Crevatin è
laureato honoris causa presso l' Università Linguistica di Mosca. Ha insegnato inoltre nelle università
di Ca' Foscari (Venezia) e Napoli "l' Orientale" e ha tenuto seminari e conferenze in varie università
europee.
Co-fondatore e membro del comitato scientifico di riviste (Ponto-Baltica, Bollettino del Centro per
lo Studio dei Dialetti Veneti dell 'Istria, Incontri Linguistici), Franco Crevatin è dagli anni '70
collaboratore scientifico del Lessico Etimologico Italiano (Saarbrucken, Germania) ed ha tenuto
conferenze e seminari in moltissime Università italiane ed europee. E' stato membro del collegio dei
docenti del dottorato in Linguistica (Istituto Italiano di Scienze Umane) e di Africanistica (Napoli
"l'Orientale"). E' stato delegato nazionale di nomina ministeriale per il progetto Lingua a Bruxelles
e membro del Nucleo di Valutazione dell'Università "l'Orientale" di Napoli.
Ha al suo attivo oltre 200 pubblicazioni tra libri e articoli in vari ambiti della linguistica: si segnalano
tra questi Raccolta de' proverbii, detti, sentenze, parole e frasi veneziane, arricchita d'alcuni esempii
ed istorielle di Francesco Zorzi Muazzo (Colla ed. 2008), Il libro dei morti di Ptahmose (Papiro
Busca, Milano) ed altri documenti egiziani antichi (Serra 2008), Proverbi Bawlé (EUT. Trieste 2018),
Slovenski dialektoloski leksikalni atlas Slovenske Istre (Koper 2006; 2 voll.).
Franco Crevatin ha lavorato per tre decenni sul campo in Africa (Costa d'Avorio, Sudan, Etiopia,
Somalia) sulle lingue e culture locali. Attualmente dirige per conto della Fondazione Cimi (Venezia)
l'edizione dell' Atlante Linguistico Mediterraneo; dirige inoltre, in accordo con l'Università di Pola e
con l'Unione Italiana, l'impresa dialettologica "Archivi della Memoria".
Trieste, maggio 2019
 

 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter