1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Antonio Varsori

Antonio Varsori
Professore ordinario di Storia delle Relazioni internazionali nell'UniversitÓ di Padova

- s.c.r..eletto il 15 luglio 2021.

Laureatosi in Scienze Politiche (indirizzo politico-internazionale) nel marzo del 1975 presso l'UniversitÓ di Padova, Ŕ stato borsista del CNR per l'estero (University of Reading), presso la LUISS e presso l'IUE. ╚ divenuto ricercatore universitario di Storia delle relazioni internazionali nel 1985 presso l'UniversitÓ di Firenze, nel 1992 Ŕ divenuto professore associato e nel 2000 professore ordinario. Dal 2003 Ŕ passato come professore ordinario di Storia delle relazioni internazionali presso l'UniversitÓ di Padova. E' stato per due volte cattedra Jean Monnet di Storia dell'integrazione europea (1995-2002 e 2005-2009). Presso l'Universita' di Padova ha ricoperto i seguenti ruoli: presidente del corso di laurea in Studi Europei, membro della Commissione Scientifica di Ateneo, direttore del Dipartimento di Studi Internazionali (2009-2011), direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali (2012-2015), per due mandati  Senatore Accademico.

AttivitÓ e riconoscimenti accademici a livello nazionale e internazionale
╚ membro dell'istituto SIRICE dell'Universita' Paris Sorbonne e del centro "IDEAS" della London School of Economics. ╚ stato per due volte "professeur invite'" a "SciencesPo" (Parigi) e "professeur invite'"  presso l'Universite' Paris III Sorbonne Nouvelle. Fa parte del comitato scientifico/direttivo delle seguenti riviste: "Cold War History", "Journal of European Integration History", "Res Publica", "Rivista Italiana di Storia Internazionale". ╚ direttore della rivista "Ventunesimo Secolo". E' responsabile della collana "Storia internazionale dell'eta' contemporanea" della casa editrice Franco Angeli: co-responsabile della collana "Euroclio" della casa editrice PIE/Peter Lang (Bruxelles/Berna). ╚ stato membro e presidente della  "NATO Science for Peace and Security Advisory Panel on Human and Societal Dynamics" (Bruxelles). Dal 1992 Ŕ membro e dal 2014 presidente del "Liaison Committee of historians of contemporary Europe at the European Commission". Presidente della SocietÓ Italiana di Storia Internazionale (SISI) (2010-2016 - 2019-2021). Dal 2015 Ŕ membro della Commissione per la pubblicazione dei documenti diplomatici italiani presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Dal 2011 collabora al corso di preparazione alla carriera diplomatica dell'UniversitÓ LUISS Guido Carli (Roma). Nel 2014 ha ricevuto la Laurea honoris causa in Studi Europei dell'UniversitÓ Babes-Bolyai di Cluj-Napoca. Ha tenuto "lectures" presso varie istituzioni e universitÓ italiane e straniere: LSE, King's College London, CSIC Madrid, College d'Europe, Paris I, Paris III, Paris IV, Louvain-la-Neuve, ecc. ╚ stato responsabile di progetti PRIN, di ateneo, di progetti finanziati dal CES, dal CEDEFOP e dalla Commissione Europea.

Pubblicazioni
Ha al suo attivo oltre duecento articoli e capitoli di libro in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Ha pubblicato tredici monografie e curato trenta volumi con case editrici italiane e straniere. Fra i volumi piu' recenti: (a) La Cenerentola d'Europa? L'Italia e l'integrazione europea dal 1947 a oggi, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2010; (b) L'Italia e la fine della guerra fredda. La politica estera dei governi Andreotti 1989-1992, Bologna, il Mulino, 2013; (c) Maggio radioso. Come l'Italia entr˛ in guerra, Bologna, il Mulino, 2015: (d) Le relazioni internazionali dopo la guerra fredda 1989-2017, Bologna, il Mulino, 2018; (e) Storia internazionale dal 1919 a oggi, Bologna, Il Mulino, 2020; (f) Italy in the international system from DÚtente to the End of the Cold War. The Underrated Ally, ed. with B. Zaccaria, London, Palgrave/Macmillan, 2018; (g) Italy in the New International Order 1917-1922, ed. with B. Zaccaria, Cham. Palgrave/Macmillan, 2020; (h) 1919-1920 I trattati di pace e l'Europa, a cura di con P. L. Ballini, Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, 2020.

Ulteriori informazioni reperibili al seguente link:
 https://didattica.unipd.it/off/docente/F15E5DCF78CC9BDFA233164D518878FD


 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter