1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Adunanza Solenne

Adunanza Solenne
Venezia, domenica 12 settembre 2021, ore 10,30
Palazzo Ducale, Sala dello Scrutinio

Nel corso dell'adunanza il Presidente proclamerą:
i nomi dei nuovi soci effettivi, corrispondenti e stranieri;

Terrą:
la relazione sull'attivitą svolta dall'Istituto durante l'anno accademico 2020-2021;

Ha comunicato i risultati dei seguenti concorsi scientifici conferendo il premio ai vincitori:
Concorso al Premio Mario Bonsembiante
di euro 5.000, per tesi di dottorato su argomenti nel campo alimentare e/o nutrizionale;
Concorso al Premio dell'Istituto Veneto per Venezia
per un articolo o un breve saggio riguardante Venezia che si distingua per l'acutezza dell'analisi della realtą veneziana, colta nei suoi vari aspetti sociali, economici, storici e naturalistic;
Concorso al Premio Guerrino Lenarduzzi
destinato a laureati in Medicina e Chirurgia con una tesi di specializzazione o di dottorato nel campo della diagnostica per immagini o quello della radiologia interventistica;
Concorso al Premio Marina Magrinidestinato a laureati in Storia dell'Arte con temi di ricerca su scultura e pittura d'ambito veneto del Settecento nelle sue diaspore Europee;
Concorso al Premio Marco Marchesini
per tesi di laurea magistrale su un argomento di Etologia;
Concorso al Premio Andrea Marconato
riservato a giovani che abbiano ottenuto la laurea magistrale nella Classe di Scienze Biologiche o delle Scienze e  Tecnologie per l'Ambiente e la Natura;
Concorso al Premio Angelo Minich
riservato a contributi nel campo della Medicina sperimentale;
Concorso al Premio di studio Ugo Tucci
per un lavoro originale ed inedito riguardante "Mediterraneo tra Medioevo ed etą moderna"
Concorso al Premio Angelo Zamboni
per uno studio originale ed inedito di storia e critica dell'Arte;

Il socio effettivo Maurizio Prato, professore ordinario di Chimica organica nell'Universitą degli studi di Trieste,
terrą quindi il discorso ufficiale sul tema:
Sinergie fra Chimica e Nanotecnologie: soluzioni possibili a sfide impossibili.

 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter