Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa
Foto di Gianpiero Dalla Zuanna

Gianpiero Dalla Zuanna

Gianpiero Dalla Zuanna č professore ordinario di Demografia, presso il Dipartimento di Scienze Statistiche dell'Universitā di Padova. In precedenza ha insegnato alle Universitā di Messina e di Roma "La Sapienza". Nel luglio del 1991 ha conseguito il dottorato di ricerca in Demografia alle universitā consorziate di Firenze-Padova-Roma.

La sua attivitā di ricerca verte in prevalenza su tre versanti:

Il comportamento coniugale e riproduttivo in Italia e negli altri paesi ricchi. Ha condotto studi con svariate metodologie quantitative e utilizzando dati di diverse fonti, sia a livello territoriale che individuale, sia di tipo descrittivo che teorico-interpretativo. I sui principali contributi vertono sulle connessioni far familismo e bassa feconditā, e fra bassa feconditā e movimenti migratori, fra religiositā e cambiamento del comportamento sessuale, contraccettivo e riproduttivo. Questa attivitā lo ha condotto a collaborare con demografi, sociologi ed economisti.

L'integrazione dei figli degli immigrati. L'attivitā di ricerca principale in questo ambito č stato il coordinamento nazionale di una grande indagine sui "Figli di italiani e di stranieri", svolta nel corso della prima metā del 2006 presso un campione nazionale delle scuole medie inferiori italiane, in cui ha messo in evidenza il contrasto esistente fra la rapiditā dell'assimilazione, da un lato, e i cattivi risultati scolastici, dall'altro. Sempre in quest'ambito, dal 2000 scrive ogni anno - assieme a Maria Castiglioni e a Maria Letizia Tanturri - il capitolo introduttivo sulla popolazione del "Rapporto" annuale della Fondazione Nord Est.

La storia della popolazione italiana e veneta. Collaborando con i ricercatori del Dipartimento di Storia, ha condotto ricerche sulle dinamiche della popolazione italiana ed europea nel corso del medioevo. Assieme ad altri demografi veneti, ha approfondito l'analisi della popolazione del Veneto dell'800, con particolare attenzione alla mortalitā infantile.

Dal giugno 2008 č associate editor della rivista European Journal of Population. Č stato consulente del Ministero per le Politiche per la Famiglia e del Consiglio Regionale del Veneto. Negli anni 2008-11 č stato Preside della Facoltā di Scienze Statistiche dell'Universitā di Padova. Insegna nei corsi di laurea di Politica Internazionale e Diplomazia e di Scienze Statistiche ed Economiche, oltre che nella Scuola di Dottorato Interateneo del Veneto di Storia.

Alcuni volumi recentemente pubblicati

Fare famiglia in Italia. Un secolo di cambiamenti. Il Mulino, Bologna, 2003 (con Marzio Barbagli e Maria Castiglioni)

Il Veneto. Storia della popolazione dalla caduta di Venezia ad oggi. Marsilio, Venezia, 2004 (con Alessandro Rosina a Fiorenzo Rossi).

Veneti che cambiano. La popolazione sotto la lente di quattro censimenti. CIERRE, Verona, 2007 (con Maria Letizia Tanturri).

La rivoluzione nella culla. Universitā Bocconi Editore, Milano, 2008 (con Francesco Billari).

Nuovi italiani. I figli degli immigrati cambieranno il nostro paese? Il Mulino, Bologna, 2009 (con Patrizia Farina e Salvatore Strozza).

La sessualitā degli italiani. Il Mulino, Bologna, 2010 (con Marzio Barbagli e Franco Garelli).

Cose da non credere. Il senso comune alla prova dei numeri. Laterza, Bari, 2011 (con Guglielmo Weber).

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito