1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Dalle galanterie ottocentesche al vetro contemporaneo

 
Incontro con il maestro Lino Tagliapietra

Venezia, 6 maggio 2010
Istituto veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Palazzo Franchetti

Incontro con il maestro Lino Tagliapietra


Introduce
Rosa Barovier Mentasti

In concomitanza con la mostra Galanterie di Vetro. Il risorgimento vetrario di Murano nella collezione de Boss-Smith, l'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti organizza un incontro con il maestro Lino Tagliapietra, uno dei massimi rappresentanti dell'arte vetraria muranese contemporanea, il quale, dialogando con Rosa Barovier Mentasti, curatrice della mostra, commenterÓ alcuni tra i pezzi pi¨ interessanti dell'esposizione, illustrandone le tecniche di realizzazione e i pregi artistici. La conversazione porterÓ anche a valutare l'importanza del recupero ottocentesco per la vetraria moderna e a chiedersi se sia utile che i vetrai di oggi si educhino tecnicamente riproducendo i pezzi del passato. Verranno anche presentate alcune opere realizzate dal maestro Tagliapietra.

LINO TAGLIAPIETRA
Nato a Murano, Ŕ uno dei pi¨ noti artisti del vetro nel mondo. Nella sua lunga carriera come maestro vetraio d'eccellenza ha sperimentato le tecniche vetrarie pi¨ raffinate e come artista del vetro ha esposto le sue opere nei pi¨ prestigiosi musei del mondo. Ha conseguito numerosi riconoscimenti internazionali e la laurea honoris causa in Humane Letters presso il Centre College del Kentucky.
 
ROSA BAROVIER MENTASTI
Di famiglia muranese, dopo la laurea in presso l'UniversitÓ di Padova con una tesi sulla vetraria romana, da quarant'anni Ŕ impegnata nello studio della storia del vetro veneziano. E' autrice di libri di riferimento e, come curatrice, ha organizzato numerose mostre sul vetro veneziano antico e moderno e sul vetro contemporaneo internazionale.

 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter