Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Natura e geodinamica della litosfera nell'alto Adriatico

5-6 novembre 2009 
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Palazzo Franchetti

Convegno sponsorizzato dall'Accademia Nazionale dei Lincei, dall'Accademia Nazionale delle Scienze detta  dei XL e dall'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

Con il patrocinio della Società Geologica Italiana e della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia

COMITATO ORGANIZZATORE
G.V. Dal Piaz (coordinatore), C. Doglioni, A. Mottana, G. Panza, A. Rinaldo e F.P. Sassi

PROGRAMMA
Giovedì 5 Novembre
9.00-9.30: Registrazione
09.30-10.00: Saluto del Presidente, Presentazione di B.  Zanettin.
Moderatore B. Zanettin
10.00-10.25: A. Castellarin, Geologia ed evoluzione dei triangolo strutturale alto-adriatico tra Alpi e Appennini.
10.25-10.50:  R. Nicolich, Contributo della geofisica allo studio della crosta dell'alto Adriatico e delle catene attigue.
10.50-11.15:  pausa caffè
Moderatore G.V. Dal Piaz
11.15-11.40: R. Spiess, B. Cesare, C. Mazzoli e R. Sassi, Il basamento cristallino della placca  adriatica.
11.40-12.05:  B. Cesare, C. Mazzoli, R. Sassi e R. Spiess, Processi petrogenetici nella crosta  medio-profonda alpina.
12.05-12.30: G. Bellieni, A. Marzoli e D. Visonà, Magmatismo permo-cenozoico subalpino.
12.30-14.15: pausa pranzo
Moderatore F.P. Sassi
14.15-14.40: S. Grandić, Geology of the Dinaric belt.
14.40-15.05: R. Fantoni e R. Franciosi, Estensione mesozoica e compressione cenozoica nell'avampaese padano-adriatico.
15.05-15.30: K. Kralj, Structure of the Adriatic offshore Croatia.
15.30-15.55:  M. Ghielmi, M. Minervini, C. Nini, S. Rogledi, M. Rossi e A. Vignolo, Evoluzione sedimentaria e tettonica della Pianura Padana orientale e dell'Adriatico settentrionale dal Messiniano al Pleistocene medio.
15.55-16.20: pausa caffè
Moderatore C. Doglioni
16.20-16.45: V. Picotti, Evoluzione plio-quaternaria dei fronti montani sudalpino e appenninico.
16.45-17.10: F. Zezza - La struttura sedimentaria del Pleistocene  superiore-Olocene di Venezia e sua incidenza sulla stabilià del centro storico.
17.10-17.35: L. Tosi, P. Teatini, L. Carbognin,  G. Brancolini e F. Rizzetto, Dinamica attuale del suolo nella pianura costiera dell'alto Adriatico.
17.35-18.00: F. Antonioli, A. Amorosi, A. Correggiari, C. Doglioni, A. Fontana, G. Fontolan S., Furlani e G. Spada, Movimenti verticali tettonici nell'Adriatico settentrionale attraverso indicatori stratigrafici ed archeologici.
18.00-18.30:  Discussione
Venerdì 6 Novembre
Moderatore A. Rinaldo
09.00-9.25:  J. Boaga, V. Iliceto e F. Zezza, Indici e parametri fisici  per il modello litostratigrafico del sottosuolo di Venezia.-
09.25-9.50: B. Schrefler, Problemi attuali nello studio della dinamica del suolo in alto Adriatico
09.50-10.15: S. Zerbini, Geodesia spaziale in alto Adriatico.
10.15-10.40: pausa caffè
10.40-12.15: Poster
12.15-14.00: pausa pranzo
Moderatore G. F. Panza
14.00-14.25: G. Di Toro e G. Pennacchioni, Contributo della geologia allo studio della meccanica dei terremoti.
14.25-14.50: E. Guidoboni, Sismicità storica nell'Italia nord-orientale e scenari di danno a scala urbana.
14.50-15.15: pausa caffè
Moderatore A. Mottana
15.15-15.40: A. Peresan, F. Vaccari, E. Zoccolo e G. F. Panza - Scenari neo-deterministici di pericolosità sismica lungo la costa dell'Adriatico settentrionale.
15.40-16.05: F. Romanelli e G. F. Panza, Terremoti di scenario e  modellazione dell'input sismico (moto del suolo e tsunami).
16.05-16.30: M. Cuffaro, C. Doglioni e F. Riguzzi - Geodinamica dell'alto Adriatico.
16.30 - 17.00:  Discussione

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito