1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Premi e concorsi

 
 

Annualmente l'Istituto Veneto bandisce a concorso premi e borse di studio destinate, per lo più, a giovani ricercatori. I premi Angelo Minich, Augusto Ghetti, Pompeo Molmenti, Fratelli Vassalini, il premio giornalistico per Venezia, sono invece destinati a studiosi o a professionisti affermati, autori di opere di particolare valore e significato. Di seguito l'elenco dei premi banditi a concorso:

 
 
 
 
 
 

CONFERIMENTO PREMI 2018 

Concorso al Premio 
Mario Bonsembiante, per tesi di dottorato in Scienze animali e biotecnologie agroalimentari. La Commissione giudicatrice era composta dai soci Gian Antonio Danieli, Gerolamo Lanfranchi,  Maria Catia Sorgato. Il Premio è stato assegnato alla dott.ssa Anna Maria Sutera per una tesi dal titolo Comparison of Genome Wide-Association Studies for milk production traits in Valle del Belice dairy sheep.

Concorso al Premio 
Lorenzo Brunetta, per una tesi di dottorato nell'ambito della ricerca operativa. La Commissione giudicatrice era composta dal prof. Giovanni Andreatta e dai soci Carlo Giacomo Someda e Tullio Valent. Il Premio è stato assegnato alla dott.ssa Marcella Samà per la tesi dal titolo Models and Algorithms for the real-time railway and air traffic flow management problems.   

Concorso al Premio di Laurea
Bruno Finzi, per tesi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia su ricerche in ambito geriatrico. 
La Commissione giudicatrice era composta dai soci Luigi Chieco Bianchi, Gianfranco Guarnieri, Cesare Scandellari. Il Premio è stato assegnato al dott. Aristotelis Karantzoulis per una tesi dal titolo In vitro experimental procedures for the diagnosis of "prion-like" neurodegenerative disorders

Concorso al Premio di Laurea 
Guerrino Lenarduzzi, per tesi di laurea nel campo della Diagnostica per immagini o della Radiologia interventistica. 
La Commissione giudicatrice era composta dai soci Paolo Bernardi, Donato Nitti, Stefano Schiaffino. Il Premio è stato assegnato alla dott.ssa Silvia Valeggia per una tesi dal titolo Encefalite limbica autoimmune: caratteristiche neuroradiologiche e diagnosi differenziale con le neoplasie della regione temporo-mesiale. 

Concorso al Premio 
Cav. Albano e Cav. Antero Maran, per una tesi di laurea o per un lavoro di ricerca in tema di trattamento clinico e chirurgico delle neoplasie polmonari. La Commissione giudicatrice era composta dai proff. Sabino Iliceto e Federico Rea e dal socio Cesare Scandellari. Il Premio è stato assegnato al dott. Marco Mammana per il lavoro di ricerca dal titolo Trattamento chirurgico del carcinoma polmonare non a piccole cellule in stadio III A-B per T4: analisi dell'outcome perioperatorio e della sopravvivenza

Concorso al Premio di Laurea 
Marco Marchesini, per una tesi di laurea magistrale su argomenti di Etologia, in cui risulti che gli animali oggetto di studio siano stati trattati con considerazione e rispetto. 
La Commissione giudicatrice era composta dai soci Gian Antonio Danieli, Andrea Augusto Pilastro e dalla prof.ssa Maria Berica Rasotto. Il Premio è stato assegnato al dott. Orlando Tomassini per una tesi dal titolo La territorialità del camoscio alpino

È inoltre stato assegnato il seguente premio il cui vincitore non può essere presente: 

Concorso al Premio
Andrea Marconato, 
riservato a giovani che abbiano ottenuto la laurea magistrale nella Classe di Scienze Biologiche o delle Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e la Natura. 
La Commissione giudicatrice era composta dai soci Alessandro Minelli, Andrea Augusto Pilastro e dalla prof.ssa Maria Berica Rasotto. Il Premio è stato assegnato al dott. Ettore Camerlenghi per il suo progetto di ricerca di Ecologia comportamentale da condurre in un'area di foresta tropicale nell'Amazzonia peruviana. 


 
 
 
 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter