Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Dimensioni istituzionali del Commonwealth veneziano (secoli XIV-XVII)

Konrad GrŘnenberg, Beschreibung der Reise von Konstanz nach Jerusalem, Cod. St. Peter pap. 32, c. 11v, Sebenico.
Konrad GrŘnenberg, Beschreibung der Reise von Konstanz nach Jerusalem, Cod. St. Peter pap. 32, c. 11v, Sebenico.

13-14-15-16 settembre 2022
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Palazzo Franchetti, Campo Santo Stefano

Giornate di studi
L'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti ha promosso in collaborazione con l'Ísterreichische Akademie der Wissenschaften, a partire dal 2008, un importante ciclo di convegni internazionali
con l'obiettivo di ragionare sulla natura, le strutture e le pratiche dello stato lagunare - e in particolare dei suoi domini marittimi -, definito come Commonwealth veneziano.
Tale termine Ŕ sembrato pi¨ di altri efficace per definire quella struttura reticolare, dinamica, contrattuale e aperta che di fatto fu lo Stato da mar di Venezia. Il convegno Dimensioni istituzionali del Commonwealth veneziano (secoli XV-XVI) intende ora chiudere il ciclo, riflettendo sulla dimensione amministrativa e istituzionale di questo complesso organismo.
Saranno, dunque, oggetto di analisi le strutture portanti del Commonwealth lagunare: i distretti urbani; la gestione del territorio; le istituzioni religiose; il sistema di diritto e di giustizia; il commercio e la fiscalitÓ; le
strutture di comunicazione e di difesa.

Martedý 13 settembre 2022, ore 15.00
Saluti e apertura dei lavori
Giuseppe Gullino, Istituto Veneto di scienze, Lettere ed Arti

I. L'amministrazione urbana
Relazione introduttiva: Gherardo Ortalli
Nella Lonza, Accademia Croata delle Scienze e delle Arti,
Legami spezzati ... oppure no? Le pratiche istituzionali di Dubrovnik (Ragusa) e il Commonwealth veneziano dopo il 1358
Aspasia Papadaki, giÓ Hellenic Open University,
Liturgia civica e governo dei sudditi: il caso di Creta

 
 (97.42 KB)Abstract (97.42 KB).

Marco Romio, UniversitÓ della Repubblica di San Marino,
Sedare le suscitationi et li sinistri pensieri. Mediazione e pacificazione transreligiosa in Dalmazia e Albania (XVI-XVII sec.)

 (91.91 KB)Abstract (91.91 KB).
 

Cristina Setti, Scuola Normale Superiore di Pisa,
Amministrare navigando: effetti politici, giuridici e sociali del passaggio delle magistrature itineranti tra Corf¨, Parga e Butrinto (1608-1638)

 (92.78 KB)Abstract (92.78 KB).
 

Discussant: Alessandra Rizzi, UniversitÓ Ca' Foscari di Venezia

II sessione, 14 settembre 2022, ore 9.00:
Lo spazio rurale e le frontiere
Relazione introduttiva: Egidio Ivetic
Fabian KŘmmeler, Ísterreichische Akademie der Wissenschaften,
Governing the Rural in Venetian Dalmatia: Structures and Dynamics of Rural Administration in the Archipelago of Korčula

 (113.02 KB)Abstract (113.02 KB).
 

Guillaume Saint-Guillain, UniversitÚ de Piacardie Jules Verne,
Contr˘le et exploitation du monde animal: faucons et oiseleurs dans les ╬les grecques au temps des VÚnitiens

 (87.15 KB)Abstract (87.15 KB).
 

Charalambos Gasparis, National Hellenic Research Foundation,
Uno strumento di governo per lo spazio rurale e la classe feudale: I catastici feudorum di Creta

 (89.56 KB)Abstract (89.56 KB).

Emma Maglio, UniversitÓ degli Studi di Napoli "Federico II",
Descrizione e governo del territorio urbano e rurale: i catastici di Creta nel tardo periodo veneziano (XVI-XVII sec.)

 (105.55 KB)Abstract (105.55 KB).
 

Discussant: Nikos Karapidakis, Ionian University

 (82.97 KB)Abstract (82.97 KB).

III sessione, 14 settembre 2022, ore 14.30:
Le istituzioni religiose
Relazione introduttiva: Oliver Jens Schmitt
Kostas Lambrinos, Accademia di Atene,
Stato, societÓ e dogma religioso: ortodossi e cattolici nella Creta veneziana

 (89.57 KB)Abstract (89.57 KB).
 

Elvis Orbanić, Accademia Croata delle Scienze e delle Arti,
Infrastrutture ecclesiastiche nell'area istriana del Seicento: le sfide del confine

 (98.47 KB)Abstract (98.47 KB).
 

Janja Dora Ivančić, UniversitÓ di Vienna,
Confessional Cultures in Venetian Dalmatia in the Eighteenth Century: Glagolitic Religious Print between Rome and Venice

 (100.54 KB)Abstract (100.54 KB).
 

Ioannis Zelepos, Ruhr-Universitńt Bochum,
Venetian multi-confessionalism in comparative perspective. On the scope and the limitations
of interreligious interaction in early modern Southeast Europe

 (129.75 KB)Abstract (129.75 KB).
 

Discussant: Alfredo Viggiano, UniversitÓ degli Studi di Padova

IV sessione, 15 settembre 2022, ore 9.00:
La giustizia
Relazione introduttiva: Ermanno Orlando
Lena Sadovski-Kornprobst, Ísterreichische Akademie der Wissenschaften,
L'elezione dei giudici ad Almissa (1490-1492) e gli influssi dei conti veneziani a Spalato sulle strutture sociali di una piccola comunitÓ dalmata

 (91.93 KB)Abstract (91.93 KB).
 

Josip Banić, UniversitÓ di Pola,
Plurality and Dialectic of the Systems of Justice in Late Medieval Istria (14th-15th cent.)
Andrew Vidali, University of York,
Amministrazione, giustizia, negoziazione: i casi di Creta e Cipro a confronto
Ante Birin, Istituto Croato di Storia,
Il sistema di diritto e giustizia a Sebenico

Discussant: Marina Gazzini, UniversitÓ degli Studi di Milano

V sessione, 15 settembre 2022, ore 14.30:
Il mare: commerci, fisco, dogane
Relazione introduttiva: Benjamin Arbel, Tel Aviv University

 (90.87 KB)Abstract (90.87 KB).
 

Angeliki Tzavara, Membre associÚ de l'UMR 8167 (Orient e MÚditerranÚe),
Il console veneziano e le attivitÓ commerciali a Tana, XIVXV sec.

 (122.01 KB)Abstract (122.01 KB).
 

Alessio Sopracasa, Sorbonne UniversitÚ,
Ad "honore et profito [...] dil commun de Venetia trattarai et administrarai cum bona fede et senza fraude": il console veneziano ad Alessandria d'Egitto alla fine dell'epoca mamelucca.

 (136.7 KB)Abstract (136.7 KB).
 

Francesco Bettarini, UniversitÓ per Stranieri di Siena,
Commerci e mobilitÓ in area adriatica tra spinte monopolistiche e spazi di autonomia (1358-1420)

 (86.19 KB)Abstract (86.19 KB).
 

Maurizio Strano, UniversitÓ degli Studi di Teramo,
Il ruolo delle saline dalmate all'interno del sistema veneziano del sale tra 1550 e 1630

 (132.61 KB)Abstract (132.61 KB).

Discussant: Sergio Tognetti, UniversitÓ degli Studi di Cagliari

VI sessione, 16 settembre 2022, ore 9.30:
Comunicazione e difesa
Relazione introduttiva: GÚraud PoumarŔde, UniversitÚ Bordeaux Montaigne

 (90.89 KB)Abstract (90.89 KB).
 

Renard Gluzman, Shenkar College of Engineering and Design,
The commonwealth of shipping: Venice's means of restraining a greedy industry from wrecking too many ships

 (91.66 KB)Abstract (91.66 KB).

Andreas Helmedach, Ruhr-Universitńt Bochum,
The Venetian Army and the Morea War
Domagoj Madunić, UniversitÓ di Zagabria,
Organization, administration and financing of the Venetian Defensive System in Dalmatia during the War for Crete (1645-1669)
Michele Santoro, UniversitÓ Ca' Foscari di Venezia,
Reti clientelari e trasmissione di informazioni: le Bocche di Cattaro tra Venezia, Roma e Costantinopoli (1573 - 1645)

 (93.72 KB)Abstract (93.72 KB).
 

Discussant: Luciano Pezzolo, UniversitÓ Ca' Foscari di Venezia

Chiusura del convegno

Il Comitato scientifico Ŕ composto da:
Egidio Ivetic (Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti; UniversitÓ degli studi di Padova; Fondazione Giorgio Cini),
Nella Lonza (Accademia Croata delle Scienze e delle Arti),
Ermanno Orlando (Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti; UniversitÓ per Stranieri di Siena),
Gherardo Ortalli (Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti),
Oliver Jens Schmitt (Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti; Ísterreichische Akademie der Wissenschaften).

 
 
 
 (443.23 KB)Programma (443.23 KB).
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito