1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Francesca Da Porto Professoressa ordinario di Tecnica delle Costruzioni nell'Universitā di Padova

Francesca Da Porto
Professoressa ordinario di Tecnica delle Costruzioni nell'Universitā di Padova

- s.c.r. eletto il 23 marzo 2024

Francesca da Porto č Professore Ordinario di Tecnica delle Costruzioni presso l'Universitā di Padova. Laureata con lode in Ingegneria Edile (Padova, 2000), dottore di ricerca in "Modellazione, conservazione e controllo dei materiali e delle strutture" (Trento, 2005). E' stata visiting scholar presso la Technical University of Catalunya (Barcellona, 2001-02); intern presso l'HAER, National Park Service, U.S. Department of Interior (2002); NATO-CNR research fellow presso lo Slovenian National Building and Civil Engineering Institute (Ljubljana, 2005).
Le sue ricerche scientifiche riguardano principalmente:
- Vulnerabilitā sismica, indagini ed interventi su edifici monumentali
- Monitoraggio di strutture storiche, archeologiche, e monumenti
- Studio e sviluppo di tecnologie innovative per la costruzione di edifici
- Comportamento strutturale e vulnerabilitā sismica di ponti
- Sviluppo di modelli per l'analisi di rischio a scala territoriale.
Nell'ambito di questi temi ha pubblicato oltre 300 articoli scientifici, ha ottenuto quattro premi per pubblicazioni ed č detentrice di un brevetto. Ha curato il coordinamento di tre progetti europei ed č titolare, spesso con ruolo di Principal Investigator, di molti altri finanziamenti da parte dell'EU e di importanti enti pubblici ed aziende. Ha sviluppato un'ampia rete di collaborazioni internazionali relative ai suoi temi di ricerca. L'esperienza acquisita e la capacitā di coordinamento sono sfociate in intense attivitā di ricerca e di supporto alla gestione delle emergenze in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile (DPC), la Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica e Strutturale (ReLUIS) ed il Ministero della Cultura (MiC), e nella conduzione di progetti PNRR (Membro del CdA, Fondazione RETURN - PE3). Responsabile per le istituzioni anzidette di sopralluoghi e valutazioni di danno e agibilitā su circa 2000 edifici vincolati nel corso delle ultime tre principali emergenze sismiche nazionali. Responsabile per il MIC ed altri enti di attivitā di ricerca scientifica relativa a rilevanti monumenti e siti archeologici (Pantheon; Basilica di San Benedetto in Norcia; Arena e Teatro Romano a Verona; Shivta National Park, Israele; Qutb Minar a Delhi, etc). Coautrice del "National Risk Assessment" rilasciato dal DPC (2018) e dei suoi successivi aggiornamenti.
Ha svolto nel corso degli anni una intensa attivitā didattica in corsi universitari presso l'Universitā
di Padova e all'estero (Shamoon College of Engineering, University of Haifa, Universitat Politecnica de Catalunya). Relatrice ad invito, tra gli altri, per ASI (Agenzia Spaziale Italiana), MIC, JRC (Joint Research Centre) ISPRA, etc. E' stata supervisore o co-supervisore di oltre 150 tesi di laurea, 18 tesi di Master, 30 tesi di dottorato (9 in corso).
E' referente scientifico e responsabile di progetti bilaterali con Cina, Israele, Nuova Zelanda, Messico e Australia. Fondatrice e direttrice dell'Executive Board del "China-Italy International Research Center for Protection of Historical Architectures and Cultural Relics" (dal 2018).
Socio Corrispondente dell'Accademia Galileiana di Scienze, Lettere e Arti. Chair del WG10 - Seismic Aspects of Historical Monument Preservations, European Association for Earthquake Engineering (dal 2023). Delegata nazionale presso l'ente europeo di normazione (CEN, dal 2006). Membro della Commissione Nazionale Grandi Rischi - Settore Rischio Sismico (dal 2023).
Ha ricoperto e ricopre rilevanti incarichi di governo all'interno dell'Ateneo di Padova: Prorettrice all'edilizia e sicurezza (2015-2021), attualmente Prorettrice alla sostenibilitā e Delegata della Rettrice per il Nuovo Polo della Salute di Padova (dal 2021).


 

 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter