1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Paola Lambrini Professoressa ordinaria di Diritto romano e Fondamenti del Diritto europeo nell'Università di Padova

Paola Lambrini
Professoressa ordinaria di Diritto romano e Fondamenti del Diritto europeo nell'Università di Padova

- s.c.r. eletta il 23 marzo 2024

Nata a Milano il 5 agosto 1968 e laureata con lode in Giurisprudenza, Paola Lambrini è dal 2011 professoressa ordinaria per il settore scientifico-disciplinare IUS18 (Diritto romano e diritti dell'antichità) presso la Scuola di Giurisprudenza dell'Università di Padova, ove tiene i corsi di Istituzioni di diritto romano e di Fondamenti della scienza giuridica europea. Insegna Istituzioni di diritto romano anche presso la Facoltà di diritto canonico San Pio X di Venezia
A partire da novembre 2020 è coordinatrice del Collegio dei docenti della Scuola di Dottorato in Giurisprudenza dell'Ateneo patavino; è curatrice dei Quaderni del dottorato in giurisprudenza dell'università di Padova.
È stata Vicedirettrice del Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto dal 1° ottobre 2013 al 26 novembre 2020.
È stata vincitrice di un progetto di eccellenza finanziato dalla Fondazione Cariparo di Padova (2017); è stata responsabile del Progetto ANTAres nell'ambito degli STARS Unipd (2020-2022). Ha partecipato a vari progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale, sia come responsabile di unità di ricerca, sia come componente di unità.
Dal 2019 è componente del Direttivo della Società Italiana di Storia del Diritto.
Fa parte del Comitato di Direzione di varie riviste scientifiche italiane e straniere nel settore del diritto romano.
È stata revisore per la Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 e 2011-2014; svolge inoltre attività di referaggio per molte riviste italiane e straniere del settore.
Socia della Società Italiana di Storia del Diritto, dell'ARISTEC-Associazione Italiana per la Ricerca Storico-Giuridica e della SIHDA - Société internationale d'histoire des droits de l'Antiquité.
Ha partecipato quale relatrice a Congressi italiani e internazionali e ha tenuto lezioni e seminari in più Università italiane e straniere.
Ha al suo attivo molteplici pubblicazioni di diritto romano e civile; si possono qui ricordare le principali opere monografiche:
- L'elemento soggettivo nelle situazioni possessorie del diritto romano classico, Padova, Cedam, 1998, 188 pp. (Pubblicazioni della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Verona);
- Il problema del 'concursus causarum', Padova, Cedam, 2000, 211 pp. (Pubblicazioni della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Padova);
- La novazione. Pensiero classico e disciplina  giustinianea, Padova, Cedam, 2006, 207 pp.(Pubblicazioni della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Verona);
- La novazione. Lineamenti romanistici e dottrine attuali, Padova, Cedam, 2006, 205 pp.
- Dolo generale e regole di correttezza, Padova, Cedam, 2010, pp. 131.- Studi sull'azione di dolo, Napoli, Jovene, 2013, pp. 146;- Casanova. Un libertino in fuga dai Piombi, Milano, Corriere della Sera, 2019, pp. 157.
- Marino Falier. Un doge contro la sua Venezia, Milano, Corriere della Sera, I grandi processi della storia, 45, 2019, pp. 158.
- Strutture giuridiche romane e diritto privato europeo, Napoli, Jovene, 2019, pp. 162.- L'efficacia dei senatoconsulti nel pensiero della prima giurisprudenza classica, Napoli, ESI, 2020, pp. 50;
- I Gracchi. Il mito dei due fratelli rivoluzionari, Milano, Corriere della Sera, I grandi delitti dellastoria, 17, 2020, pp. 156.
- Fondamenti del diritto europeo. Manuale istituzionale, Torino, Giappichelli, 2021, pp. 1-272.
- Persistenze e mutamenti nelle figure del diritto privato, Napoli, 2023, 239 pp.
- Le obbligazioni naturali tra dogmi antichi e nuovi interrogativi, a cura di Paola Lambrini, Napoli, 2023, 146 pp


 

 
 



  1. Feed RSS
  2. Canale Youtube
  3. Facebook
  4. Twitter